domenica 29 dicembre 2013

Divano per Barbie fai da te

Ho un'amica che è diventata davvero bravissima a cucire vestiti per le Barbie della sua nipotina. Fino a un anno fa non aveva mai usato una macchina per cucire ma poi si è appassionata ed ha realizzato dei vestitini davvero deliziosi. 
Quando ci vediamo per fare due chiacchiere capita spesso di parlare di blog in cui si possono trovare tutorial per realizzare vestitini o altri oggetti per Barbie e mi ha fatto venire voglia di costruire qualcosa. Vecchia passione visto che in passato ho realizzato tantissime cose per questa famosa bambolina. Potete trovare tutti i post con etichetta Barbie
Ho creato una board Pinterest per salvare tutti i progetti carini, qui: Barbie doll - house, dress, furniture DIY. Il progetto che mi è piaciuto di più e che mi è parso più facile da realizzare, è il divano. Io mi sono ispirata a questi due di Southern Disposition: How to Make a Barbie Chair, Sofa, and Coffee Table e bellapia clothin co: Barbie Chair & Ottoman.
In realtà ho dato solo un'occhiata veloce ai due progetti e poi ho iniziato a tagliare, cucire, incollare... Con del materiale da imballaggio, (credo che si chiami polietilene espanso), ho creato l'anima del divano. Cinque pezzetti tagliati con il cutter. Due per la seduta, uno per lo schienale e due per i braccioli. 
Il primo divano, quello ricoperto di tessuto vellutato nero con disegni marroni l'ho praticamente rivestito cucendogli sopra il tessuto pezzo per pezzo dopo aver usato un po' di colla a caldo per unire le parti di polietilene. Poca colla, e a temperatura non troppo calda perchè questo tipo di materiale, come il polistirolo, si scioglie a contatto con il calore. 
Un lavoro lungo e poco pratico perchè ho dovuto tagliare il tessuto in modo che si potesse adattare alle varie parti del divano. Per il secondo divano ho usato una tecnica molto più veloce. I braccioli li ho infilati in un sacchetto realizzato in meno di un minuto con la macchina per cucire: due cuciture a rovescio e poi ho girato il tessuto.
La base del divano, due rettangoli di polietilene uno sull'altro, li ho impacchettati in un un rettangolo di tessuto e al posto del nastro adesivo ho usato ago e filo ma le parti da cucire non sono tantissime, è stato abbastanza veloce. Naturalmente nella parte che sarebbe diventata la seduta del divano ho messo anche del tessuto di gommapiuma per dare l'effetto soffice. 
Ho impacchettato anche lo schienale, come la base del divano e poi ho unito i vari pezzi con la colla a caldo che in questo caso ho potuto usare a temperatura normale visto che dovevo incollare del tessuto, (tra l'altro si tratta di un tessuto di uno spessore abbastanza grosso). Per rendere più carino il divano ho rifinito con qualche cucitura tra i vari elementi che prima rimanevano abbastanza distanti e dopo la cucitura perfettamente uniti. 
Infine ho creato due cuscini perchè sul divano ci vogliono almeno due cuscini. Fantasia beige, marrone e rosa antico per il divano nero e color oro per il divano rosso e oro. Barbie è stata veramente felice del regalo, ha gradito molto il divano! In realtà non sa che il divano non è per lei ma per le Barbie di due bimbe amiche di Samuele. 
Magari nei prossimi giorni, visto che sono in ferie fino al 6 gennaio, potrei creare anche una poltroncina... Dimenticavo! Abbinato al divano nero c'è un tavolino rotondo creato con il coperchio di una vaschetta di gelato, due rocchetti di filo e un sacchettino che conteneva i confetti di qualche battesimo o comunione. 
E' proprio divertente creare per Barbie! In rete ci sono dei progetti davvero davvero carini, peccato che Samuele preferisca auto, treni e aerei. Io però mi posso divertire ugualmente e regalare le creazioni alle bimbe delle mie amiche. 
Vi lascio anche il link di un video davvero bello: come creare un frullatore e una macchina da cucire per Barbie con materiali di riciclo: How to Make a Doll Blender and Sewing Machine. I video tutorial di MyFroggyStuff sono tutti meravigliosi!

16 commenti:

  1. Sai che anche io ho costruito tempo fa un divano per le Barbie della mia bimba? Prima o poi lo posterò e magari mi esprimerai un parere...io ho usato una scatola di biscotti e una borsettina pubblicitaria di tnt per rivestirla, il risultato è stato gradevole ma il tuo divano è molto più bello!
    Vado subito a dare un'occhiata alla tua bacheca!
    p.s. sei mitica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì mi piacerebbe vederlo! Non importa se non è perfetto, l'importante è che sia piaciuto alla tua bimba! Io a volte creo delle cose mostruose ma a Samuele piacciono lo stesso

      Elimina
  2. Bello bello! Mannaggia... ad avere avuto queste informazioni quando ero piccola, mi sarei costruita il divano per le mie Barbie!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Chiara! Anche io da piccola adoravo barbie ma mi accontentavo di letti fatti con le scatole di scarpe e cose simili

      Elimina
    2. Noi facevamo le auto con le pantofole, visto che l'auto di Barbie era un miraggio! :-D

      Elimina
    3. ma dai, che forte eh eh.

      Elimina
  3. Incredibile, lo fai sembrare un gioco da ragazzi... sei proprio portata per queste cosine, tu!!!
    Frullatore, macchina da cucire??? ora vado a vedere con i miei occhi ^_^ !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Carla mi piace tantissimo creare, lo faccio da quando ero bambina, ormai è un mio modo di vivere :-D

      Elimina
  4. Ma è fantastico anche quello scuro! E che pazienza, non immaginavo ci fosse dietro tutto questo lavoro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è un lavoro velocissimo, penso di aver impiegato quasi due ore per ogni divano, forse per il primo anche di più! Però il risultato è valso il lavoro :-)

      Elimina
  5. che meraviglia bravissima! come ammiro la capacità che hai di "vedere" quello che possono diventare oggetti di reimpiego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Biancifiore :-) però questa volta ho proprio "copiato" un progetto che avevo visto in rete. Se avessi dovuto fare un divano penso che avrei usato il cartone di qualche scatola come anima. Il bello di questo materiale invece è che il divano lo si può lavare se si sporca!

      Elimina

  6. Quando ero piccola odiavo le BArbie ma ho sempre amato costruire e montare gli arredi e rapivo lo stendino a piani di mia mamma per creare meravigliose case torri con le scale ricevate dalle scatole da scarpe... credo che arruffone... si nasca!
    Quest'anno ho regalato a mia nipote il letto a baldacchino per Barbie a Natale... e presto metterò il tutorial sul mio blog...spero che mi dirai la tua opinione, ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece le Barbie piacevano davvero tanto e creavo per loro accessori per la casa che però non avevo :-)
      Mi piacerebbe vedere il letto a baldacchino!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.