lunedì 8 agosto 2016

Tararì Tararera e un Piripù vero!

Tararì Tararera di Emanuela Bussolati l'ho scoperto solo un paio di anni fa e Samuele ormai era troppo grande per apprezzare un libro simile, io invece ero rimasta molto colpita da questo "strano libro" e non vedevo l'ora di scoprire se davvero poteva piacere ai bambini piccoli.
L'occasione si è presentata con l'arrivo della nipotina. Ho scelto questo libro come regalo per Alice, poco più di un anno e mezzo, la bimba di mia cugina. Ho letto il libro ad Alice in spiaggia e son rimasta sorpresa, sì: ad Alice il libro è piaciuto! Ha compreso benissimo le varie scene della storia, tanto che dopo aver terminato la lettura ha voluto sfogliare personalmente le pagine più e più volte descrivendo ciò che vedeva lei: "shht" quando Piripù Bibi dorme sulla proboscide del Gonende, "caduto" quando Bubolo Bibi cade a terra e "gnam" quando i personaggi mangiano i frutti degli alberi.
Mi ha fatto molto piacere scoprire quanto sia apprezzato questo libro da parte di Bibi :-) Davvero bello, un libro speciale, che, come scrive Emanuela Bussolati ha uno scopo altrettanto bello e nobile: "... questo libro in lingua inventata suggerisce al lettore adulto a giocare con le intonazioni della voce, le espressioni del viso e del corpo… e creare così una giocosa complicità che rende unico ogni legame."
Naturalmente, dopo la lettura, ho cercato in casa un pezzo di tessuto arancione e in poco meno di 30 minuti ho creato un Piripù Bibi per Alice!
Buone letture ai bimbi e ai genitori e, se volete ascoltare una lettura simpaticissima di questo piccolo capolavoro, cliccate qui: https://www.youtube.com/watch?v=tALc2HtSz6o
Gli altri personaggi dei libri che ho creato, Nuvola Olga, Pingu, Bastoncino, le Pulcette, Bruco Maisazio, Mostro Peloso, ... li trovate qui: http://pollon72.blogspot.it/2013/03/venerdi-del-libro-realizzare-i.html

2 commenti:

  1. Ora che ho recuperato internet, posso finalmente scriverti direttamente. Grazie davvero Claudia di questa testimonianza allegra e tenera! Un abbraccio a te, ad Alice e naturalmente anche a Samuele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver scritto un libro così speciale e per il commento :-)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.