martedì 14 maggio 2013

Bagnini, spiagge e giochi in Romagna

Vivere in Romagna è meraviglioso. Io mi ritengo molto fortunata perchè mi sveglio annusando l'odore del mare, con l'auto posso raggiungere in breve tempo dei bellissimi prati, andare in centro a visitare i monumenti storici o al centro commerciale a fare shopping. In estate c'è tanta gente, negozi sempre aperti, feste e musica. Sulle colline ci sono stupendi castelli, mulini, prati e paesini medievali da visitare. 
Vi ho mostrato i monumenti, le colline, i luoghi magici... Oggi vi parlo della spiaggia romagnola, in particolare della zona in cui vivo: Viserba. Dal libro di Lia Celi "Alieni a Rimini":
"A Rimini il bagnino (o bagno, alias stabilimento balneare), è una delle coordinate fondamentali per inquadrare il tuo interlocutore, ed è molto più affidabile dell’astrologia nel delineare status, gusti e carattere. Del resto, la “bagninomanzia”, o divinazione mediante bagnino, è più affine alla Smorfia e alla Cabala, perché è imperniata sui numeri. Il riminese non chiama il bagnino per nome, come fanno i turisti, ma col numero. Se glielo indichi per nome,va in confusione. “Vado al bagnino Luciano”, “Sì, ma a che numero?”, “Il 21”, “Ma va’? E’ il mio bagnino da una vita!” (I bagnini più evoluti si sono sbarazzati del nome e si chiamano direttamente con il numero. Il bagnino numero 27 si chiama Ventisette. C’est plus facile)."
Domenica mattina ho approfittato della bellissima giornata nuvolosa per fare una lunga passeggiata in spiaggia dal 38 al 20. 
Il giorno stesso ho pubblicato alcune foto e nessuno si è domandato come mai nella maggior parte delle immagini comparissero i giochi per bambini. Una risposta potrebbe essere che i colori vivaci delle enormi strutture erano in contrasto con il cielo cupo e formavano un'immagine perfetta ma il motivo principale per cui ho ritratto i giochi non è questo.
I bagnini della Romagna non sono solo mare, spiaggia, ombrellone e lettino. Qui i bagnini offrono tantissimi servizi: altalene, castelle e scivoli per bambini, baby club, palestra, massaggi, ginnastica, merende, giochi di gruppo, animazione, ... Dite il nome di un servizio e scoprirete che sulle spiagge romagnole c'è.
Vi ho già parlato dei parchi gioco di Viserba e di come siano poco puliti e privi di giocattoli adatti a bimbi disabili, domenica ho voluto fare una lunga passeggiata sulla spiaggia per controllare lo stato dei vari stabilimenti balneari. La stagione non è ancora iniziata e i bagnini erano tutti al lavoro per finire di montare i giochi e i paletti per gli ombrelloni, pulire la sabbia, verniciare porte e altri accessori. 
È stato molto piacevole passeggiare e notare con quanto impegno ogni bagnino cura i particolari della propria zona. Una cosa che purtroppo ho notato è, come nei parchi, l'assenza di giochi adatti anche a bimbi disabili o con capacità motoria ridotta. Questo post non vuole essere un'accusa ai bagnini della mia zona perchè ne conosco tanti e so che vogliono assicurare ai loro clienti i servizi migliori. È un post informativo. Ho scoperto che ci sono tantissime persone che non sanno che esistono giochi adatti a TUTTI. E così ho pensato di lanciare un appello anche ai bagnini.
Purtroppo i giochi con il tempo si usurano e rompono e quindi invito tutti a prendere in considerazione, per acquisti futuri, giocattoli che possono essere usati da tutti. Ci sono strutture che hanno rampe al posto delle scale, altalene con le protezioni, pannelli posizionati in basso con giochi come tris, labirinti...
Questi giochi fanno divertire tutti i bambini. Vi lascio il link di un sito che vende attrezzature ludiche da esterno: HAGSÈ un sito molto interessante  in cui, tra le altre cose, viene spiegato che il gioco è un'esperienza per imparare. 
Vi segnalo in particolare il catalogo con tantissime notizie e spiegazioni molto utili riguardo i giochi accessibili a tutti: Hags brochure play for all. Dategli un'occhiata se avete due minuti e scoprirete che a volte per rendere accessibile un gioco basta poco. A me è piaciuta moltissimo questa frase: "Una persona con esigenze speciali ha una disabilità quando viene a contatto con un ambiente inaccessibile. Alla HAGS, lavoriamo per offrire a tutti i bambini un’autentica esperienza di gioco. Siamo contenti di condividere la nostra conoscenza su come rendere un ambiente accessibile."
Tutti i bimbi hanno diritto a frequentare parchi giochi e spiaggia e soprattutto hanno diritto a giocare, sia da soli che in compagnia e ad utilizzare le strutture ludiche. Ripeto che non si tratta di un post polemico, che vuole accusare qualcuno o criticare. Vorrei solo lanciare l'invito a tutti i bagnini, a prendere visione dell'esistenza di strutture che possono essere utilizzate da tutti i bambini. Quelli che possono correre e quelli che usano una sedia a rotelle oppure sono in grado di camminare ma il loro equilibrio è molto precario, per i bimbi che possono vedere i vivaci colori dei giochi e quelli che non li vedono. 
Purtroppo non sono riuscita a visitare tutta la spiaggia di Viserba che parte circa dal bagno 11 fino al 39 ma prometto di farlo appena possibile.  
Durante la mia passeggiata, come potete vedere dalle immagini, ho trovato pochi giochi accessibili: alcune altalene e poco altro, le immagini sono tante e non ho ancora avuto il tempo di ordinarle per benino :-)
Nel frattempo, spero seguirà un post con un elenco più lungo e dettagliato delle spiagge accessibili, vi segnalo una bagnino di Viserba che ha attrezzato la propria zona con alcuni accorgimenti per disabili: Bagno Egisto 38Alessandro ed Elsa, hanno aderito al progetto SPIAGGIA LIBERaTUTTI ed hanno quindi provveduto ad effettuare alcuni lavori e modifiche come: 

"L'abbattimento totale delle barriere architettoniche, ingresso spiaggia con 2 rampe d'accesso, 2 carrozzine da mare, cabina spogliatoio e doccia per diversamente abili, toilette con accessori e ausili per diversamente abili, passerella fino alla prossimità del mare, passerelle trasversale per un avvicinamento più facile all'ombrellone, lettini rialzati per favorire il passaggio dalla carrozzina a questi e viceversa."
Bravi Ale ed Elsa e...  buona stagione a tutti!

10 commenti:

  1. Buona stagione anche a voi! :)

    RispondiElimina
  2. infatti una cosa che tra le tante ho apprezzato nella mie vacanze romagnole (Cattolica e Cesenatico) è gli stabilimenti attrezzatissimi per le esigenze dei bambini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Twinsbimamma, non lo dico perchè abito qui, ma i bagni sono davvero super attrezzati e offrono mille modi per divertirsi

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ci sono dei bagnini davvero bravi Giorgio

      Elimina
  4. Wow bellissima la "nave"!!! anche da noi (Marche) ci sono i giochi, ma non così belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rachele, la nave dei pirati è davvero bella, ce ne sono diverse sulle spiagge di Rivabella, Viserba e Viserbella

      Elimina
  5. conosco a memoria ogni gioco di ogni bagno dal 40 al 20 di Viserba!
    :-)
    ciao Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, fai delle lunghissime passeggiate!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.