lunedì 3 dicembre 2012

Biglietto auguri Natale fai da te con bottoni

Diverso tempo fa, forse prima dell'estate, ho trovato in rete delle bellissime immagini di disegni realizzati con i bottoni. Alberi, lettere, stelle, fiori, cuori... ho salvato tutti i link in una board Pinterest: bottoni. Ora che il Natale si avvicina ho preso la scatola dei bottoni e dei cartoncini neutri comprati anno scorso al Lidl, (potete ritagliare i biglietti da semplici fogli di cartoncino colorato), ago e filo. 
Ho posizionato i bottoni sul biglietto formando un alberello stilizzato e ho cambiato bottoni e disposizione dei colori fino a quando ho trovato una combinazione che mi soddisfaceva. Purtroppo non avevo molti bottoni di misura media colorati ma so dove reperire i prossimi per creare altri biglitti: Giorgio aspettami che nei prossimi giorni ti vengo a trovare al Museo del Bottone!
Giorgio mi ha insegnato che i bottoni sono nati per essere cuciti sulla stoffa, in corrispondenza delle asole e quindi non possono essere attaccati in altro modo: vanno cuciti! Avrei potuto usare della colla, anche se non ho idea di quale tipo ma ho seguito il consiglio di Giorgio che è esperto nel creare quadri con i bottoni, (se volete vedere quello che ha regalato a me e Topastro andate qui). 
Ho inserito un pezzo di cartone da imballaggio sotto al biglietto e ho praticato  uno o due fori in corrispondenza dei buchi dei bottoni con l'aiuto dell'ago. E' stato difficile perchè mentre praticavo un buco e cercavo di estrarre l'ago gli altri bottoni si muovevano un pochino. Ho creato i buchi per le due file più in basso di bottoni mentre gli altri li ho fatti dopo aver iniziato a cucire.
Ho spostato i bottoni sul tavolo ed ho iniziato a fissare un filo al cartoncino rosso utilizzando i primi due buchi del bottone in basso che funge da tronco. Un nodo e poi ho potuto iniziare a cucire i bottoni. Ho scelto di utilizzare del filo bianco invece di quello di nylon trasparente perchè mi piaceva l'idea che si vedesse il filo usato per cucire i bottoni. 
Arrivata alla terza fila, dove non c'erano i buchi per i bottoni ho posato ogni bottone sul cartoncino e ho praticato il buco con l'ago dalla parte del bottone prima di cucire. Terminati i bottoni ho fatto un altro nodo al filo e ho anche attaccato un pezzo di carta adesiva sul retro del biglietto per fissare ulteriormente il filo. 
Esteticamente non è carino, forse era meglio incollare un foglio di carta  leggera rettangolare rossa. Che ne dite? Carino il mio biglietto? Spero di aver tempo per creare altri biglietti con alberi, stelle, candele e magari qualche pallina :-)
Questo qui sopra invece è il biglietto creato da Marie Lisa e sua figlia: bellissimo! Se qualcuno ha creato biglietti natalizi con i bottoni e vuole mostrarmeli li posso inserire qui sotto :-)
Questo invece è il mio secondo biglietto di Natale realizzato con i bottoni. Il contorno di un albero.

24 commenti:

  1. Carino? Bellissimo direi :-)
    Forse l'espediente di attaccare un leggero foglietto colorato di rosso renderebbe più "discreta" (nel senso di meno visibile) la cucitura, ma anche così è proprio bello e originale, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris, per il prossimo biglietto vedrò di nascondere meglio le cuciture. In realtà posso farlo anche con questo. Appena ho due minuti provvedo!

      Elimina
    2. Solo mettendosi all'opera e avendo davanti agli occhi l'oggetto creato si può migliorare!Per esempio in questi gg mi ero messa dietro a un'impresa: creare un peluche calzino!E' orribile però a mia figlia è piaciuto un sacco!Però avendolo davanti ho già trovato qualche cambiamento da apportare per renderlo più carino al prox esperimento!Il cucito non è il mio forte e quindi prima di avere dei buoni risultati ce ne vorrà!I bottoni rosa li avevo tenuti da parte per qualcosa di particolare e ho deciso di usarli per questo biglietto però non erano molti e anche io ero a corto di bottoni carini di quella grandezza e così ci siamo dovute accontentare di ciò che avevamo a disposizione però a noi è piaciuto sia farlo sia il risultato finale (modestia!)!

      Elimina
    3. E' vero Violette, anche io creo, modifico, rifaccio... Quei bottoni rosa sono davvero belli!

      Elimina
  2. Buona l' idea e la realizzazione. per i bottoni forse dovresti chiedere a D'Artagnan il capitano di tutti i bottoni del Museo del Bottone. E' lui che decide e distribuisce.
    Visto la buona intenzione mi ha già detto che ti darà tutti i bottoni che ti servono.A presto un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giogio, tu sei sempre gentilissimo. Ringrazia D'Artagnan ma i bottoni Samu li vuole pagare :-)

      Elimina
  3. Semplice, ma efficace.
    Mi piace molto!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Sei un vulcano di idee.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fraleli, comunque avevo visto dei biglietti simili, in realtà pure più carini, in rete. Peccato mi manchi il tempo per realizzarne molti altri.

      Elimina
  5. ADORO I BOTTONI!! CHE CARINI I TUOI BIGLIETTI;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Laura? Anche a me piacciono molto. Potresti creare un bigliettino con i bottoni anche tu :-) e se vuoi posso mettere la foto insieme al mio biglietto.

      Elimina
  6. Grazie!Anche a me piacciono molto!Erano di una camicetta di Viola!Anche Giorgio ha detto che gli piacciono!

    RispondiElimina
  7. Oh, bella. Mi sa che te la copio questa idea....incollare no, vero?No, credo che sia un sacrilegio: il bottone deve essere cucito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copia pure Sandra! Chissà che bei bigliettini che farai per Natale! Poi, se ti va, mi mandi una foto e la metto vicino al mio biglietto e quello di Marie Lisa :-)

      Elimina
  8. Io in realtà li ho incollati perchè con mia figlia veniva più facile da fare!Le ho fatto fare dei puntini con la colla e poi i bottoni...dici che è proprio grave?A Giorgio piacerà ugualmente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, non credo che sia grave :-)
      In effetti cucire i bottoni sulla carta non è per niente facile.

      Elimina
  9. Il biglietto di natale con i bottoni di Maria Lisi Severini ( e Viola ) pensate è arrivato, con sorpresa e graditissimo al Museo del Bottone.
    L' ho fatto vedere a D'Artagnan che ha subito setenziato. < gli devi mandare il libro La Guida al Museo >
    Siccome D'artagnan vuole poca acqua nel vino io ubbidisco sempre per non trovare dei guai con il capitano dei botton. Se si arrabbia è pericoloso.
    Farò di più invio il libro più grosso con 150 fotografie a colori, penso che per Viola siano più belle le foto dei racconti, che non mancano anche in quello. BUONE FESTE A TUTTI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello Giorgio! Non sapevo che Marie Lisa e Viola ti avessero spedito il biglietto. :-)

      Elimina
  10. Ciao!Parlando con Viola ci è sembrato un pensiero carino inviarti il biglietto e sono davvero contenta che ti sia piaciuto!Certo non pensavo che ti piacesse al punto di regalarci addirittura un libro!!!Sarà bellissimo sfogliarlo con Viola e speriamo di riuscire ad incontrarci con l'anno nuovo magari insieme a Claudia!Sei davvero gentilissimo in fondo noi ti abbiamo inviato solo un pensierino!Ah il nome corretto è Segurini Marie Lisa (e Viola)!Non vorrei che il postino non trovando il nome giusto lo mandi indietro!!!!!Grazie grazie grazie!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Violette lo scopo della Associazione " La Scatola dei Bottoni " non è solo quello della visibilità del Museo del Bottone e raccontare la storia , l'arte e il costume attraverso il bottone. Nello statuto si legge che è importante socializzare con tutti. In questo caso penso a Viola,che con le sue mani ha contribuito a creare un semplice bigliettino di Natale, ma molto importante perchè lei si è sentita la protagonista. Non merita un premio il suo impegno ? Io dico di si. Quando arriverà il libro, non so se subito o nell' anno nuovo ( alle poste vi è sempre una fila enorme ) lo prenderà in mano e guarderà i bottoni con meraviglia. Non avrà mai immaginato che tipo di bottoni andavano una volta. Sono convinto che rimarrà in lei un segno ed un bel ricordo di questo dono. BUON NATALE BUON ANNO E CHE I VOSTRI SOGNI DIVENTINO REALTA'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!Scusa se rispondo solo ora ma ieri avevo il pc troooppo lento!E' bello vedere che i gesti semplici e fatti col cuore vengono ancora apprezzati in una società troppo materialista come la nostra. Viola è un'amante dei libri e quindi sarà sicuramente contenta di sfogliare quello che invierai(che incuriosisce parecchio anche me!). Hai fatto un augurio stupendo!Lo sai che nel primo album di fotografie di mia figlia le ho dedicato la stessa frase?!!!Non posso fare altro che ricambiare!(Per il libro non c'è fretta sarà una magnifica sorpresa in qualsiasi momento si presenti e grazie ancora infinitamente)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.