venerdì 14 marzo 2014

Le persone con sindrome di Down possono vivere una vita felice

La Giornata mondiale sulla sindrome di Down, 21 Marzo, si avvicina ma come si fa ad aspettare per condividere questo meraviglioso e toccante video. A me ha fatto venire i brividi. Vi consiglio di leggere anche il post di Barbara, che proprio oggi ha condiviso questo video e per questo la ringrazio!
Barbara - mamma fatta così: Giù il muro #losguardodeglialtri: "...c’è un muro, c’è ancora, che divide noi con la sindrome (i diversi) dagli altri (gli uguali) e si nutre anche di silenzi, di domande non fatte, di informazioni sbagliate, delle risposte stizzite degli osservati e dell’imbarazzo degli osservatori. Bene, il muro c’è, anche se ci sono parecchie breccie, e noi, che siamo quattro donne, mamme di bambini e ragazzi con la Sindrome di Down, vorremmo buttarlo giù. Anche solo qualche pezzetto, come hanno fatto altri prima di noi e come faranno ancora dopo di noi."
Andate a leggere e cogliete l'appello di Barbara: "Vi va di donare le parole a quegli sguardi, a quei sorrisi, vi va di raccontarmi cosa provate davanti alla diversità mia, di Killó, di una qualsiasi persona con la Sindrome di Down?"
Buttiamo giù i muri, tutti insieme :-)

10 commenti:

  1. io sono fortunata, una volta a settimana il lunedì, ricevo i sorrisi più belli del mondo e quando esco da quelle mura sono felice...
    li porto tutti nel cuore i "miei ragazzi speciali", e c'è posto ancora per tanti altri
    bellissimo Video
    baci mamma Valeria

    RispondiElimina
  2. grazie per avermi fatto conoscere il blog di mamma Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello Valeria, hai ragione: sei fortunata :-)
      Non conoscevi Barbara? Io la seguo da quando ha scritto il suo primo post, un guest post da Mamma Felice. E' una persona meravigliosa!

      Elimina
  3. Carissima Claudia, vivo queste realtà non giornalmente, ma quasi, facendo parte di un'associazione che riunisce genitori di bimbi disabili con patologie diverse, tra cui bimbi down e ti posso assicurare che sono dolcissimi. Ti racconto un episodio che ho descritto anche alla mamma del bimbo protagonista, brevemente... Festa di presentazione del libro di un caro amico che ha raccontato della nostra associazione e di altre molto coinvolgenti, Martin, posso mettere il nome, è sdraiato a giocare su un tappetone con altri bambini e arriva la mia peste che si sdraia accanto a lui. Lui vuole darle un bacino,ma lei non se lo lascia dare, così mi avvicino e gli chiedo: " Lo dai a me il bacino che volevi dare alla mia bambina?" e lui con uno slancio mi si è fiondato addosso stampandomi un bacione sulla guancia. Nel vedere questo la mia piccola belva ha mollato il gioco che aveva tra le mani e si è precipitata a farsi dare il bacio che prima aveva rifiutato... che dire? La forza dell'amore! Un abbraccio a te che ci porti queste belle testimonianze e a Barbara. Tullia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tully grazie per aver lasciato anche qui il tuo dolcissimo racconto. Condivido sempre molto volentieri le iniziative, i post e le cose più belle che posta Barbara perchè la conosco, virtualmente, da parecchio, e mi piace da matti :-)

      Elimina
  4. ciao Claudia, questo video è fantastico e dolcissimo, mi ha lacerato il cuore perché avrei tanto voluto sentire quelle parole nel periodo della mia prima pancia, quando il dottore disse che c'erano strani valori. Si sospettava una sindrome di Down. Poi si è saputo che non c'era, ma in un mese e mezzo abbiamo vissuto nel dubbio. Ora non posso che diffondere e condividere: grazie per averlo postato !!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me questo video ha commosso tanto, più di quelli degli anni passati, anche se erano tutti bellissimi e speciali e i tempi sempre interessanti.

      Elimina
  5. Stupendo. E toccante.
    Ho letto anche il post di Barbara, sempre straordinaria nella sua semplicità disarmante.
    Siamo noi con i nostri preconcetti, i dubbi, le paure a mettere limiti alla felicità, mentre la felicità è per TUTTI, come dimostra questo video.
    Un bacio, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maris, è vero, Barbara è straordinaria e la sua proposta mi ha colpito tanto, come le sue passate pazze proposte, dare voce agli sguardi e abbattere i muri, sì!
      Felice week end anche a voi

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.