venerdì 21 maggio 2010

Libri del venerdì: Novecento - Tante storie della Nuvola Olga

E' di nuovo venerdì e io e Topastro seguiamo Paola e la sua iniziativa "I venerdì del libro".
Questo qui sopra è il mio comodino. Lo scorso fine settimana ho letto "Il suono di mille silenzi" di Emma La Spina. Qualche settimana fa ho iniziato e abbandonato "L'eleganza del riccio", iniziato "Torta al caramello in paradiso" e sto rileggendo "La sposa bambina" di Padma Viswanathan. A volte però mi piace aprire qualche libro piccino e rileggere qualche pezzo, quindi il mio comodino è spesso occupato da almeno una decina di libri.

"Succedeva sempre che a un certo punto uno alzava la testa ... e la vedeva. E' una cosa difficile da capire. Voglio dire... Ci stavamo  in più di mille, su quella nave, tra ricconi in viaggio, e emigranti, e gente strana, e noi... Eppure c'era sempre uno, uno solo, uno che per primo... la vedeva. Magari era lì che stava mangiando, o passeggiando, semplicemente, sul ponte... alzava la testa un attivo, buttava un occhio verso il mare... e la vedeva. Allora si inchiodava, lì dov'era, gli partiva il cuore a mille, e, sempre, tutte le maledette volte, giuro, sempre, si girava verso di noi, verso la nave, verso tutti, e gridava (piano e lentamente): l'America."

"Lo era davvero, il più grande. Noi suonavamo musica, lui era qualcosa di diverso. Lui suonava... Non esisteva quella roba, prima che la suonasse lui, okey?, non c'era da nessuna parte. E quando lui si alzava dal piano, non c'era più... e non c'era più per sempre... Danny Boodmann T.D. Lemon Novecento."

Questo inceve è un libro con poche e frasi e disegni che mi piacciono tanto. Il Topastro lo adora e lo abbiamo letto molte volte: "Tante storie della Nuvola Olga"
Altri post di questo venerdì sul tema dei libri:
dalla a alla s (non mi permette di inserire il link permamente...)

19 commenti:

  1. ciao visto che è il venerdì del libro sì ho i 15 me li aveva comprati mia mamma quando ero piccola e li ho consumati! quando mi sono sposata è l'unica cosa che mi sono portata con me ma ai child ancora non interessano forse perchè sono un pò piccoli o perchè i loro libri sono più sofisticati di quelli che erano i nostri ho provato a leggere il 15° io e il mio bambino ma i effetti è proprio superato

    RispondiElimina
  2. ieri ho preso il libricino che avevate consigliato, chi è la mia mamma... che carino! anche noi siamo fan della nuvoletta Olga, ha quello del tulipano, quello di natale, e in ordine ne ho presi altre tre tema estivo :-)
    bei suggerimenti anche per gli altri, darò un'occhiata! questa settimana sul mio comodino c'è l'angel sound e un corso di spagnolo che attende di essere inaugurato... :-) visto che quest'anno non andrò, mi terrò in allenamento, ciò ce non si ripassa si dimentica velocemente...

    ieri sera leggevo le ultime del tuo blog e sono incappata anche in quello del babbo di Topastro: vi devo ringraziare perchè ne è nato un bel dialogo con mio marito, sull'essere genitori, coppia, famiglia, educatori... sulle difficoltà e sulla bellezza di questi ruoli. Siamo insieme da 7 anni, ci amiamo molto, ma non dò mai per scontato che questo accada ogni giorno, anche perchè ogni giorno è necessario un nuovo equilibrio e non si finisce mai di conoscersi...
    te lo volevo dire perchè i vostri blog sono una esperienza interessante e molto dolce, oltre che molto utile; il fatto stesso che li scriviate fa di voi due persone diverse ma splendide, una vera e bella testimonianza di un impegno nei confronti di un figlio :-)
    spero possiate trovare prestissimo la serenità e magari, anche la felicità come ce la sanno regalare quei cosetti di due tre anni :-)

    RispondiElimina
  3. Adoro Novecento :-) Devo confessarti che quando sono andata la prima volta in America (per restarci un po'!), dall'aereo, vedendo la costa mi sono voltata verso Ema e con il cuore a mille gli ho sussurrato "l'America"! :-)
    Della nuvoletta Olga invece non so un granchè: rimedieremo :-)
    Sai che ci leggiamo nel pensiero io e te? Sai che libro ho preso ieri a PF? Bastoncino!! :-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. @supermamma: eh si, i Quindici sono molto diversi dai coloratissimi libri per bambini di oggi. Però puoi copiare dal numero 14 qualche gioco da fare con i child.
    @Francy: felice che ti sia piaciuto Dov'è la mia mamma! Io per le lingue sono proprio negata... Tantissimi anni fa avevo fatto un corso intensivo individuale tramite la ditta dove lavoro perchè in quel periodo dovevo cavarmela un pochino con l'inglese. Riuscivo a cavarmela... poi ho smesso di parlarla e nel giro di breve ho dimenticato tutto!Se dovessi chiedere anche solo un'informazione in inglese... help!!!
    Grazie per i complimenti, sei sempre troppo gentile. Io e papà di Topastro ci impegnamo, non è facile, ma quel cosino di due tre anni si merita di sicuro serenità anche se noi siamo separati!
    @Paola: la prossima volta mi porti con te? anche io voglio sussurrare "l'America" :-)
    Nuvola Olga è davvero tenera, forse per bimbi un pochino più piccoli di PF ma non è detto che non gli piaccia ugualmente. Io sono rimasta colpita da Gruffalò e Dov'è la mia mamma e ho fatto scorta di libri di Julia Donaldson. Ancora non li ho dati al Topo, glieli darò per il suo compleanno!

    RispondiElimina
  5. Ciao claudia, il mio post di questo venerdì non è venuto pubblicato,in compenso è riapparso quello di 2 settimane fa, sempre libresco,che era disperso.(Se vai al 9 maggio lo vedi).Appena appare quello di questo Venerdì ti mando un messaggio.
    Baci Uffa.
    P.S.Appena arrivo a casa ti mando il commento al tuo post, adesso sono collegata con il cellulare.

    RispondiElimina
  6. Ciao Claudia, anche io ho acquistato per Sofia questa piccola raccolta di storie della nuvola Olga, precisamente durante il nostro viaggio in Svizzera,l'abbiamo letto spesso e mi è stato utile in molti viaggi da allora, anche perchè è piccolino e ci sono svariate storie....
    ma secondo te posso partecipare anche io al venerdì dei libri, mi piace un sacco questa iniziativa! A presto

    RispondiElimina
  7. L'Eleganza del Riccio l'ho finito con un po' di fatica anch'io, a parte alcuni passaggi, non l'ho trovato molto entusiasmante.
    Torta al caramello in paradiso invece ricordo di averlo apprezzato e letto volentieri qualche anno fa... gli altri non li conosco e ti ringrazio per lo spunto. Anch'io oggi ho pubblicato libri.... buon w.e.

    RispondiElimina
  8. @Robertina: ma certo che puoi partecipare anche tu al venerdì al libro, Paola ha invitato tutti :-) Ecco il suo primo post: http://www.homemademamma.com/2010/04/30/i-venerdi-del-libro/
    @Beta: avevo sentito parlare così bene de L'eleganza del riccio, che forse mi aspettavo troppo... non so. Ora vengo a vedere i tuoi libri :-)

    RispondiElimina
  9. Avevi detto che amavi molto Novecento, cara Claudia, e infatti questo tuo post me lo conferma :-) Io ho visto il film di Tornatore ma non ho mai letto il libro...dovrò farlo prima o poi!!
    La nuvola Olga sembra davvero deliziosa :-)

    RispondiElimina
  10. @maris: anche io ho visto il film ma non so se ce ne sono più di uno. Forse ho visto quello che citi tu. Ho lasciato un commento al tuo post sui libri di questo venerdì ma non appare....

    RispondiElimina
  11. Che belle letture!
    OT: Ti ho dedicato un post: http://giornopergiornopiccolalory.blogspot.com/2010/05/se-i-vostri-figli-non-amano-le-verdure.html

    RispondiElimina
  12. Bellissima la Nuvola Olga e tutti i libri illustrati dalla Costa!!!

    RispondiElimina
  13. Il libro della Nuvola Olga che citi ce l'abbiamo pure noi!!!!! E degli altri libri che citi mi piacerebbe leggere "La sposa bambina"... Prima o poi lo farò! Ciao cara

    RispondiElimina
  14. @Sandra: si, le illustrazioni di Nicoletta Costa sono davvero bellissime!
    @Piccolalory: grazie, grazie mille!
    @Stefania: La sposa bambina a me è piaciuto moltissimo! Un pochino triste, la piccola donnina con il sari bianco era così tenera.

    RispondiElimina
  15. Cara Claudia,ho da poco scoperto il tuo blog e devo proprio farti i miei complimenti sia per tutte le idee e la creatività che hai, sia per l'impegno che voi genitori mostrate per il vostro piccolo topastro. Anche il blog del papà è molto tenero...si capisce tutto l'amore che prova per lui.
    Mio figlio più grande( 6 anni ) adora i libri...ne abbiamo d'appertutto e molto spesso amo portarlo in biblioteca e leggergli quello che vuole.Mio figlio più piccolo( 2 anni e mezzo ) va pazzo per le macchinine, moto e aeroplanini, quindi ho molto apprezzato i post sulla rampa e sulla pompa di benzina...sei un vulcano di idee. grazie, continuerò a seguirti

    RispondiElimina
  16. Ti invidio davvero Claudia, vorrei avere anche io la passione per la lettura come ce l'hai tu. Purtroppo tutte le volte che ho voluto iniziare un libro non ho mai avuto la costanza di continuare...Eppure ho grande considerazione dei libri tanto che li reputo una delle poche reali ricchezze dell'umanità.
    Per quanto riguarda Novecento, io ho visto solo il film, di cui parlava maris, e se il libro è più bello del film allora non posso morire senza averlo letto: quel film mi è rimasto nel cuore!
    Notte e baci al Topastro.

    RispondiElimina
  17. @mammasorriso: grazie mille per i complimenti. Ho visto che anche tu hai aperto un blog :-)
    Sono curiosa di vedere i tuoi prossimi post per scoprire cosa ci racconterai dei giochi che fai con i tuoi due piccoli terremoti! Io ho tante idee, ma sono sicura che anche tu ne hai e quindi sarà una scoperta reciproca di nuovi giochi!

    RispondiElimina
  18. ciao Claudia
    che bello il libro della nuvola Olga, noi abbiamo il sogno della nuvola Olga e a periodi lo leggiamo e lo rileggiamo poi lo abbandoniamo per altri libri ... Novecento non lo conoscevo ...
    buon fine settimana Patrizia

    RispondiElimina
  19. Buon fine settimana anche a te Patrizia! Questo fine settimana su Rimini avevano previsto sole, sole e sole. Mah, per ora è nuvoloso...

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.