venerdì 1 ottobre 2010

I venerdì del libro: pesciolino Arcobaleno

"Lontano lontano, nel profondo del mare, vive il pesciolino Arcobaleno. E' il pesce più bello del mare, e tutti ammirano le sue stupende scaglie, brillanti e colorate."
Io e Topastro abbiamo scoperto pesciolino Arcobaleno leggendo un post di Paola nel Marzo di questo anno, abbiamo solo un libro: "Il pesciolino più bello di tutti mari"
E' un libricino carino sul tema dell'egoismo e dell'amicizia.
A proposito di pesciolini, a me pare di scorgerne alcuni attorno al libro di Arcobaleno... Si! Sono tanti pesciolini colorati, gli amici di Arcobaleno :-)
Questi pesciolini sono per i bimbi di una scuola dell'infanzia. Alcune sere fa ho chiaccherato tramite MSN con mia cugi che è educatrice e lavora nella Sezione Primavera di una scuola in Brianza. Le ho raccontato delle foglie di pannolenci che avevo cucito per giocare con Topastro e le erano piaciute molto.
La mattina dopo le ho inviato un sms chiedendole se le faceva piacere che cucissi delle foglie per i bimbi della sua sezione, oppure dei pesciolini, perchè sapevo che il tema che aveva scelto per questo anno scolastico era il mare e naturalmente i pesci. 
Lei mi ha risposto subito: "Sei troppo gentile... Ma...", (a me è subito venuta in mente la frase che il Topolino dice ai vari animali che incontra nel bosco: "Sei molto gentile, ma dico di no. Mi vedo per cena con il Gruffalò"). Lei però non ha detto no, ha detto si.
Io mi sono messa al lavoro: ho cercato immagini di pesciolini e le copiate su un foglio di carta. Ho aperto la mia scatola che contiene ritagli di stoffa e ho estratto il pannolenci di diversi colori.
Ho disegnato sul pannolenci le forme dei pesciolini, un volta un pesce palla, un pesciolino con la bocca aperta, una stella marina, un polipetto...
Ho ritagliato le forme sul tessuto messo doppio, quindi due figure identiche per ogni pesciolino. Prima di cucire lungo i bordi ho nascosto la forma con il segno del pennarello posizionandola all'interno. Alcuni pesci li ho cuciti con il filo dello stesso colore del tessuto, altri no. Alcuni li ho decorati con perline, ad alcuni ho messo gli occhi di pannolenci mentre per alcuni ho usato dei piccoli bottoni.
A cosa servono tutti questi pesciolini in pannolenci? Io li ho cuciti per poterli pescare con una cordicella alla cui estremità è fissato del velcro, la parte con i dentini di plastica. Così come per le foglie del precedente post. Però con i pesciolini ci si può giocare in tanti modi e sono sicurissima che mia cugina inventerà tante attività divertenti da fare con i suoi bimbi. Però cugi, mi raccomando, devi rimediare dei piccolo acquari per questi pesciolini, magari dipingendo di azzurro l'interno delle scatole per scarpe, perchè i pesciolini vogliono stare in acqua.
Questa è la ruota con i colori dei pesciolini, nel caso i bimbi decidessero di affidare al caso la scelta del pesciolino da pescare. Mancano ancora le cordicelle per pescare, nei prossimi giorni le preparo, magari creo qualche altro pesciolino e poi: cugi controlla la cassetta delle lettere, pesciolini in arrivo da Rimini!

Paola, ho divagato un pochino, ho dedicato il post del venerdi del libro ad Arcobaleno ma anche ai pesciolini di pannolenci :-)


Se volete leggere gli altri suggerimenti di letture per questo venerdì:
Ecco ultimate anche le corde per pescare i pesciolini e una conchiglia grigia che contiene una perla!

24 commenti:

  1. La Generale ha adorato questo libretto da piccina... noi avevamo pure il pesciolino Arcobaleno bello imbottito (e con il buchetto sotto per infilarci il ditino... era in dotazione con il libro)... E il tuo gioco dei pesciolini, è una vera meraviglia... terrò buona l'idea per il prossimo compleanno di qualche piccino! Buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Le tue creazioni in Lenci sono bellissime. Che FORTUNA avere te come mamma e Topastro come alunno!! Pensa che nella mia scuola , qualche anno fa, quattro classi prime usarono il libro del pesciolino arcobaleno per l'avvio alla letto-scrittura ...fece da "sfondo" alla didattica predisciplinare di un quadrimestre.

    RispondiElimina
  3. noi abbiamo un libro di Arcobaleno nella versione di plastica per il bagnetto!
    I tuoi pesciolini sono splendidi, io ne avevo fatti alcuni con la stessa tecnica ma un po' più grandi e imbottiti, con un sonaglino dentro. Ecco su cosa eri impegnata!

    RispondiElimina
  4. noi adoriamo questo libro, abbiamo una versione per il bagnetto che c' è stata regalata quando Sofia era piccola, e una versione del secondo libro di Arcobaleno...mi piace l'idea dei pesciolini di pannolenci....brava!!!

    RispondiElimina
  5. ne abbiamo fatti tanti anche noi di pesciolini e proprio per la pesca, solo che erano di carta.. bravissima, ottima idea, io amo il feltro ma non ho la manualità.. bel libro, lo sfoglierò volentieri!!

    RispondiElimina
  6. Bellissima idea... e quanta pazienza :-)!

    RispondiElimina
  7. Anche BUH adorava il pesciolino arcobaleno, era uno dei punti saldi al nido!!

    e adorabili i tuoi pesciolini, come tutto quel che fai!!

    RispondiElimina
  8. sempre belle idee nel tuo blog, brava!

    RispondiElimina
  9. Bellissimo il libro di Arcobaleno..e bravissima a fare tutti quei pesciolini...sarebbe una grandissima fortuna averti come una delle "mie mamme" nella mia scuola...

    RispondiElimina
  10. con la piccola moribonda concedersi ltre tre minuti è impossibile: cmq ordinato il libro, va matti per i pesci, sarà un regalo graditissimo!
    che meraviglia quella di panno...

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo il personaggio del Pesciolino Arcobaleno....grazie Claudia per la segnalazione!
    E complimenti per la tua ormai nota abilità col panno lenci ;-)

    RispondiElimina
  12. WOW ... quanti pesciolini hai fatto .. bellissimi!!! :)

    RispondiElimina
  13. complimenti!!!!! hai sempre delle idee spettaccolari...

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutte per i complimenti, spero che i pesciolini piacciano ai bimbi per cui li ho cuciti :-)
    @Sandra: questa volta Topastro è stato poco fortunato perchè i pesciolini non sono per lui, però ha le foglie da pescare che sono altrettanto carine.
    @Stima Di Danno: si, erano questi i pesci!
    @sly: mi dispiace, eh eh. Però potresti provare a chiedere alle mamme se qualcuna ha voglia di cucire qualche pesce.
    @Francy: sta poco bene la tua bimba? Buona guarigione!

    RispondiElimina
  15. bravissima! sono troppo belli questi pesciolini e poi adoro la conchiglia con la perla!
    Farai sicuramente felici i bambini che li riceveranno!
    Ps: aggiungo il tuo link al mio post! scusate se lo faccio tardi ma mi connetto la sera...baci

    RispondiElimina
  16. Bellissimo il tuo acquario, sei stata un amore nei confronti di quella scuola: ti adoreranno a distanza!
    Anche Claudia ha amato tantissimo Arcobaleno, lo sapevamo tuuuutto a memoria!

    RispondiElimina
  17. @VerdeSalvia: già, ed è un peccato che io e mia cugi abitiamo a 300 km di distanza, altrimenti preparerei molte più cose da regalare ai bimbi della sua classe!

    RispondiElimina
  18. Ma che differenza c'è tra il panno Lenci e i "fogli" di lana cotta? E' possibile che io, nella mia ignoranza, chiami fogli di lana cotta il panno lenci :(?

    RispondiElimina
  19. @Frida: la mia conoscenza dei tessuti è pari a zero! Non saprei dirti. Io ho comprato il pannolenci on-line. E' un tessuto morbido, molto pelucchioso, infatti si attacca benissimo al velcro. I pezzi che ho io sono in poliestere, non so se esistono anche di altro materiale. Quelli a cui ti riferisci tu sono di lana?

    RispondiElimina
  20. Io li ho comprati credendo fosse lana... Da quello che ho capito, in origine, anche il panno lenci era un derivato della lana cardata,ma effettivamente guardano sui negozi on line sono tutti fogli in poliestere.
    Cmq ho capito cosa acquistare e così posso far pescare anche la Ciucetta :D!
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  21. Probabilmente hai ragione. Oggi invece sono molto più diffusi i tessuti sintetici. Che per cucire un giochino o i pesciolini da pescare vanno benissimo, però da indossare io scelgo quasi sempre cotone 100%. Oppure lana, in inverno. Buon lavoro di ritaglio e cucito!

    RispondiElimina
  22. I love your blog. It's beautiful with creative ideas. This post is so awesome. We have this book and I would love to make felt fish.

    RispondiElimina
  23. che brava che sei!!! complimenti

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.