domenica 27 gennaio 2013

Cosa facciamo

Pensavate fossi sparita... ma non è così! Ho trascurato un pochino il mio blog e mi dispiace perchè scrivere mi piace, mi rilassa, mi diverte. Così come mi piace leggere i post dei tanti blog che seguo. In queste settimane però sono molto impegnata con un progetto molto importante per aiutare un bimbo a realizzare il suo sogno, ve ne avevo parlato qui: donare fa bene
Insomma qui si organizza, si crea, si discute, ci si incontra, si cuce, si cerca, si mangiano biscotti, si taglia,... E' molto bello e io sto cercando di dare il 100%. Pensavo fosse più facile: organizzare, trovare volontari e mani che creano ma io non mi scoraggio, sono riminese :-)
Devo ringraziare tutte le persone che si stanno dando da fare: grazie mille!!!! Un grazie speciale a C. che sta cercando di organizzare, informare e dividere i compiti. 
Non è mancato qualche momento di relax come la visita al mio amico Giorgio: grazie per il dono, ne farò buon uso! Con il mio Topastro invece momento di relax sabato in biblioteca a restituire i libri che avevamo a casa da quasi un mese. Avrei voluto scrivere una recensione su uno di questi ci è piaciuto particolarmente ma mi è mancato il tempo! Però vi lascio il titolo: La scuola segreta di Nasreen e un'immagine, più sotto. 
Abbiamo trovato questo libro su uno scaffale dedicato alla multiculturalità. Libri in italiano, francese, inglese e storie da tutto il mondo. La storia di Nasreen è ambientata in un Paese lontano, l'Afghanistan. Il papà di Nasreen viene portato via dai Talebani e la madre decide, nonostante i divieti imposti alle donne, di andare a cercarlo.
Nasreen rimane con la nonna ma diventa ogni giorno più triste e taciturna fino a quando la nonna, coraggiosamente, decide di portarla alla scuola segreta della loro città. In biblioteca abbiamo anche ascoltato una bellissima storia: La foresta di latta, cercatelo in biblioteca se ne avete occasione, racconta di come i sogni che sembrano impossibili possono realizzarsi. 
Ora vi saluto, vado a nanna con il mio bimbo e domani è già, di nuovo, lunedì. Altra settimana intensa ma spero di avere un pochino di tempo per questo piccolo spazio e soprattutto per giocare con il mio bimbo che si è lamentato del fatto che ultimamente facciamo pochi lavoretti insieme... Urge una ricerca perchè i lavoretti da bimbo piccolo non gli piacciono più.
E poi è il caso che mi decida a fare l'iscrizione alla scuola primaria! :-)

8 commenti:

  1. Domani è di nuovo lunedì, perciò buona settimana a te, indaffaratissima Mamma Claudia e al tuo Topastro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Krilù, buona settimana anche a te.

      Elimina
  2. E' già lunedì, solito inizio problematico per la mia canaglietta che non ama andare a scuola e che avrebbe voluto andare in montagna....
    In bocca al lupo per la tua nuova iniziativa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mammozza, mi spiace per il tuo bimbo però lo capisco! Neppure io questa mattina avevo tanta voglia di andare in ufficio :-)
      Grazie per il pensiero, l'iniziativa a favore di Natale procede bene!

      Elimina
  3. Cara e indaffaratissima Claudia buona settimana e rimani sempre così: propoisitiva, positiva, energica, ...e un bacino al Topastro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'energia che trasmetti Sandra!!!

      Elimina
  4. Quante cose belle che scaldano il cuore Claudia! Anch'io ti auguro una felce settimana, piena di tante cose interessanti da fare!
    Bacioni!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.