domenica 9 marzo 2014

06 Aprile 2014: Santarcangelo e Bottoni

Buongiorno da Rimini con il sole. Oggi vi voglio segnalare un appuntamento un po' particolare, dedicato a chi colleziona o ama i bottoni. Il giorno 06 aprile 2014 a Santarcangelo di Romagna si terrà il 2° RADUNO DEI COLLEZIONISTI ED AMANTI DEI BOTTONI. Giorgio Gallavotti, direttore del Museo del Bottone sta organizzato questo raduno dedicato a tutti coloro che hanno voglia di visitare il Museo, ammirare e scambiare bottoni.
Lo scorso anno l'incontro è stato molto bello e chi ha partecipato ha potuto visitare la splendida cittadina di Santarcangelo. Su questo blog potete leggere diversi post dedicati a questo piccolo e caratteristico paesino, ve ne segnalo uno solo: Santarcangelo di Romagna, ma potete trovarne tanti altri, (usate la funzione "cerca"), dedicati alle grotte, alle feste e fiere, al parco e ai vari musei tra cui quello del bottone. Anche mammagiramondo ha visitato il Museo del Bottone e ne ha parlato qui: l'acchiappatore di storie
Il programma della giornata è molto ricco e prevede che ogni partecipante possa scegliere a quali attività partecipare. Potete scegliere di effettuare la sola visita guidata al Museo del Bottone, di pranzare insieme agli altri partecipanti al raduno oppure no, potete arrivare di pomeriggio per il solo scambio di bottoni, ... Per visionare il programma completo che è pubblicato sul blog di Giorgio potete cliccare qui: 2° RADUNO DEI COLLEZIONISTI ED AMANTI DEI BOTTONI.
Vi lascio anche alcuni altri link a post con i racconti dell'incontro che si è tenuto nel 2013 e visionare le foto per rendervi conto di che tipo di incontro si tratta e se può interessarvi o no:
Domenica tra i bottoni il mio racconto sul raduno 2013 durante il quale ho svolto il compito di fotografa ufficiale, incaricata da Giorgio per documentare la giornata.
Incontro collezionisti ed amanti dei bottoni il racconto di Giorgio Gallavotti con alcune delle foto, l'album completo qui: 14/04/13 Santarcangelo di R. - Museo del Bottone. Le foto immortalano i vari momenti: visita al borgo vecchio, alle grotte, pranzo, scambio bottoni presso lo IAT. 
I nostri bottoni al Museo del Bottone il racconto di Laura che ha partecipato all'incontro di anno scorso ed ha portato in dono alcuni bottoni di ceramica creati appositamente per il raduno, (seconda foto partendo dall'alto), e tanti altri da vendere e scambiare. 
L'incontro organizzato da Giorgio è una bella occasione per trascorre una giornata in compagnia, per visitare Santarcangelo, ascoltare le meravigliose storie di Giorgio e magari fare un giro al mercato dell'antiquariato LA CASA DEL TEMPO che si terrà il 06/04/14, (uno degli appuntamenti più apprezzati e frequentati della provincia di Rimini e Cesena. In mostra mobili ed arredi, argenterie, ceramiche, orologi e collezionismo vario, di epoca Ottocentesca fino al 1960 circa. Svolgimento: ogni prima domenica del mese).
A proposito delle storie di Giorgio vi voglio raccontare cosa è successo ieri al Museo del Bottone. Sono stata quasi tutto il pomeriggio in compagnia di Giorgio e Giulia per scattare foto ad alcuni bottoni che saranno i protagonisti del prossimo post sul blog di Giorgio, I bottoni al museo, e ai nuovi bottoni, appena arrivati, in vetro di Boemia, (foto qui sopra. Io sono rimasta estasiata dalla loro bellezza). 
Due ragazze sono passate davanti alla porta del museo, che è quasi sempre aperta, e sbirciavano. Giorgio le ha invitate ad entrare, (l'ingresso e la visita sono gratuiti), e loro hanno iniziato a guardare i bottoni cuciti su carta e incorniciati. 
Giorgio ha chiesto loro se avevano voglia di ascoltare una storia e loro hanno riposto che non avevano molto tempo perchè volevano scattare delle foto a Santarcangelo e dovevano farlo finchè ci sarebbe stata luce. Giorgio ha proposto loro un brevissimo racconto di cinque minuti e le ragazze sono rimaste a bocca aperta, ascoltavano rapite: Picasso, Coco Chanel, anni 1920... Terminato il racconto Giorgio si è zittito e una delle ragazze lo ha quasi implorato: ce ne racconti un'altra? Un'altra storia per favore!
È stato davvero bello vedere lo stupore sui loro volti, io ormai le storie le conosco tutte perchè vado spesso a trovare Giorgio, ma è sempre bello ascoltarle e mi ha fatto tanto piacere essere spettatrice di quello spettacolo che è continuato per ben più di cinque minuti, per almeno quattro o cinque storie :-)
Poco dopo sono entrati altri quattro giovani e anche loro si sono fermati per una mezz'ora circa ad ascoltare le storie di Giorgio, a far domande, ad anticipare Giorgio nel racconto di qualche evento storico raccontato dai bottoni.
Se vi ho incuriosito e vi piacerebbe partecipare al raduno dei collezionisti e amanti bottoni o avete voglia di visitare il museo di Giorgio in una qualsiasi giornata potete utilizzare questi contatti: 
E-mail: giorgio35@teletu.it 
Tel: 339 34 83 150
Evento su facebook: 2° raduno collezionisti e amanti bottoni
Vi ricordo che il Museo del Bottone in inverno è aperto dal martedì alla domenica dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00 e si trova in Via Della Costa 11 a Santarcangelo di Romagna, (a pochi chilometri da Rimini)

4 commenti:

  1. Ecco Caudia sei riuscita a farmi venire giù qualche gocciolone. Le due ragazze di cui hai scritto sono state proprio rapite dai racconti e chiedevano ancora un racconto con uno stato d'animo eccezionalmente ed ansiose per paura che io dicessi di no. Fantastico il tuo post grazie per averlo scritto. Non per nulla sei candidata unica al premio OSCAR DEL MUSEO DEL BOTTONE < IL 2° BOTTON D' ORO > il 04-05-2014. Un abbraccio di <3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra proprio meritatissimo, questo Oscar!!! ^_^
      Complimenti a entrambi!

      Elimina
    2. Giorgio lo sai che non mi devi ringraziare :-) a me fa piacere collaborare con te e con il Museo perchè il tuo lavoro è importante e mi piace come lo fai! Sarò onorata, onoratissima, di ricevere il 2° botton d'oro!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.