sabato 20 marzo 2010

Rampa per automobiline e seggiolone per Pingu

Io e Topastro siamo barricati in casa. Io sto bene mentre lui si è beccato: febbre, gola rossa, leggera otite e sesta malattia, BINGO! Con tutti questi malanni ce n'era uno in omaggio, ovvero durante il controllo dalla pediatra per verificare l'andamento di tutte 'ste malattie ci è stata pure suggerita una visita dermatologica per il pollice che trascorre metà delle 24 ore giornaliere nella bocca del Topastro! Siamo proprio fortunati. Comunque il Topo è in via di guarigione e lunedì torniamo al lavoro e asilo. Chiaramente le giornate sono state calde e soleggiate e noi non potevamo andare fuori a passeggiare. Ci siamo divertiti ugualmente con bastoni della pioggia, caleidoscopi, pinguini, lettura, corse con le automobiline, cartoni animati, tante pappe per tutti gli amici di Topastro e tanto altro. Il Topastro ha rispolverato la rampa per le automobiline che avevo costruito parecchio tempo fa con della plastica ritagliata da un pannello pubblicitario. E' una rampa a due corsie e si possono lanciare due auto contemporaneamente. Talvolta il Topastro posiziona un carro attrezzi in fondo alla rampa e si diverte a far salire le auto sul carro attrezzi lanciandole dall'alto della rampa, se il carro attrezzi è posizionato bene, salgono velocissime.
Non è una rampa esteticamente bella, avevo usato del nastro da imballo per poter fissare i vari pezzi ma al Topastro piace molto. Penso che si possa costruire anche con del cartoncino un pochino spesso, ai machietti piace tanto lanciare le auto a tutta velocità.
Nel primo pomeriggio invece ho costruito un seggiolone per Pingu perchè il Topo gli prepara spesso la pappa ma Pingu è piccolino e seduto sulle seggioline del Topo fa fatica ad arrivare al tavolino, anche se usiamo un cuscino. E Pingu non può perdersi i manicaretti del Topo!
Ho realizzato il seggiolone con un altro pezzo della plastica del pannello pubblicitario. E' una plastica leggera e flessibile, spessa due o tre millimetri, si taglia bene con il cutter perchè all'interno ha solo delle onde, non è piena.
Anche il seggiolone penso si possa realizzare con una scatola di cartone abbastanza robusto. Ho preso le misure del nostro Pingu e ho ritagliato i vari pezzi per poter assemblare una specie di scatola senza coperchio con uno dei lati più alti, (lo schienale), e dei buchi per le gambe.
Con un altro pezzo di plastica ho realizzato le gambe e il vassoio. Ho incollato i vari pezzi con la colla a caldo e nel giro di un'oretta o poco di più, Pingu ha potuto gustare comodo comodo la sua pappa.
Alcune parti sono state incise leggermente e piegate per evitare di usare tanta colla e per fare in modo che la struttura fosse più robusta. La seduta è stata realizzata con due strisce di plastica come si vede nella prima foto e le gambe con una lunga striscia di plastica piegata in tre parti (due lunghe per le gambe e la terza, ovvero quella centrale, corta che è incollata sotto la seduta). Ho poi incollato un paio di rettangoli di plastica nella parte anteriore e in quella posteriore alle gambe altrimenti non stava in piedi e il vassoio.
In foto forse sembra grande ma ha una base di 15 cm x 20 cm ed è alto 55 cm circa, (schienale).

15 commenti:

  1. bellissimo anche questo "lavoretto" (mica tanto "etto") ma la domanda è... ma dove hai lo spazio per tenere tutti questi lavoretti/giocattolo giganti??? :-D Brava, brava davvero sono dei bei lavori :-D

    RispondiElimina
  2. Grazie Rita. Hai ragione... alcuni vengono riposti nel nostro sgabuzzino-studio-stireria, altri invadono 24 ore su 24 cameretta del Topo e quasi tutto il salotto! Però a me non dispiace aver ceduto parte del mio spazio al Topastro :-)

    RispondiElimina
  3. bellissimo pingu seduto sul seggiolone!!!!!

    RispondiElimina
  4. Beh col seggiolone hai superato te stessa!!! Almeno per ora .... :-)
    Sei grande! Buona domenica ragazzi! xxx

    RispondiElimina
  5. ...condivido la tua fase di malattia. anche la mia bambina ha passato un mese terribile dal quale sembra non uscire...
    e poi con queste belle giornate che voglia di uscire!!!
    i tuoi lavori sono geniali, divertenti, creativi. complimenti, io non h tutta questa inventiva!
    un salutone!!

    RispondiElimina
  6. @silvia: grazie mille, ora dovrò inventarmi qualcosa di assolutamente innovativo per superare me stessa, eh eh.
    @Maggie: speriamo che con l'arrivo della primavera spariscano tutti i malanni! Quindi una buona guarigione al mio Topo e alla tua bambina! Io molte idee le copio qua e là, basta avere un pochino di manualità e TEMPO! :-)

    RispondiElimina
  7. WOW non c'era qualcos'altro da prendere su!!! Scherzo, comunque che idee geniali, brava!

    RispondiElimina
  8. La pista per le automobiline dimostra che i bimbi si divertono con tutto e non è necessario l'ultimo gioco pubblicizzato,ma con il seggiolone per pingu(che anch'io adoro...)sono rimasta veramente di stucco!ma come fai?sei bravissima e non smetterò mai di dirlo!

    RispondiElimina
  9. Hai ragione mamma e mimma: Topastro ha tanti giochi di ogni tipo, anche con luci e suoni. Però i suoi preferiti sono: la pista con i trenini, macchinine e automezzi di ogni tipo, fare la pappa a Pingu, ovvero giochi che si possono inventare di continuo con la fantasia. Però non so fino a quando sarà così... Penso che prima o poi anche lui farà delle richieste specifiche riguardo personaggi dei cartoni animati o giochi che hanno i suoi amichetti. Fino a quando non succede, io mi divertirò ad inventare e costruire per lui.

    RispondiElimina
  10. mamma che bello!!!!! io sto tentando di eliminare il suo di seggiolone... eh eh
    bellissima anche la rampa! pensare che la mia patatona in questi gg ha voluto macchinine e gioca sempre "a fare la benzina" al cavalluccio e ai cavalcabili... mi devo inventare qualche cosa che sembri una pompa di benzina: idee? :-)

    RispondiElimina
  11. Ciao Francy, una pompa di benzina... Questa è una sfida! Mi piacciono le sfide, (solo quelle non competitive). Proprio questa mattina, mentre andavamo al lavoro in auto, in coda, quindi a passo di lumaca, il Topo mi dice: vai veloce. Io gli ho risposto che non si poteva. E lui: finita beggina? :-) Comunque colgo il tuo suggerimento perchè sono sicura che il Topo sarebbe davvero felicissimo di avere una pompa di benzina per tutti i suoi automezzi. Ora penso, penso, penso... e nei prossimi giorni mi metto all'opera!

    RispondiElimina
  12. Ciao Claudia,
    quando leggo questo blog non vedo l'ora che il mio bimbo cresca per fare qualche creazione....solo che io sono troppo imbranata!ma mi impegnerò e mi aiuterò con le foto che metti!

    RispondiElimina
  13. Creazioni assolutamente fantastiche. sei un mito!

    RispondiElimina
  14. Per chi non fosse un genio, come me, nelle creazioni ho visto un seggiolone in cartone su www.ecogiocando.com

    RispondiElimina
  15. @Giorgia: avevo visto tempo fa il seggiolone di cartone montabile. Ma è per bimbi, non per bambole e pupazzi :-)

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.