venerdì 11 aprile 2014

Venerdì del libro: Anche i dinosauri facevano la cacca

Buongiorno e buon venerdì. Per il consueto appuntamento proposto da HomeMadeMamma vi propongo un altro libro che ho acquistato alla Children's Book Fair: "Anche i dinosauri facevano la cacca" di Dino Ticli, edizioni Lapis Volevo portare un bel regalo a Samuele e questo, quando l'ho sfogliato, mi è parso perfetto. Mi ha ricordato molto, come stile, il libro Tutto dal principio. Cellule, dinosauri, uomini perchè anche in questo ci sono spiegazioni, curiosità e storia ma il tutto impostato in maniera divertente. 
Ai bambini viene proposto di diventare piccoli cacca-detective, (è una vera scuola per investigatori scientifici), e ho ripensato allo spettacolo sulla cacca a cui abbiamo assistito al MuSe messo in scena da Sterco Holmes e dalla sua assistente Caccons, (un brevissimo video qui: nanna al MuSe). Il libro è indicato per bambini dagli 8 anni ma a Samuele, che ne ha quasi 7 è piaciuto tanto e riesce a leggere brevi parti da solo. I testi sono sicuramente pensati per bambini non troppo piccoli ma non fa di certo male imparare parole nuove e quindi ogni tanti ci fermiamo e cerchiamo di capire cosa significa "mataria prima, riprodursi, organismi, autorità, vegetali, paleontologi...". 
Nel libro, con alcune pagine pop-up, si parla di curiosità: quali sono gli animali che producono più cacca, quali la fanno raramente, quali sono le cacche più grandi e strane. Cosa sono i coproliti, quali sostanze contengono le cacche degli erbivori e dei carnivori. Alternate alle spiegazioni ci sono gli esami da superare per diventare dei veri cacca-detective e che permettono ai piccoli lettori di dimostrare che hanno appreso le nozioni riportate nel libro. Domande con diverse opzioni come risposte e naturalmente in fondo al libro ci sono gli adesivi per creare i distintivi dei vari livelli di conoscenza raggiunti. Davvero simpatico! Voi lo sapevate che la parola "coproliti" è più antica di "dinosauri"? Io no! E che nel regno animale gli erbivori sono in maggioranza rispetto ai carnivori? Io non ci avevo mai pensato...
Anche le immagini sono molto piacevoli e in fondo al libro c'è anche una busta con una lettera scritta dall'amico dinosauro che prega tutti i bimbi di visitare questa pagina: http://www.letturegiovani.it/coproliti per scoprire gli intrusi che sono stati inseriti insieme ai coproliti. Non posso far altro che consigliare questo libro che permette ai bambini di imparare tante cose divertendosi. Amo i libri di questo genere perchè sono un grande stimolo per imparare cose nuove e per amare i libri stessi. Io sono una grande lettrice e naturalmente propongo a mio figlio libri da quando era piccino ma sempre con una particolare attenzione. Prediligo libri belli e istruttivi, speciali e piacevoli da sfogliare. 
Per fortuna oggi, rispetto a quando ero piccina io, le proposte per i bambini e ragazzi sono davvero tantissime e di alto livello. Sempre di Lapis ho adocchiato, e Samuele pure, Due mostri che penso sarà presto nostro! Buon fine settimana a tutti! Per i riminesi: questo fine settimana in spiaggia ci sarà l'aquilonata, sia sabato che domenica zona spiaggia dal bagno 15 al bagno 25. Un evento da non perdere. Se invece siete in giro a fare spesa non dimenticate che ci sono i banchetti solidali UILDM: io e Samuele saremo al centro commerciale I Malatesta sabato pomeriggio: Le farfalle della solidarietà.
E poi ancora, se vi va, seguiteci sulla pagina facebook: Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini e magari leggete la prima parte dell'intervista a me e Raffaella, (a cura di Stefania D'Elia), su Baby Bazar Magazine.    

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Prendilo Mirtilla, è davvero un libro simpaticissimo

      Elimina
  2. Sembra davvero divertente... anche se parlando di cacche, dinosauri ed altri animali potrebbe quasi interessare più a Sorellina che a BUH!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Murasaki? I gusti son gusti :-)

      Elimina
  3. Pensa che l'ho avuto in mano ma non mi incuriosiva... Hai ragione l'offerta di libri oggi è tale che è impensabile vedere e riuscire a valutare tutto... Che fortuna però che hanno i nostri bimbi :) e noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece ha colpito la copertina e il grande formato e dopo averlo sfogliato mi è parso chiaro che era il libro per Samu! Fortunatissimi loro perchè ci sono davvero tanti libri bellissimi per l'infanzia

      Elimina
  4. L'argomento cacca è sempre di attualità, penso che potrebbe piacere anche alle birbe, magari adattandolo all'età. Grazie del suggerimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è avere a disposizione un lettore che traduce le parole difficili :-)

      Elimina
  5. Noi con questo argomento abbiamo avuto a che fare un bel po' quando i bimbi erano più piccini. Siamo molto affezionati a L'isola delle cacche... ci ha dato una mano in un particolare momento e lo prendiamo sempre in mano con piacere per leggerlo e rileggerlo.
    Concludo dicendo che sei una super-mamma... Ti ammiro (e lo sai)... e so che hai un coraggioso cavaliere accanto a te: un bacino a Samu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco L'isola delle cacche! Grazie mille per il tuo affetto Stefania!

      Elimina
  6. Lo terrò senz'altro presente per il futuro perché a me piacerebbe molto ! ;-)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì è molto simpatico anche per noi adulti, io ho scoperto cose che non sapevo!

      Elimina
  7. Ciao, grazie per il suggerimento.. lo cercherò! In questi giorni il nostro piccolo sta un po' litigando con la questione della cacca per cui magari può essere l'occasione per sbloccarlo! ;)
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao vogliounamelablu, non è un libro dedicato ai bambini piccini ma se una mamma traduce il testo usando parole e frasi semplici credo vada benissimo perchè è davvero simpatico e magari serve a sdrammatizzare :-)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.