venerdì 13 agosto 2010

I venerdì del libro: In volo su Rimini, la mia città

Si avvicina il Ferragosto e a Rimini il cielo è scuro scuro e piove!!! Quest'anno niente gavettoni con gli amici, lo scherzetto ce lo ha fatto il tempo! Comunque non disperiamo, magari entro domani sera torna il sole.
Per l'iniziativa di Paola, i venerdì del libro, oggi ho scelto un libro di immagini che mi ha regalato mio babbo. Un giorno è passato a trovarmi in ufficio e mi ha detto: ti ho portato un libro bellissimo. Una carrellata di 274 fotografie, alcune storiche in bianco e nero, la maggior parte a colori. Tutte scattate dall'alto. Tutte di Rimini e dintorni.
Le immagini contenute nel libro sono state scattate dal Geom. Giorgio Martinini e da Marco Martinini, tranne quelle storiche. E' un libro davvero affascinante perchè non capita tutti i giorni di poter ammirare il luogo in cui si vive dal cielo. A me è successo tantissimi anni fa quando ho avuto la possibilità di fare un giretto di 10 minuti su un piccolo elicottero. Un volo vinto presso il Museo dell'Aviazione di Rimini insieme al mio fratellino.
I posti mi sono familiari, vivo qui da quando sono nata, ma visti dall'alto sembrano diversi. Assolutamente affascinanti. Si scoprono particolari, i colori dei tetti e le strane forme che le strade disegnano attorno alle case. La linea curva che il mare crea quando incontra la spiaggia e lo stranno effetto dei tetti bianchi coperti di neve.
Nel libro sono contenute alcune immagini del 1910, poi degli anni '20 e '30. E ancora le immagini del centro storico, della riviera e delle colline fino quasi ai giorni nostri, (il libro è stato stampato nel 2005). 
Giri una pagina dopo l'altra e...
Oooh! A due chilometri da casa mia era tutto verde, solo campi e serre dei contadini.
Wow! L'Arco d'Augusto quando ancora ci si poteva arrivare in auto.
La nuova fiera! La darsena!
...ohi ohi, sto invecchiando!
Scherzi a parte, è un bellissimo libro da guardare e riguardare per chi abita nei dintorni di Rimini per scoprire ciò che non vediamo quando siamo con i piedi attaccati al suolo.
Non ho potuto postare tante immagini del libro, anche perchè non sarebbero comunque di buona qualità, se volete, qui trovate alcune immagini scattate da Giorgio Martinini:
La Riviera Adriatica
Rimini
Borghi e Castelli in Romagna
E questi sono i link degli altri blog che oggi partecipano a "I venerdì del libro":
HomeMadeMamma
supermamma
Cara Lilli
Bryce's House
Mammachetesta
Coccole di rugiada

7 commenti:

  1. WOW! Che maravigliose foto. Un bel modo per conoscere la tua città :-)
    Bacioni e buon ferragosto :-D

    RispondiElimina
  2. Dall'alto tutto assume una prospettiva diversa, piccoli particolari, settagli altrimenti ignorati diventano importanti. E' interessabnte osservare le cose da un angolatura diversa, un po'come nella vita ;-)
    Proprio in questio giorni stiamo guardando due bellissimi libri fotografici di Yann Arthus-Betrand appassionato di fotografia aerea.
    Brava, bellissima post! un bacio

    RispondiElimina
  3. I libri fotografici sulle città son sempre pieni di fascino. Se poi riguarda la propria città, ancora di più. Davvero la prospettiva dall'alto mette tutto in nuova luce.
    Buon Ferragosto, dai che il sole torna.

    RispondiElimina
  4. Adoro le foto dall'alto. Ho sempre pensato che hai mei figli avrei spiegato un po' di geografia partendo dall'alto, con le foto di Mario Giacomelli.
    Però quasi quasi potrei creare una piccola biblioteca con libri di diverse città...
    Buon ferragosto!
    P.s: Anche a Torino piove!

    RispondiElimina
  5. Una proposta diversa dal solito e molto bella, Claudia! Le foto hanno sempre un fascino particolare, se scattate bene hanno il potere di "trascinarti" nei luoghi immortalati :-)

    RispondiElimina
  6. Le città viste dall'alto hanno veramente un'altro fascino, si scoprono angoli nascosti, giardini interni ma sopratutto quelle storiche ti incantano perchè vedi la tua città com'era prima dell'urbanizzazione! Hai davvero un bellissimo libro! a presto, ciao!

    RispondiElimina
  7. Io mi guardo Rivabella dall'alto con google earth quando ho voglia di rivederla.....
    Mara

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.