martedì 9 ottobre 2012

Bimbi sicuri

L'anno scolastico è iniziato da poco per noi sono cambiate tante cose: scuola nuova, amici nuovi, grembiule nuovo... Solo una cosa non è cambiata per nulla: la quantità di genitori, nonni, zii e persone a cui sono affidati i bambini che fanno viaggiare questi ultimi in auto senza apposito seggiolino. Tanti bimbi sul seggiolino ma con le cinture slacciate. Bimbi che viaggiano sul sedile a fianco del guidatore senza seggiolino... E anche bimbi portati in scooter o motorino senza casco.
La mattina quando lascio Topastro e il pomeriggio quando vado a riprenderlo mi tocca assistere a queste infrazioni. Anno scorso succedeva la stessa cosa davanti alla vecchia scuola. Non ho molto da dire, se volete potete dare un'occhiata ai numeri. Io ne ho trovati alcuni su questo sito: BIMBI SICURI 
I bambini (da 0 a 14 anni) feriti in incidenti sono circa 11.000 all'anno e di questi circa 130-150 muoiono in seguito all'incidente. Le statistiche mostrano che nella maggior parte dei casi i bambini deceduti in seguito a incidenti non erano assicurati con gli appositi sistemi di ritenuta. Il rischio di morte in questo caso viene stimato in 7 volte superiore rispetto a un bambino legato secondo le norme. Eppure molto meno della metà dei bambini viaggia in modo sicuro, un po' come accade per gli adulti: solo il 20% circa utilizza le cinture di sicurezza.
Immagine presa da qui: Bimbi Sicuri: cosa puoi fare tu
La settimana scorsa ho chiesto il permesso alla maestra di lasciare alcuni volantini a scuola e ne ho attaccati due sulla rete di recinzione, proprio di fronte al parcheggio auto. La maestra mi ha detto che anno scorso sono stati fatti dei controlli, non ho capito da chi, e mi pare che solo il 40% dei bambini viaggiava su seggiolino e con le cinture allacciate. Non è una buona percentuale. Far viaggiare i bambini in auto senza averli assicurati con le cinture e sull'apposito seggiolino da irresponsabili! Possibile che tanti genitori, nonni, zii e conoscenti usino ancora le solite scuse: devo percorrere solo 200 metri... guido piano... le cinture gli danno fastidio... sul seggiolino piange...
Ma se un'auto vi tampona che succede? Se il bimbo sfonda il parabrezza con la testa e vola fuori l'auto? Ma ci pensate alle conseguenze?
Topastro qualche giorno fa ha chiesto a una nonna che aveva l'auto parcheggiata di fianco alla nostra perchè non allacciava la cintura alla bimba. La nonna ha farfugliato qualcosa tra i denti. 
Io penso che possiamo fare tanto. Piccoli gesti. Come scaricare questi colorati, simpatici e utili volantini, li potete trovare qui: Bimbi Sicuri: cosa puoi fare tu e portarli dentro e fuori dalle scuole.
Il mio è un BIMBO SICURO! 
Qui sopra il volantino di genitoricrescono, farmaciaserragenova, veremamme e mammafelice. Potete leggere un vecchio post di Mamma Felice qui: Se non vuoi che tuo figlio muoia, mettigli le cinture. Un post senza tanti giri di parole. A me era piaciuto molto!

12 commenti:

  1. Io mi arrabbio sempre ma adesso mi hai dato lo spunto per fare qualcosa di concreto! Grazie.

    Ps: da tempo ho attaccato bello grande sul lunotto posteriore, al posto del solito "bambino a bordo", il logo di Se lo ami legalo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avevo stampato diversi fogli con il logo "Se lo ami legalo" :-)

      Elimina
    2. Grande questa idea della frase sul lunotto.

      Elimina
    3. Mammozza ho inserito anche il volantino di cui parla Robin :-)

      Elimina
  2. Con me sfondi una porta aperta, pure io grande sostenitrice del seggiolino e delle cinture allacciate.
    Il mio punto di vista è, che se i genitori o i nonni o chi per loro, non assicurano i propri figli/nipoti ai seggiolini o con le cinture, allora non li amano. Ed è vero! Questa è la vera dimostrazione d'affetto.
    E' angosciante leggere i manuali delle istruzioni dei seggiolini... non so' i vostri, ma sul mio, c'è scritto che se si è sprovvisti di seggiolino, si possono tenere i bambini in braccio, con la cintura allacciata, stando sui sedili posteriori, e per brevi tragitti... della serie: lasciamo libera interpretazione :(
    E, quella legenda metropolitana del poter allattare i bambini in macchina mentre l'auto è in movimento?

    ... intanto i vigili stanno a guardare.

    Complimenti Claudia, un bellissimo post <3

    Un saluto
    Odette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Odette! Infatti il volantino che ho inserito e che risale ad anno scorso aveva come motto: se lo ami legalo.
      Penso che l'articolo che citi sia applicabile a taxi o altre auto pubbliche. Però non sono sicura se sia consentito o meno trasportare un bimbo sul sedile posteriore senza seggiolino quando è accompagnato da un adulto. Ma se anche fosse consentito, magari in casi eccezionali, non vuol dire che bisogna farlo. Se amiamo i nostri figli li mettiamo sul seggiolino e allacciamo le cinture! Grazie a te per il commento e se posso darti un suggerimento, che magari seguirò pure io, puoi sempre chiamare i vigili e chiedere di fare dei controlli davanti a scuola :-)

      Elimina
  3. Grande Claudia! Condivido!!! e anche i miei sono BIMBI SICURI! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Raffaella. Evviva i bimbi sicuri!

      Elimina
  4. Anche qui, purtroppo non c'è l'attenzione necessaria.
    A qualche genitore che conosco l'ho fatto notare direttamente e qualcuno manco sapeva che il rialzo è necessario fino a 1.50 di altezza. Quanta strada ancora da fare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapere che il rialzo è obbligatorio fino a quando non si raggiungono i 150 cm... che tristezza! Dovrebbero organizzare degli incontri nelle scuole!

      Elimina
  5. Brava Claudia, condivido in pieno, anche io mi arrabbio con i miei colleghi e spiego loro che non si possono portare i bambini in braccio con loro davanti...ma avete presente cosa succede se scoppia l'airbag, anche per un semplice tamponamento...e le persone rispondono che non ci avevano pensato...ma come si fa a non pensarci....ne vedo tantissimi anche io quando vado a prendere BabyGriogia che vanno via felici sulle gambe dei genitori o addirittura dietro slegati...è una cosa che mi fa proprio arrabbiare, lo so che a volte è difficile, anche noi siamo stati fermi per intere mezz'ore con BAbyGirogia che n non voleva farsi allacciare, ma non importa la sicurezza prima di tutto, ed ora lo ha capito anche lei!è importante anche come valore da trasmettere ai propri figli, ci sono delle regole che sono per il loro bene e vanno assolutamente rispettate!
    Scusa mi sono un po' allargata, ma hai sfondato una porta aperta, mi piace molto l'idea dei volantini da stampare e portare a scuola, ottima idea!!
    un abbraccio!!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione: alcune regole sono così importanti e per il bene dei bimbi è bene non trasgredire MAI!
      Tu hai fatto comunque una buona azione perchè far riflettere altre persone sull'importanza di usare seggiolini e cinture è importante e spero che quelle persone abbiano capito!!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.