martedì 23 ottobre 2012

Aggiornamento campagna sms Famiglie SMA

Sono trascorse poco più di 24 ore dal lancio della Campagna sms Famiglie SMA di cui vi ho parlato nel precedente post e voglio condividere con voi gli aggiornamenti. Le bacheche facebook dei miei contatti sono invase di banner, locandine, loghi e foto che invitano a donare tramite il numero 45599.
Spot in tv, in radio e sui quotidiani. Interviste e video divertenti che girano per il web. Ed io condivido, condivido e clicco Mi piace, Mi piace :-)
Vi lascio qualche link dei post che ho letto in questi giorni e ringrazio in particolar modo Elena e Giorgia perchè leggo i loro blog da diverso tempo e sono contenta che abbiano dedicato un post a Famiglie SMA.
Grazie Elena per avermi contattato in privato domandandomi informazioni sulla SMA e grazie Giorgia per la bellissima storia che hai condiviso nel tuo post. Grazie anche al mio amico Giorgio che mi ha chiesto l'IBAN di Famiglie SMA per dare un suo personale contributo. 
Giorgia - Priorità e Passioni - Muoviti tu che puoi!
Elena - Elegraf Grafica Freelance - Famiglie SMA. Muoviti tu che puoi
Topastro vi spiega cosa dovete fare
Topastro sta facendo pubblicità all'iniziativa a modo suo. Lunedì è andato alla lezione di basket con l'adesivo del numero solidale sulla maglietta ed ha regalato un adesivo all'allenatore. Abbiamo lasciato cartoline ed adesivi anche a scuola. Quando mi ha chiesto perchè abbiamo a casa tanti adesivi e cartoline con i numeri 45599 gli ho spiegato che servono a ricordare alle persone di inviare un messaggio per aiutare dei bambini. In questi giorni mi vede spesso davanti al monitor del pc a visionare video di bimbi con la SMA e oggi mi ha chiesto: perchè quel bambino non può camminare? Gli ho spiegato che ha una malattia che si chiama SMA e lui ripete: smack. Mi ha anche domandato: viene anche a me quella malattia? No, la SMA non ti viene. Però possiamo aiutare questi bambini e sperare che un giorno si scopra una cura che li faccia guarire. Questa campagna è un'ottima occasione per spiegare ai nostri bimbi che non tutti possono camminare o fare giochi con le mani. Come N., mi ha detto Topastro. Si, come lui. 
Per questo motivo continueremo a distribuire adesivi e cartoline, a condividere post, video e immagini su facebook, Google+, Twitter e anche Pinterest!
Sabato pomeriggio, vi prego di fare la danza del sole perchè le previsioni meteo non sono ottime, saremo al banchetto informativo in Piazza Tre Martiri al centro commerciale Le Befane di Rimini per comprare il calendario e il kit Baby Security.
Se avete voglia di condividere anche voi o di scrivere un post sui vostri blog trovare tutte le informazioni sul sito di Famiglie SMA. Nella pagina dedicata alla campagna Muoviti, tu che puoi! trovate i comunicati stampa da scaricare, banner ed elenco delle piazze presso le quali sarà presente il banchetto informativo
Giorgia ed Elena non sono state le sole a scrivere su siti e blog qui di seguito alcuni post che ieri sono comparsi in rete:
Mammadifretta - Lo spazio bianco. Pollicina - MUOVITI TU CHE PUOI! NONPROFIT BLOG di Elena Zanella - 45599. Per il futuro dei bimbi di Famiglie SMAQuando nasce una mamma - Le mamme nate due volte
Su Twitter potete trovare tutti i post relativi a Famiglie SMA con l'Hashtag . E qui potete caricare la vostra foto con la spillina Famiglie SMA e il numero solidale: Picbadges - CampagnaFamSma2012.

In questo post potete vedere alcuni dei video. Alcuni simpatici e altri per poter capire. Perchè a volte vedere con i propri occhi e ascoltare le parole di altre mamme vale più di mille post scritti. La campagna, ve lo ricordo, finanzierà il Progetto Stella incentrato sul delicato tema della comunicazione della diagnosi, momento critico per eccellenza.
Se avete tempo ascoltate questo intervento di Daniela Lauro che a me è piaciuto molto ed è molto interessante perchè si parla anche di web: L'utilizzo dei social network per la sensibilizzazione e la raccolta fondi per una malattia rara: il caso di Famiglie SMA.
Cosa aspettate a mandare il vostro messaggino? :-)

Terminata la campagna sms vi ricordo che  sarà possibile continuare a donare in tanti modi: acquistando un gadget, (il kit Baby Security, cd, calendario, bomboniere, libri, matite, portachiavi...), tramite un versamento PAYPAL, bonifico postale o bancario. Tutte le coordinate su questa pagina del sito Famiglie SMA.

4 commenti:

  1. Oltre che mandare l'sms ho letto un po' e la cosa che mi piace di più è proprio il nome "famiglie SMA", perché quando un bambino è malato lo è anche tutta la famiglia e per lottare occorre considerare tutti.
    Complimenti a te e Topastro per l'ottimo lavoro di sensibilizzazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marzia. Quello che dici è vero. Queste famiglie sono impegnate nel cercare di dare una vita normale ai loro bimbi e anche tra di loro mi sembrano molto unite :-)
      Sarebbe meglio ancora, come dice una mamma in
      questo video "...un bambino malato è un problema di tutta la società e non solo della famiglia o delle altre famiglie di bambini ammalati."
      Prima o poi anche l'Italia sarà più attenta a queste problematiche.

      Elimina
  2. Ah come sei contagiosa...
    :)
    ho il blog fermo per mancanza di tempo, ma un micropost l'ho mandato on line.
    http://ilmondodici.blogspot.it/2012/10/muoviti-tu-che-puoi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cì, spero si essere contagiosissima eh eh.
      Ti capisco benissimo. Anche per me periodo fitto fitto :-)
      Grazie!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.