giovedì 6 maggio 2010

Mangia piantine birichini

Queste sono alcune delle nostre piantine, piselli, fagioli, zucchine, pomodori... Quando fuori era ancora freddo, abbiamo messo i semi nel cotone idrofilo per vedere spuntare i germogli. Abbiamo travasato le piantine nei bicchierini con un po' di terriccio e poi trasferite, alcune in giardino e altr sui vasi in balcone.
Io e Topastro ci prendiamo cura delle piantine. Le innaffiamo, (mica tanto spesso, qua piove sempre!), e le osserviamo.
L'ultima volta che abbiamo guardato le nostre piantine ci siamo accorti che qualcuno le sta divorando!
Il terriccio è abitato da strani vermicelli che se vengono disturbati con un bastoncino si chiudono formando una pallina. Chi ci aiuta? Come facciamo a liberarci di questi animaletti prima che si mangino tutte le nostre piantine? Abbiamo bisogno di un rimedio naturale, non voglio usare un veleno sulle piantine di fagioli, piselli, zucchine...
Li vedete? Sono quegli essereni qui sopra :-( Io non li voglio sulle mie piantine! Ricordo che per eliminare i "pidocchi" verdi che spesso colpiscono le rose è sufficiente spruzzare sulla pianta acqua mescolata a sapone di marsiglia, (rimedio che funziona perchè lo avevo utilizzato tantissimi anni fa). Mi serve un rimedio simile, naturale e facile da preparare, altrimenti addio orticello. Help!!!

17 commenti:

  1. iiiii che schifo :P a parte la mia repulsione verso gli insetti, credo il problema sia proprio l'acqua: troppa! mi sa che l'unico rimedio bio è svasarli, cambiare interamente la terra pulendo le radici e ripiantare con terra più asciutta, elimina eventuali legni o foglie in decomposizione ecc.
    magari organizza una cappottina di cellophane, che qua pare che non voglia smettere di piovere...
    buona fortuna!

    RispondiElimina
  2. @Francy: io non volevo scriverlo, ma anche a me fanno tanto schifo. Io non sopporto nessun tipo di insetto. La sola vista mi infastidisce, figuriamoci vederli così vicini alle piantine. Sinceramente l'idea di toccare quel terriccio con gli animaletti, anche con i guanti, non mi ispira tanto... :-)

    RispondiElimina
  3. Claudia, chiedi consiglio a TroppoBarba (http://ortofrutta-dal-campo.blogspot.com/) è un esperto e anche molto disponibile... intanto prova con la posa del caffè, male non fa (anzi) e contro alcuni parassiti funziona! Complimenti per le zucchine!

    RispondiElimina
  4. Grazie Piccolalory, ho appena inviato una mail a TroppoBarba :-)

    RispondiElimina
  5. Purtroppo il rimedio non te lo so dare, Claudia...io non sono affatto una persona dal pollice verde, non ho alcuna esperienza in merito! Però mi complimento per l'iniziativa bellissima di coinvolgere tuo figlio in quest'attività :-) è senza dubbio molto istruttiva!

    RispondiElimina
  6. Brrrr... come sono brutti i vostri vermetti :-S (sai: non vado molto d'accordo con gli insetti!)però le vostre pianticine sono proprio belle!
    Purtroppo non so aiutarti. Quando scopri come eliminarli facci sapere però, così preveniamo!
    Bacioni e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  7. @Paola: a me piacciono parecchio le piante, soprattutto gli arbusti, le rampicanti, quelle aromatiche. Ma ho pure io il terrore di qualsiasi animaletto piccino con zampe o ali. L'ultima volta che ho scovato un ragnetto in casa l'ho aspirato con il tubo così sono potuta rimanere a distanza di sicurezza :-)
    Mi fanno impressione pure le farfalle, soprattutto quelle notturne.

    RispondiElimina
  8. per fortuna il nostro orticello non ha strani insettini che disturbano...dopo la dipartita delle fragole sarebbe stato un brutto colpo...Non scoraggiatevi!!!!ciao laura

    RispondiElimina
  9. Ciao Claudia.
    Questi insetti vengono chiamati volgarmente "Porcellini di terra".
    Ti puoi liberare di loro attirandoli su una patata, di cui vanno ghiotti, che poi butterai via non appena l'avranno colonizzata.
    Se leghi uno spago alla patata la potrai buttare via facilmente :-)
    Fammi sapere se risolvi.
    Buona fortuna ed un bacio al Topastro!

    RispondiElimina
  10. Piccolalory sopravvaluta le mie modeste capacita`. Gli insetti in questione dovrebbero essere dei porcellini di terra.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Armadillidium_vulgare

    Non sono loro che si pappano le tue piantine. Questi sono insetti spazzini che non attaccano le piante. Dai danni che vedo penserei a dei bruchi o a delle lumache. Prima individua il parassita e poi cerchiamo il rimedio. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo che i porcellini non solo attaccano le piante,ma le divorano avidamente..da me piantine d zucchine e zucche trovate con meta fusto mangiato e loro dentro a mangiarle dall'interno..oggi li ho fotografati mentre mi mangiavano una fragola matura.

      Elimina
    2. confermo che i porcellini non solo attaccano le piante,ma le divorano avidamente..da me piantine d zucchine e zucche trovate con meta fusto mangiato e loro dentro a mangiarle dall'interno..oggi li ho fotografati mentre mi mangiavano una fragola matura.

      Elimina
  11. @ Sergio e TroppoBarba: grazie, ora so come si chiamano gli inquilini dei nostri vasi. Io ero convinta che fossero loro a mangiarsi le piante perchè li ho visti passeggiare su una foglia di zucchina e la sera mancava metà foglia. Ci armeremo di lente di ingrandimento per scovare il vero colpevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le zucchine le mangiano eccome..attaccano il fusto e le spezzano in due..come scritto sopra..colti sul fatto!

      Elimina
  12. Provare col macerato d'aglio? Io uso interrare nei vasi dei miei gerano alcuni spicchi d'aglio, che servono piuttosto bene come repellente per chi osa papparsi le mie piante! Ho letto da qualche parte che una piccola ma efficate alternativa è lascai macerare degli spicchi d'aglio in acqua per un tot di giorni, e poi usare la fetidissima acqua per nebulizzare le foglie: sfido che non se le mangiano più!! Cmq, ovviamente, in internet puoi trovare maggiori informazioni.
    Bye!

    RispondiElimina
  13. @Daniela: ho scoperto come si chiamano gli animaletti e anche che non sono loro a mangiarsi le mia piantine. Terrò a mente il rimedio dell'aglio. Se poi uno dei due gatti da un morso alle piante me ne accorgo dall'alito, eh eh!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.