mercoledì 8 febbraio 2012

Fiaba Cappuccetto Rosso raccontata da Topastro

Ecco a voi Cappuccetto Rosso raccontata dal Topastro. Le parti del testo in grassetto sono quelle in cui Topastro fa il "vocione grosso" :-)


Capp... la nonna ha fatto un cappuccetto rosso e una maglia rossa e delle calze rosse e delle scarpe rosse, tutto uguale di rosso. E poi anche un cappello ross...  quello l'ho detto. E poi ha fatto anche un cappello no uguale, anche un cappello rosso. E un giorno la mamma li disse: Cappuccetto porta questo cestino alla nonna perchè è malata ma fai tenzione ai pericoli. Fai attenzione nel bosco e fai attenzione ai pericoli perchè lì abita  il lupo e poi... e poi... no, quello l'ho già detto...  e il lupo
Incontra il lupo e Cappuccetto si spaventa ma non era una bestia.. ma le dicevano non sembra una bestia così cattiva e il lupo disse: dove vai mia bambina mia. Vado dalla nonna. E poi... E dopo il bosco da lontano... dal bosco lontano di noccioline... e facciamo una gara e tu prendi quella più corta che hai le gambe più corte e io prendo quella più lunga che ho le gambe più lunghe ma il lupo prese quella più corta e Cappuccetto quella più lunga. Il lupo arrivò prima e poi la nonna dice: entra mia bambina mia e il lupo entrò e amh e la mangiò, la nonnina... la nonnina. E poi Cappuccetto raccolse fiori, fiori, fiori, fiori, fiori e anche fragole, fragole, fragole, fragole. 
Tutto quello che gli serve e anche un mazzolino di erba fresca così la nonna... anche una piccola polpetta un pezzo di erba fresca che la rifarà che la fa crescere. Poi... dalla nonna e Cappuccetto dice: nonna. 
E il lupo è sotto le coperte e dice: nonna, che occhi grandi che hai. E' per vederti meglio mia bambina mia. Nnna, che orecchie grandi che hai. E' per sentirti meglio mia bambina mia. Poi dice: ma nonna che bocca grande che hai. E' per mangiarti meglio amh
E passò di lì un,... E lui russo così forte che fa: hhhrr scccc hrrrr scccc. E passò un cacciatore. Poi li taglia la pancia e poi escono Cappuccetto Rosso e la nonna poi li mettono delle pietre e li cuciono la pancia e cadde  e il lupo si sveglia e cadde a terra si accasciò. 

19 commenti:

  1. ahahahah...fantastica con la cuffietta della nonna ahahaha...

    RispondiElimina
  2. Ecco, il finale col lupo ricucito mi piace! :) (anche se poi ... RIP comunque)
    A eSSe è piaciuta molto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siete bellissimi è sottointeso! :)

      Elimina
  3. Siete troppo forti! Quel giorno che ci siamo incontrate non ho avuto modo di apprezzare la "chiacchiera" di Samuele ma dal racconto di questa favola traspare un bel chiacchierone fantasioso. Tu con la cuffietta una "nonnina" perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non hai idea di quanto parli... Praticamente non sta mai zitto :-)

      Elimina
  4. Eh bravo!

    Ma come ha gli è venuta in mente la "polpetta" da portare alla nonna?


    Certo che la cuffietta ti dona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so... ho ascoltato due volte la registrazione da cui ho trascritto la favola ma dice proprio polpetta :-)

      Elimina
  5. lui è uno spettacolo ma tu fai morire dai che bella nonnetta :))

    RispondiElimina
  6. Siete spettacolari, questo post è fortissimo è come sentire la voce del Topastro!!!! Io mi sto dando da fare con ago e filo per fare un vestito di carnevale da guerriero jedi ma temo che non ce la farò..... son proprio negata!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai MissMeletta, tifo per te! Finisci il costumino di Carnevale! Anche in ritardo :-)

      Elimina
  7. Ho trovato per caso il tuo blog! bellissimo!
    bacio da Roma
    Anabella
    Petit Bebe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anabella, sono venuta a visitare il tuo blog: bello!!!

      Elimina
  8. Ciao Claudia, se passi da me c'è un piccolo premio per te!
    Un saluto dall'Argentina, Robertina

    RispondiElimina
  9. Claudia che dire? E' una fiaba stupendamente...stupendamente....mi mancano le parole...ah ecco, si, stupendamente..."topastra" :D
    Promettimi che gli darai un bacino da parte mia, tuo figlio è un bimbo troppo carino e simpatico!
    E tu sei una nonnina da urlo eheheh ;)
    Ciaoooooooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie maris, sei gentilissima! Bacetto dato!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.