domenica 7 febbraio 2010

Sarà un Topastro creativo?

Dopo tanti giorni di freddo, neve e pioggia, finalmente una giornata di sole! Nel pomeriggio ho portato il Topastro a giocare al parco e respirare un po' di aria! Non era tanto caldo ma noi eravamo coperti per benino ed è stata proprio una bella sensazione quella di sentire il sole addosso, ne avevo bisogno! Anche il Topastro si è divertito a giocare sullo scivolo e a correre un pochino all'aria aperta. Speriamo che nei prossimi giorni il sole non sparisca perchè avrei voglia di fare un'altra passeggiata. Se il tempo sarà piovoso o nebbioso, (si può dire nebbioso?), per fortuna abbiamo tanti giochi nuovi per trascorrere il pomeriggio in allegria anche chiusi in casa! Lo scorso inverno è stato durissimo perchè il Topastro era piccolino e il pomeriggio non passava mai. Lui non faceva neppure un riposino dopo pranzo, ancora non giocava da solo quindi io non potevo allontanarmi da lui neppure per dieci minuti. Quest'anno è più grande ed ha imparato a giocare da solo con i suoi trenini, i suoi attrezzi e le costruzioni. Ha parecchi giocattoli che suonano, si illuminano, camminano, fischiano, girano, ...e fanno impazzire le mie orecchie :-)

Naturalmente a lui piacciono molto, più fanno rumore e più gli piacciono, e io talvolta glielo compro, oppure glieli regalano. Non sono contraria ai giocattoli moderni, ha due anni e mezzo e possiede già due computer da bimbo, ma in questo caso si è trattato di due regali di persone diverse.
Il Topastro però ama molto anche giocare con i suoi attrezzi: cacciaviti, chiavi inglese, martello, viti e bulloni! Inoltre possiede un enorme contenitore di plastica pieno di binari, vagoni, locomotive, segnali stradali, casette e gallerie e questo è uno dei suoi giochi preferiti. Ha qualche locomotiva a batteria ma la maggior parte sono da spingere a mano e lui trascorre ore a far circolare i suoi treni sulla pista.
Gli piace molto usare la pasta da modellare, disegnare e soprattutto ritagliare! Da poco gli ho permesso di usare la colla stick e anche incollare pezzi di giornale sul suo quaderno è diventato uno dei suoi giochi preferiti.

Fare la pappa per finta è un gioco che dalla terza posizione è passato alla prima in classifica in queste ultime settimane, quando il Topastro ha ricevuto in dono alcune manciate di pasta, fagioli e bacche di ginepro. Trascorre ore a far finta di preparare la pappa ma soprattutto a travasare i suoi maccheroni e i suoi fagioli da un contenitore all'altro e devo dire che è diventato parecchio abile perchè quando arriva sera ci sono solo un paio di maccheroni sul pavimento!

Spero che il Topastro crescendo mantenga questo amore per i giochi semplici e che impari a inventare qualche gioco da solo con ciò che ha a disposizione, (spero anche che diventi un amante dei libri perchè io adoro leggere e penso che sia un bellissimo hobby).

A me capita spesso di vedere negli oggetti una funzione diversa da quella per cui sono stati creati ed è una cosa di cui vado fiera perchè riesco a creare oggetti come la nostra cucina di cartone in pochissimo tempo e con grande soddisfazione. Lo scorso anno ho costruito pupazzetti a cui crescono i capelli, gallerie per il treno con dei flaconi di ammorbidente, spade con ritagli di stoffa cuciti sopra un'anima di plastica, il letto di cartone per Pingu, discese a due corsie su cui far correre le macchinine e altro ancora. Speriamo che il Topastro abbia osservato bene, tanto da pensare di poter costruire pure lui qualcosa.

La settimana scorsa ho portato il Topastro con me in un negozietto dove tutto costa 1 euro e lui ha voluto comprare delle piccole mollettine per i panni. A casa ho legato un filo alla libreria e il sacchetto con le mollettine lì vicino. Ho dato al Topastro delle vecchie carte e lui si diverte un mondo ad attaccarle al filo con le mollettine.
Chissà se da grande sarà un Topastro creativo...

5 commenti:

  1. Che bella idea quella di dargli qualcosa di "vero" da cucinare.. Hai anche la fortuna che il tuo Topo non mette più in bocca nulla! Se dessi a Simo della pasta cruda o del ginepro, anche io non ne troverei a terra la sera, ma perchè... se l'è mangiato!

    RispondiElimina
  2. ...già! Per fortuna ha smesso di infilare in bocca ogni cosa, ma mica da tanto tempo, eh eh. Comunque evito oggetti come tappi o piccole palline perchè ho ancora un po' paura che possa provare ad assaggiarli. Mentre le bacche e i fagioli sono talmente piccoli che non possono creare nessun problema.

    RispondiElimina
  3. Non ho dubbi che il tuo Topastro diventerà un ometto creativo... anzi lo è già... con una mamma speciale come te!! :-)
    Sai che mi hai salvato la vita?? Settimana scorsa, con PF a casa con la febbre, abbiamo passato il tempo a tagliare, lavare e pettinare i capelli al tuo pupazzetto SAM
    Salvatrice!! :-)
    Tieni ben in caldo le molette che ho un'idea simpatica che bolle in pentola ;-)
    Bacioni e buona settimana

    P.S.
    PF ora sta meglio e oggi ha ripreso la scuola :-)
    SAM invece sembre un punk... ma tanto poi i capelli gli ricrescono ;-)

    RispondiElimina
  4. ciao amica mia, grazie per aver partecipato al mio candy!!! se vincessi tu ti manderei una fornitura completa di cibi in legno made imaginarium che piacciono tanto a matteo!!!
    Il tuo topastro si diverte con le cose semplici perchè sei tu a proporgliele nel modo corretto...quale mamma ci penserebbe???!!!a matteo io do le nocciole e ne noci, ho messo del sale grosso in una saliera (così non scende più di tanto) in modo che possa aggiungerlo alle sue pietanze, poi gli do il pop corn e la pasta nel formato farfalle!!! prova anche tu e fammi sapere...i pop corn sono i suoi preferiti e ti assicuro che non rimangono sul pavimento!!!

    RispondiElimina
  5. @Paola: sono davvero contenta che PF si sia divertito con Sam mentre era malato, è proprio magico questo pupazzo! Ora tocca a noi: Topastro ieri sera aveva 39.7, uffi!
    Non vedo l'ora di conoscere la tua idea per le mollette, chissà cosa hai inventato questa volta!
    @yummymummy: per le nocciole avrei un pochino paura, non sono nè grandi nè piccole... Anche il Topo ha la pasta nel formato farfalle, l'ha scelta lui! Con i pop corn proverò di sicuro, e come dici tu, non credo che dovrò pulire il pavimento!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.