lunedì 8 ottobre 2012

I nostri vecchi lavoretti per Halloween

In rete è già scoppiata la Halloween mania: lavoretti, contest, swap, linky party, ... Io e Topastro non abbiamo creato ancora nulla però sto cucendo il travestimento per Topastro e se mi rimane tempo ne farò uno anche per me. Nei prossimi giorni vi mostro il vestito da pipistrello. Nel frattempo, visto che nel 2010 e 2011 mi sono lasciata prendere la mano e ho creato tante decorazioni ho deciso di raccoglierle tutte, o quasi in questo post.
Qui sopra la zucca calzino: uno dei lavoretti di cui sono più fiera. Ho iniziato nel 2010 trasformando gambaletti di nylon in zucche e ho proseguito nel 2011 con calzini a righe o fantasia. È veramente facile e molto diverte e non c'è bisogno di cucire nulla. Necessario: vecchi calzini, fili colorati e imbottitura.
Con un maglione di Topastro che mi piaceva tanto ma ormai era troppo piccino per essere indossato e pure un po' rovinato: altra zucca! La zucca maglione. Ora è un pochino più impolverata ma è ancora sul mobile della camera da letto.
Di cappellini ne ho creati tanti, soprattutto per la mezza stagione grazie a un vecchio post del blog At second street e non poteva mancare quello con il pipistrello e, qui sotto, un cappellino fantasma. Entrambi realizzati con vecchie t-shirt e qualche cucitura. Si possono cucire anche a mano.
Le code di drago, o dinosauro, le ho scoperte anno scorso su Running with scissors e me ne sono innamorata. Devo averne prodotte almeno una ventina: per Topastro, tutti i suoi amici, conoscenti, per la scuola... Qui potete vederne alcune. Il tessuto pile è perfetto per questo lavoretto perchè non ha bisogno di rifiniture e poi è un po' pelosino e le code sembrano quasi vere :-)
Io, per risparmiare, compro le copertine Polarvide plaid Ikea che costano 3,99 euro e mi pare siano disponibili nei colori: verde, rosso, turchese, bianco. Per il costume da drago di Topastro, qui sotto, ho usato queste copertine di pile e quindi ho speso davvero poco. I dettagli del costume qui
Anno scorso ho creato una gonna da strega per me e l'ho usata per andare alla festa di Italia in miniatura. Anche quest'anno credo che io e Topastro andremo alla festa che si terrà nei giorni 31 ottobre, 1, 3 e 4 novembre. I dettagli sul sito di Italia in miniatura. La gonna invece la trovate qui. Non era venuta benissimo e forse quest'anno provo a farne una nuova.
Qui sotto i nostri spirit jugs ovvero fantasmi flaconi. Contenitori di plastica di detersivo e acqua distillata. L'idea non è mia ma presa dal web, siti americani. Io ho illuminato i fantasmi con le candeline scaldavivande ma potete usare, come nei siti stranieri, anche le lucine dell'albero di natale.
Naturalmente per Halloween non può mancare una borsetta dolcetto o scherzetto! Io ho usato il tessuto pile perchè è facile da cucire, nasconde bene le cuciture e non ha bisogno di rifiniture!!
Di mantelli credo di averne fatti tanti quanto le code di drago. Questi sono da mago in tessuto blu cangiante e con il bordo e la stella in tessuto argentato. Tutto materiale di riciclo. Creare un mantello è davvero facilissimo.
Il primo costume per Halloween di Topastro è stato questo qui sotto, interamente cucito a mano, quando ancora non avevo la macchina per cucire. Non ricordo quante ore mi sono servite per terminarlo ma era davvero carino! Potete trovare altre foto qui
Il fantasmino fluttuante è un'altra idea che ho trovato nel web e l'originale era di tessuto garza: bellissimo! Il nostro invece è stato realizzato con un vecchio pezzo di fodera molto lisa. Qui altre foto che lo ritraggono sul nostro tavolino.
Le pozioni magiche sono del 2010 e, insieme a quasi tutti gli altri oggetti di Halloween, riposano in cantina. Il post con i dettagli dei materiali usati qui. Come sempre quasi tutto materiale di riciclo come bottigliette di succhi di frutti o sciroppi, lattine, barattoli di plastica.
Queste invece sono le mie prime zucche di Halloween! Avevo tantissimi cd usati rovinati che erano destinati al bidone ma sono stati salvati e utilizzati come anima per queste zucche da appendere all'esterno. L'esterno è tessuto arancione ricavato da vecchi indumenti mentre il cd si trova all'interno. 
Essendo un materiale plastico è adatto a stare sul balcone o appeso agli alberi. Ogni anno le zucche salgono dalla cantina e finiscono sulla ringhiera del balcone, sui rami degli alberi del nostro giardino e anche in casa.
Nei prossimi giorni vi mostrerò il vestito di Topastro, intanto un piccolo anticipo:
La rete è davvero una grande risorsa e si trovano mille idee per creare costumi o decorazioni di Halloween. Io ne ho raccolta alcune in queste due boards Pinterest: halloween costumes - halloween (decorazioni).

6 commenti:

  1. wow quante belle idee!!!! Grazie per averle condivise!!!

    RispondiElimina
  2. Mitica come sempre, che belli qui tutti insieme e che bello vedere il topastro crescere in diretta :-D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vero Piccolalory: si vede Topastro piccino e poi mezzano. E ora è grande!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Quest'anno purtroppo non ho ancora trovato il tempo per fare nulla di zucchesco a parte il costume. D'altra parte non si può far tutto... O una cosa o un'altra :-)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.