venerdì 13 maggio 2011

Venerdì del libro: Piccolo blu e piccolo giallo

Anche mercoledì siamo stati in Biblioteca ad ascoltare storie! Tra i libri che sono stati letti c'era L'albero vanitosoGastone lo scoiattolo fifoneZeb e la scorta di baci... Ma il libro che mi è piaciuto di più è stato Piccolo blu e piccolo giallo di Leo Lionni. La tenera storia di due macchie di colore e della loro amicizia. Qui potete visionare alcune pagine della versione in inglese: Little blue and little yellow.
Le due macchie vivono ognuna con la propria famiglia ma si incontrano spesso e insieme vanno a scuola, giocano, fanno il girotondo con i loro amici. Un giorno le macchie si abbracciano e... Cambiano colore! Nessuno le riconosce più... E' una storia davvero dolce!
Dello stesso autore mi hanno consigliato Federico che quindi è finito nella lista dei desideri!
Gli altri libri di questo venerdì del libro:
Un suggerimento. Se abitate vicino a Rimini o volete fare un giro da queste parti, questo week end non perdevi la manifestazione di Santarcangelo di RomagnaBalconi Fioriti.

9 commenti:

  1. devo provarlo nella versione inglese visto che i Child lo stanno studiando, ho trovato finalmente la mia ikea card volevo lasciarti un messaggio ma mi dà sempre codice errato! hai visto il mio nuovo sito blogfamily.it? mi dici se ti piace? grazie baci :-)

    RispondiElimina
  2. ecco anche il tuo post, finalmente! oggi tutti avevano problemi a quanto ho letto....
    comunque anche stavolta hai proposto un libro carinissimo, grazie dell'indicazione :-)

    RispondiElimina
  3. come mi piacerebbe abitare vicino a Rimini o cmq in quella zona, vicino al mare... se potessi verrei a Balconi fioriti. Grazie x l'indicazione su questo libro, lo cercherò.

    RispondiElimina
  4. L'albero vanitoso ci è molto familiare... Il libro sulle mcchie di colore dev'essere davvero dolce... Da cercare!

    RispondiElimina
  5. Piccolo Blu e piccolo Giallo è uno dei nostri preferiti!!! E' il primo libro di Lionni che abbiamo letto e dopo ne sono seguiti tanti ;-) Bello bello bello, ti avevo scritto oggi e lo ripeto! :-) Clapclap!

    Federico ti piacerà tanto!
    Con Lionni vai sul sicuro con tutti

    RispondiElimina
  6. ....e fa una bellissima impressione quando sei in una biblioteca all'estero vedere i libri di Lionni con gli altri grandi. :-)

    RispondiElimina
  7. lo abbiamo anche noi! per il tarta è ancora un po' presto, ma non ho resistito e l'ho già preso! ^_^

    RispondiElimina
  8. Piccolo blu ad Orlando purtroppo non è mai piaciuto, forse gliel'ho proposto troppo tardi, ma è un libro estremamente affascinante, con vari strati di comprensione e ben più complesso di quel che sembra all'apparenza tanto che addirittura un'amica psicologa lo usa con gli adulti per far uscire e analizzare certe emozioni tramite il linguaggio primordiale e immediato che suscitano i colori ... è una cosa complicata da spiegare ma molto interessante.

    RispondiElimina
  9. @supermamma: fa niente per il commento alla pasta imbottita :-)
    Ho visto blogfamily: bello!
    @maris: si, si, è stata una giornata con blogger ko
    @Ladybird: beh puoi sempre venire qua in vacanza!
    @Stefania: grazie di essere passata!
    @Cì: allora devo comprare senza meno Federico, se me lo consigli anche tu...
    @Sibia: noi lo abbiamo solo ascoltato in biblioteca, letto da uno dei lettori volontari che raccontano storie!
    @silvia: davvero è un libro così interessante, non sapevo che fosse usato anche in psicologia...

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.