lunedì 13 agosto 2012

Note Felliniane...

Un altro racconto di uno spettacolo. Lo so che ultimamente scrivo tanti post su feste, manifestazioni, eventi... ma è estate! Fa caldo e qui a Rimini ci sono tanti spettacoli per ogni età e gusto e io e Topastro cerchiamo di partecipare a quelli che ci interessano:-)
Quando arriverà l'autunno e poi l'inverno staremo molto più tempo in casa e riprenderò sicuramente a creare giochi per il mio Topastro e darò una bella spolverata alla macchina per cucire. Domenica sera sono andata in piazza a Viserba dove il RosaMundana Quintet si è esibito in “Note Felliniane”. Uno spettacolo che vedeva protagonista un emigrante che ritorna nella sua terra dopo 50 anni.
Il pubblico è stato trasportato indietro nel tempo a bordo del Rex, (citato anche nel film "Amarcord"), sulle note di tante canzoni d'epoca e pareva davvero di essere sulla grande nave ad ascoltare l'orchestrina che intratteneva i naviganti. Lo spettacolo si ispira al testo "L’emigrante" di Nino Pedretti poeta di Santarcangelo di Romagna.
Vi lascio alcuni scatti, anche se da questi purtroppo non si riescono a percepire le emozioni che Liana Mussoni, Fabrizio Flisi, Tiziano Paganelli, Francesco Pesaresi e Carletto Fabbri hanno trasmesso al pubblico con la loro voce e la loro musica.  

In piazza c'era molta gente e alla fine dell'esibizione è stato chiesto il bis. Qui sotto potete gustarvi un piccolo pezzettino dello spettacolo ripreso con la mia fotocamera.

Anche se non conoscevo tutte le canzoni che sono state cantate ho apprezzato molto il testo che era molto profondo e parlava di sentimenti contrastanti, di vite vissute a metà in una terra che non è quella dove si è nati e poi il ritorno in patria dopo tanti anni quando tutto ormai è cambiato e di nuovo ci si sente fuori luogo...
Gli attori tutti bravissimi e poi a me Liana piace proprio tanto.
A proposito... ultimamente ho comprato due film davvero vecchi: "Amarcord"di Fellini e "Pinocchio" con Nino Manfredi. Amarcord l'ho visto solo io mentre Pinocchio l'ho guardato insieme al Topastro e naturalmente gli è piaciuto. Un film vecchio di 40 anni... Voi ve la ricordate la sigla del film Pinocchio? A me è rimasta nel cuore e nelle orecchie da quando ero piccina e in tv davano le puntate del film. E non si può dir di meno riguardo la musica di Amarcord!
Buon Ferragosto!

8 commenti:

  1. Grazie Claudia per il tuo intervento di cronaca sull'evento Felliniano di Liana e del suo Quartetto. Domenica é stato bello un tuffo nel passato apparentemente mondano ma che faceva trasparire I viaggi della speranza dei nostri nonni. La Piazza ha apprezzato questo spettacolo. Concordo con l'amica MAria Cristina Tu sei una bella persona hai tutte le caratteristiche dell'Ipppocampina doc. TI Aspettiamo all'Ippocampo. CIAO Piero. Pres. IPPOCAMPO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piero, mi fa molto molto piacere ricevere i tuoi complimenti. A presto. Per tutti quelli che passano di qui e non conoscono Ippocampo questo è il sito: http://www.ippocampoviserba.it/

      Elimina
  2. Noooo ma è il Pinocchio con Nino Manfredi e la Lollobrigida come fatina!?!?! che meraviglia....quanti ricordi, le sere passate tutti insieme davanti alla tv, il permesso di poter vedere qualcosa di sera come i grandi!!!! e chi se la scorda più quella sigla!!!!!!!!!!!
    Ma ormai queste cose belle in tv non le passano più....per fortuna ci sono eventi e spettacoli interessanti come quello che hai segnalato nel post! Purtroppo i miei bimbi sono dai nonni in Friuli altrimenti ci potevamo incontrare in giro....scommetto che questa sera sei alle favole di Santarcangelo, eh??? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu ricordi benissimo Pinocchio! Si si proprio quello lì. E ci credo che non lo fanno più vedere in tv... è talmente vecchio :-D
      Se penso che ha la mia età e cioeè 40 anni... AIUTO!
      Indovinato: appena rientrata dalle favole in biblio a Santarcangelo. Sicuramente ci saranno occasioni per vederci visto che abitiamo vicine. Magari in settembre organizziamo un giretto nella nostra bella terra.

      Elimina
    2. non dire quel numero!!!!!!!!!!!! siamo delle bimbette ancora! ;-)
      (AIUTOOOO)

      Elimina
    3. Ma certo che siamo delle bimbette! Infatti adoro ancora giocare, cantare, creare con fantasia eh eh

      Elimina
  3. Ciao!Fate sempre delle uscite molto interessanti!!!baci

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.