Parco giochi inclusivo

19/03/2014. Come ogni anno è ritornata la primavera e io torno a parlare di parchi giochi per bambini. Siamo fortunati a vivere vicino al mare, possiamo goderci la spiaggia e portare i bimbi a giocare e correre sulla sabbia quasi tutto l’anno, tranne nei mesi più freddi. Sarà per questo che i parchi scarseggiano e sono così mal tenuti, sporchi e inaccessibili? Da una parte sarei tentata di credere a questa teoria ma so benissimo che non è così perché anche la spiaggia spesso è inaccessibile e, come i parchi, in inverno è ricoperta di rifiuti e da escrementi di cani che i padroni si dimenticano di raccogliere.
La conclusione quindi è sempre la solita: sensibilità zero per le persone con disabilita, per chi non può muoversi liberamente, per chi non può correre o sentire o vedere. Ieri sono stata con mio figlio e un’amica  a Santarcangelo e abbiamo deciso di portare i nostri bimbi al parco. Abbiamo visitato due piccoli parchi ed entrambi non sono accessibili alle carrozzine. Per accedere ad uno di questi parchi abbiamo incontrato addirittura un gradino e non esiste un vialetto di accesso ai giochi, solo erba che era abbastanza alta e il terreno, non essendo pianeggiante, non è facile da percorrere per una carrozzina.
Nell’altro parco non c’era il gradino ma anche lì solo erba e un bimbo in carrozzina da solo non riesce a muoversi in autonomia su un terreno simile. E i giochi? Di giochi per bambini in carrozzina o con capacità motoria ridotta neppure l’ombra. Potrete visitare tutti i parchi di Santarcangelo alla ricerca di un solo gioco che possa essere adatto a un bimbo disabile ma rimarrete delusi perché non ce ne sono, esiste solo qualche altalena con le protezioni, di quelle adatte ai bambini piccoli.
Io mi chiedo come mai in una cittadina così bella e interessante come Santarcangelo, che propone periodicamente grandi feste, fiere di paese, mostre, una città ricca di musei e interessanti siti da visitare, ristoranti rinomati, una cittadina che vanta un grandissimo numero di turisti che durante tutto l’anno vi si recano per godere di tutto ciò, non esista nemmeno un’altalena per le carrozzine, gioco che è stato installato in diversi parchi italiani e anche nella vicina San Marino.
Installare in un parco un gioco accessibile a tutti i bimbi non significa togliere un gioco a chi può correre e saltare ma semplicemente concedere a tutti i bimbi il diritto al gioco così come sancito dalla convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia. Un gioco con pedane al posto delle scale, corrimano per aiutare i bimbi ipovedenti o chi ha problemi di equilibrio, pannelli sensoriali ad un’altezza adatta anche alle carrozzine, altalene a cesto, giostrine girevoli poste allo stesso livello del suolo… 
Sarebbe davvero bello se le amministrazioni locali decidessero di sostituire qualche gioco rotto con uno adatto a tutti i bimbi che hanno voglia di divertirsi e trascorrere qualche ora spensierata. Si dice che “chiedere è metà dell’avere” e quindi io ci riprovo, perché la domanda è stata fatta spesso, da tante persone e in modalità diverse: perché non valutate seriamente la possibilità di installare un nuovo gioco adatto a tutti i bambini? Magari nel parco centrale presso il Campo della Fiera che è molto bello e attira sempre tantissima gente. Claudia Protti
Per essere aggiornati sui parchi con giochi accessibili a tutti potete cliccare "Mi Piace" su questa pagina facebookParchi con giochi accessibili per tutti i bambini che cercherò di curare giornalmente. Sarebbe bello che la pagina avesse tanti followers e tante condivisioni di articoli e immagini dei parchi. 
I precedenti articoli sul medesimo argomento:
A proposito di parchi, luoghi ed iniziative adatte a tutti vi invito a partecipare alla Rimini Marathon di cui vi ho parlato qui e durante la quale si svolgerà il PRIMO RADUNO NAZIONALE DI “SPINGITORI DI CARROZZINE”.
Esempio gioco per tutti: LAPPSET
Parlano di noi:
25/03/14 NON SPRECARE - Parchi gioco per bambini disabili: inclusione sociale e pari opportunità fin da piccoli. "Ogni pomeriggio i parchi gioco delle città si riempiono di bambini. Saltano, corrono, vanno in altalena e scivolano felici ma… Avete mai pensato che ci sono barriere architettoniche per i piccoli diversamente abili? I giochi presenti non sono adatti ad accogliere i portatori di handicap e le loro famiglie"
27/03/14 Elegraf Grafica Freelance - Il parco giochi è per tutti? "Ricordo ancora una gita a Genova, dove al porto antico, sono rimasta colpita dal bellissimo parco giochi con accesso per disabili, le altalene ad esempio erano pensate anche per essere usate dai bambini in carrozzina, e ho pensato fosse una cosa bellissima che un'amministrazione comunale avesse pensato anche a loro."
01/04/14 Guarda con il cuore - Il progetto parco giochi per tutti
09/04/14 Il mondo di Cì - Liberi tutti! Un parco giochi accessibile. "L'idea di chi progetta questi playground è di creare ambienti ludici dove non ci siano barriere, dove le diverse abilità non siano motivo di esclusione dal divertimento, e mi pare che quest'area sia molto ben realizzata e riuscita."
10/04/14 Mamme come me - Il diritto al gioco dei bambini !
12/04/14 Baby Bazar Magazine (Stefania D'Elia) - Prima parte intervista a Claudia e Raffaella: Parchi gioco accessibili, una necessità per i bambini. "Cosa significa gioco accessibile nel 2014? Raffaella: Nel 2014 non dovremmo più parlare di gioco accessibile. Sono giochi punto!La seconda parte dell'intervista qui.
17/04/14 Raffaella ha consegnato in comune la lettera di cui potete vedere l'immagine qui sopra.
18/04/14 Come nasce una mamma - Diritto al gioco, per tutti.
Facciamo sapere a tutti che esistono piccoli accorgimenti per rendere un parco accessibile anche ai bambini che usano la carrozzina o ai non vedenti e diffondiamo notizie sui giochi che possono essere usati da tutti i bambini. Perchè non scegliere questi giochi al posto di quelli classici? Questi giochi sono belli, possono essere utilizzati da tutti e garantiscono i diritti dei bambini. 
Per poter leggere gli aggiornamenti sui parchi con giochi accessibili a tutti potete cliccare "Mi Piace" su questa pagina facebookParchi con giochi accessibili per tutti i bambini. Verranno pubblicate notizie riguardanti progetti di nuovi parchi, segnalazioni da parte di cittadini, articoli di quotidiani, fotografie di parchi e di giochi accessibili. 
20/04/14 grazie a Daniele Bartolucci che nel giorno di Pasqua ha dedicato ampio spazio su La Voce al nostro suggerimento, (mio e di Raffaella), ai candidati alle elezioni. Il nostro regalo nell'uovo!
21/04/14 Maestra e Mamma - Parchi gioco accessibili a tutti.
22/04/14 Genitori Channel - No alle barriere architettoniche.Un parco giochi per tutti!. "a ben guardare i problemi dei diversamente abili nei parchi giochi sono anche quelli delle mamme con i neonati in passeggino, dei bimbi di 1 anno che ancora non sono saldi sulle loro gambe, degli anziani con il bastone, di coloro che hanno bisogno di una stampella, insomma tutti noi potremmo avere per un periodo più o meno lungo della nostra vita, bisogno di un parco giochi senza barriere architettoniche"
22/04/14 Tutto per la mamma - Il parco inclusivo, accessibile a tutti.
24/04/14 genitoricrescono - Parchi inclusivi: giochi per tutti. "Quanti bambini con disabilità fisiche vedete nei parchi-giochi dei nostri giardini? Pochi? Avete mai pensato al perché? La maggior parte dei giochi non sono pensati per includere e non sono fruibili per tutti. E’ il momento di cambiare, perché giocare insieme è un’esigenza primaria, di tutti."
27/04/14 Baby Bazar Magazine (Stefania D'Elia) - Seconda parte intervista a Claudia e Raffaella: Parco giochi accessibili, una necessità per i bambini/2. "Il diritto al gioco conta quanto poter accedere ad un ospedale. Il diritto al gioco per un bambino disabile conta quanto per un bambino normale. Il gioco è educazione, formazione, cultura. Con il gioco prepariamo il futuro". La prima parte dell'intervista qui.
27/04/14 measachair - Parchi inclusivi, due mamme, due faccini sorridenti. Un'intervista per quattroOra giochiamo al gioco delle sedie, chiamate anche i bimbi se ne hanno voglia! La domanda è bizzarra: voi che sedia siete?
30/04/14 Orso Azzurro: Accessibilità e disabilità: parchi giochi per bambini. "Concretamente cosa si può fare per cambiare le cose e far si che questi spazi aumentino? Se nella vostra città o nel vostro paese manca uno spazio giochi accessibile si può fare una richiesta scritta all’amministrazione pubblica nella quale si sottopone il problema e si richieda l’installazione di giochi per bambini con disabilità."
06/05/14 ItaliaCheMamme - Parchi gioco accessibili per tutti: un sogno realizzabile. I cambiamenti non avvengono da oggi a domani ma l’importante è cominciare a mostrare apertura verso un diritto che troppo spesso viene calpestato.
Qui sopra la Lettera inviata dal Garante per l'Infanzia al Comune di Santarcangelo di Romgna.
12/05/14 articolo su Nuovo Quotidiano Rimini. Per leggerlo clicca qui: il sogno dei parchi accessibili.
12/05/14 In viaggio con Nina - il Parco giochi inclusivo: anche i bimbi "fuori standard" vogliono giocare!!! "...perché non pensare ad un'area giochi per tutti? Qualche Comune illuminato ci ha già pensato e l'idea del "parco giochi inclusivo" è già realtà, soprattutto nelle Regioni del nord Italia. Ma di cosa parliamo? Di una riserva per piccoli handicappati?
No! Semplicemente di scegliere delle attrezzature senza barriere architettoniche che possano essere utilizzate da tutti i bambini, anche quelli con una ridotta capacità motoria, visiva o percettiva. Il che vuol dire, che questi giochi possono essere utilizzati senza problemi anche dai bambini "standard" insieme ai loro amici "fuori standard" riducendo un gap creato da adulti poco accorti."
foto presa dal blog In viaggio con Nina
14/05/14 In viaggio con Nina - Parco giochi inclusivo: la nostra esperienzaReportage con foto di Nina alle prese con i giochi del Parco di Palidoro, (Roma), presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. "Qualche miglioria nella progettazione e qualche piccola accortezza sulla location (zone d'ombra, porta scorrevole) potrebbero sicuramente rendere più confortevole l'utilizzo del parco inclusivo... Con la speranza che questo tipo di parco si diffonda il più rapidamente possibile o che qualche vecchio gioco rotto venga sostituito con uno inclusivo... Da soli è difficile fare qualcosa, ma in tanti..."
14/05/14 G! come giocare - Il gioco è bello quando è per tutti. "Raffaella è impegnata da tempo in una battaglia speciale, cioè quella di convincere le amministrazioni locali a dotare i parchi giochi di attrezzature accessibili a tutti: un tema, quello dell’inclusione, caro anche ad Assogiocattoli, che non a caso parteciperà al prossimo Exposanità dal 21 al 24 maggio a Bologna con il progetto “Gioco anch’io”, uno spazio di 100 metri quadri in cui alcune aziende associate esporranno i loro giochi adatti a tutti"

17/05/14 Nasce il blog PARCHI PER TUTTI in cui verranno segnalati tutti gli aggiornamenti: articoli, interviste, post che parlano della nostra iniziativa di sensibilizzazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.