sabato 2 aprile 2016

Parchi per tutti: Rimini - Inaugurazione Area giochi...

Cari amici,
finalmente questa mattina è stata ufficialmente inaugurata la nuova area giochi inclusiva “Tutti a bordo!” che si trova presso il parco Federico Fellini di Rimini vicino al Grand Hotel. La cerimonia si è svolta alla presenza del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, del Vicesindaco con delega alla protezione sociale Gloria Lisi, dei genitori e delle associazioni di volontariato che hanno promosso e sostenuto la realizzazione della nuova area e alcune classi delle scuole elementari “Ferrari”. Si tratta di un'area giochi nata dal desiderio espresso dalla mamma Elvira Cangiano di poter portare i propri figli in un parco giochi adatto a tutti e che ha trovato nel Comune di Rimini la risposta adeguata.
I ringraziamenti, da parte mia e di Raffaella, li ho già fatti nel post linkato qui sopra ma vorrei aggiungere che è stato davvero un bellissimo progetto partecipato e io son convinta che ognuna delle persone che è stata coinvolta, in qualsiasi modo, ha contribuito al risultato finale. Se non ci fosse stata Elvira, che per prima ha denunciato al Comune di Rimini la mancanza di un parco dove anche i bimbi con disabilità possono giocare, forse il parco non ci sarebbe stato. Se Carla Franchini non avesse presentato la mozione in Consiglio Comunale forse il parco sarebbe rimasto un sogno. Se il Comune non avesse finanziato il progetto, il parco non ci sarebbe stato. Se le Associazioni non avessero esposto dubbi, domande, suggerimenti e altro ancora, forse il risultato sarebbe stato diverso. Se Fabio non avesse proposto un progetto così originale, forse ora avremmo un parco molto più tradizionale e non il mitico Tuiotù. Se Sabrina non avesse partecipato agli incontri del gruppo di lavoro forse non esisterebbe la piccola area giochi inclusiva alle Celle... 
Insomma è stato davvero un progetto in cui ognuno ha messo un pezzettino di sé e quindi davvero, ancora, grazie a tutti! Questo è il bello dei progetti partecipati: il massimo dei risultati grazie al contributo di tanti
Aggiungo anche che son davvero orgogliosa di vivere in una delle città italiane che offre a tutti i bambini la possibilità di giocare, un Comune che ha accettato di portare avanti un progetto partito dal basso, dai cittadini, ed ha regalato un risultato unico in Italia. Non esiste un altro parco simile in Italia, un parco con un grande serpente che ti guarda con quegli occhioni grandi e sembra voler dire: vuoi venire a giocare con me?
GRAZIE A TUTTI

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.