domenica 30 ottobre 2011

Borsa dolcetto o scherzetto

Mancano poche ore ad Halloween. Una borsa porta dolcetti veloce da realizzare. Tessuto pile che è facile da lavorare, non ha bisogno di rifiniture lungo i bordi e si può cucire con fili di diverso colore perchè il filo verrà nascosto dal tessuto pelosetto tipico del pile.
Questa qui sopra è la borsetta porta dolci del Topastro, la prima che ho fatto, come prova. Ho impiegato parecchio perchè ho creato il fondo, i fianchi... è tridimensionale e non sta proprio ben chiusa sul lato aperto.
Volevo fare altre borse porta dolci da regalare e come al solito avevo poco tempo. Così ho pensato di farle piatte e son venute proprio bene. Ho ritagliato due rettangolo di tessuto per ogni borsa e occhi e bocca di colore diverso.
Per prima cosa ho cucito occhi e bocca, sbagliando si impara, e poi ho cucito i tre lati dei rettangoli, lasciando aperto quello in alto. Ho fissato una striscia di pile come manico e ho riempito di dolcetti.
Ho impiegato davvero poco tempo, ora che ho la macchina da cucire sono davvero veloce a creare, ho quasi impiegato più tempo a tagliare i fili che dovevano essere eliminati che a cucire.
Regalini già consegnati, spero siano piaciuti :-) un piccolo pensiero fatto con le mie mani. 
Oggi siamo tornati a Italia in miniatura e c'era tante gente per la festa, qui sopra la faccia "da paura" del Topastro!
01/10/12 Ho scelto questo lavoretto per partecipare a Sweet Halloween di  Squeeze Art e Topogina:
c'e' crisi, c'e' crisi!

20 commenti:

  1. bello topastro vestito, ed anche le borse quasi quasi le faccio anch'io :-) per quella che non si chiude bene mettici un pò di nastro a strappo biadesico happy halloween!

    RispondiElimina
  2. fatto! che ne dici ho copiato bene la maestra? :-)
    http://supermamma.mammacheblog.com/2011/10/31/borsa-portadolcetti-per-halloween/

    RispondiElimina
  3. @MONICA: grazie
    @lattedimami: grazie
    @supermamma: a quella che non si chiudeva bene ieri avevo già messo due nastrini :-)
    Ma chi sei? Superman? Non hai fatto tempo a leggere il mio post e hai creato le borse!!!

    RispondiElimina
  4. Chissà che meraviglia Italia in miniatura in tema Halloween!
    Molto bello Topastro vestito da draghetto.
    Mi hai fatto morire dal ridere nel post precendente, dove c'è Topastro che salta nel mucchio delle stoffe col nonno... chissà quante cose t'inventerai con tutte quelle stoffe.
    Buon Halloween!

    RispondiElimina
  5. Ma che carine!! Anche io ho avuto la stessa idea però ho usato come tessuto della fodera arancione per la borsa e nera per i manici, l'ho cucita a manica lungo i bordi (molto alla "buona") e poi l'ha decorata la mia Principessa con i colori per la stoffa, noi ne abbiamo preparate 3 come il numero di piccole streghe che sono andate in giro per il condominio a chiedere i dolcetti ;)

    RispondiElimina
  6. ops!! Scusate per lo strafalcione "cucita a macchina" non a manica :p

    RispondiElimina
  7. @Amalia: si, carina. Ci sono tante zucche, balle di fieno, spaventapasseri, casette delle streghe... Se avessi più tempo libero mi attaccherei alla macchina da cucire e non smetterei di creare! Grazie per il saluto e buon Halloween anche a te!
    @Lucia: è una borsa porta dolcetti proprio classica quindi immagino che in tanti l'abbiano realizzata. Mi stavo chiedendo cosa significasse cucita a manica eh eh.

    RispondiElimina
  8. @worldwidemom: anche a voi!!

    RispondiElimina
  9. Claudia, le borsette sono strapiaciute !!!
    I due mostrini le hanno vicino al letto e le vogliono portare anche a scuola!!! Le hanno tenute con loro per tutta la vacanza e le hanno riempite di dolcetti !!!
    Grazie ancora da tutti noi.
    bacio
    Giorgia

    RispondiElimina
  10. Grazie Giorgia, non sono perfette nè meravigliose, però mi sono impegnata eh eh :-)
    Mi ha fatto piacere conoscervi e Topastro vi ringrazia per il libro con i dinosauri!

    RispondiElimina
  11. Molto carine e utilissime!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.