domenica 7 novembre 2010

Rifiuti in cerca d'autore

Dal 29 Ottobre al 7 Novembre a Rimini si è svolto Ambiente Festival con mostre, eventi, manifestazioni, laboratori, mercatino di giocattoli usati... Il tema: Energie Sostenibili e Biodiversità.
Nel pomeriggio ho portato il Topastro a scegliere un giochino al mercatino dei giocattoli usati gestito dai bimbi in Piazza Cavour.
Sulla Piazza Cavour si affaccia il Palazzo del Podestà, che ospitava la mostra "Rifiuti in cerca d'autore" e siamo entrati a dare un'occhiatina. Erano esposte opere e quadri, sculture e cose davvero strane, realizzate con materiali di riciclo.
Vi lascio qualche immagine perchè merita le opere esposte meritano di essere viste da tante persone, a me sono piaciute molto.
Tessuti, cd, bottiglie di plastica, vecchi computer, cartone, lattine, circuiti elettrici, di tutto! Una meraviglia! Per me, che amo dare nuova vita a oggetti che la maggior parte delle persone gettano nel bidone, è stato bellissimo.
Questa opera qui sopra mi sembra una città del futuro, di quelle che si vedono in certi film di fantascienza. A Topastro sono piaciute le luci, neanche dirlo...
Anche il giardino sul retro del Palazzo che ospitava la mostra era invaso da opere di ogni tipo. Vecchi monitor che diventano vasi per piante, pallet trasformati in panchine, sdraio, spaventapasseri...
E questa struttura per scarpe che diventano vasi per piante e fiori? Il Topastro ha subito domandato perchè le piante erano dentro le scarpe... 
Qui sopra alcune delle luminarie all'entrata della mostra. Una decina di giorni fa avevo letto il programma della manifestazione Ambiente Festival ma non pensavo che questa mostra fosse così carina, altrimenti l'avrei segnalata prima.
Ultima foto, ho scelto quelle che mi piacevano di più, (ma c'erano tante altre cose da fotografare....).
Magari metto qualche altra foto su facebook.

6 commenti:

  1. Che cose incredibili, Claudia! Grazie per averci documentato una mostra così interessante e davvero originalissima!
    Le scarpe porta-fiori hanno colpito tanto anche me, oltre al tuo bel Topastro ;-)

    RispondiElimina
  2. queste si che sono cose buone da fare, in questo modo non si distrugge nulla!!

    RispondiElimina
  3. Bella e interessante veramente. E' incredibile la creattività che anima certe straordinarie persone. Vedrò volentieri le altre fotografie..

    RispondiElimina
  4. bellissima mostra, mi immagino il vostro entusiasmo di fronte a questo meraviglioso riciclo!

    RispondiElimina
  5. ma che bella mostra..!peccato così lontana acc..malediz..

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.