sabato 9 ottobre 2010

Cilindri sonori o memory dei suoni

Questo è un "gioco" che abbiamo copiato dal libro "I bambini hanno bisogno di fiducia" che ho comprato qualche mese fa. E' un libro molto interessante, ne avevo già parlato qui per l'iniziativa "i venerdì del libro".
Mi era parso un gioco molto divertente ma non lo avevo mai realizzato. Nei giorni scorsi mi sono ricordata dei cilindri sonori osservando il materiale da utilizzare per i lavoretti che faccio con Topastro e ho deciso di costruirne uno. L'idea di utilizzare i vasetti dello yogurt l'ho rubata dal blog Manumanie-kids che propone spesso oggetti da realizzare con cartoncino, rotoli di cartone, vasetti, tappi...
Ho riempito otto vasetti di yogurt con piccoli oggetti, (ogni coppia di vasetti con oggetti identici), che ho sigillato con dei ritagli di carta tessuto. Ad un vasetto con coperchio rosso corrisponde un vasetto con il suono identico e coperchio bianco.
Sembra un gioco semplice ma non è così facile distinguere i suoni. Quando ho scelto gli oggetti da mettere nei vasetti dello yogurt non ho fatto delle prove e quindi mi sono accorta solo dopo averli chiusi e sigillati con colla  a caldo che i vasetti con i due tappi di plastica hanno suono simile a quelli con un solo tappo di plastica più grande.
Inoltre i due vasetti con il tappo di plastica grande producono un suono un pochino diverso se il tappo cade sul fondo da una parte oppure dall'altra.
A Topastro il gioco è piaciuto molto e allungava le orecchie per capire se i suoni dei due barattoli che aveva nelle mani fossero identici oppure no.
Qui altri memory di suoni e profumi:
manumanie-kids
Chasing Cheerios
Memory dei profumi HomeMadeMamma

16 commenti:

  1. come sai su tuo suggerimento ho comparto anch'io questo libro e mi è piaciuto tanto che l'ho già riletto, avevo pensato anch'io di preparare questo gioco ma mi sembrava un pò difficle per i child tugli hai fatto vedere prima cosa c'era nei barattoli?

    RispondiElimina
  2. Si, hai ragione, quel libro è davvero bellissimo! Si, Topastro ha visto cosa mettevo nei barattoli ma non credo che influisca o meno sul riuscire a indovinare i suoni perchè poi i barattoli li abbiamo sigillati e si sono mescolati, nessuno sa più quale contiene cosa. Mi pare che sia un gioco indicato dai due anni e mezzo o tre anni in poi. E poi se scegli oggetti che producono suoni molto diversi è davvero semplice indovinare. Io ho creato solo quattro coppie, farne di più mi pareva che rendesse il gioco troppo difficile. Ma in seguito potrei aggiungerne altre.

    RispondiElimina
  3. anch'io ho messo da parte i barattolini per realizzarlo...ma non ci sono ancora riuscita! però mi sembra un ottimo modo per esercitare il loro orecchio oltre al divertimento di cercare di indovinare. Ma penso che si diverta anche la mamma...o sbaglio? buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. non avevo mai sentito di questo gioco! idea bellissima!!!!!! grazie!!!!!

    RispondiElimina
  5. @mammasorriso: è un giochino simpatico anche per gli adulti, hai ragione. Se scegli degli oggetti che producono suoni simili non è tanto facile indovinare!
    @vogliounamelablu: bene, così avrete un nuovo gioco da sperimentare!

    RispondiElimina
  6. anche io non conoscevo questo gioco, molto molto bello. te lo copio. ciao

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Ciao Claudia,è tanto che ti seguo in silenzio e mi dai sempre molti spunti interessanti.

    Il gioco dei vasetti l'ho creato poco fa per il mio nipotino e dovresti vedere come si diverte!

    Grazie e buon weekend
    Sofia e Rebecca.

    RispondiElimina
  9. Grazie Sofia! Se hai qualche suggerimento, scrivimelo pure in un commento. A volte anche io sono a corto di idee per giochi da fare con il mio bimbo!

    RispondiElimina
  10. Bellissima idea, adesso vedo come adattarla x la lezione sull'udito della mi quinta :-)
    P.S. da me c'è un pensiero x te!

    RispondiElimina
  11. Bellissima anche questa idea!
    Cipicchia, ogni volta che apro questa pagina mi viene da calcolare quanto tempo debba ancora passare prima di poter combinare qualcosa con il mio nipotino.

    RispondiElimina
  12. @Emy: grazie mille!!
    @Sandra: eh mi sa che dovrai aspettare ancora un pochino. Mi pare che tra il tuo nipotino e il mio bimbo ci siano due anni di differenza...

    RispondiElimina
  13. ma che bella idea, prendo spuntooooooo! ciao ciao!!

    RispondiElimina
  14. Avevo raccolto pile e pile di barattoli di yogurt con cui i miei figli facevano le mura del forte e piramidi.... Bei ricordi....
    Un bacio. Mara.

    RispondiElimina
  15. Io l'avevo visto fare con i contenitori per i rullini fotografici

    RispondiElimina
  16. @Anonimo: comodissimi i contenitori per i rullini fotografici, si può anche cambiare il contenuto... Peccato che ora tutte le macchine siano digitali e i rullini quasi spariti..

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.