martedì 25 gennaio 2011

Sfortuna e giochi

Ultime news da casa di mamma Claudia e Topastro. Il cellulare comprato poco prima di Natale non funziona più. Sono passata un paio di volte nel negozio dove l'ho comprato per mostrare il difetto e ieri l'ho lasciato lì. Dovrebbero darmene uno nuovo, speriamo a breve. Nel frattempo ho dovuto tirare fuori quello vecchio, quello che certe volte, durante la conversazione, l'audio se ne va. Uff
Ieri pomeriggio ero davanti al pc e puff! Corrente elettrica sparita, tutto spento... Visto che l'interruttore della corrente vicino alla porta non era scattato ho pensato che fosse un problema del condominio e insieme a Topastro ho iniziato ad accendere candele qua e là. Dopo una mezz'oretta, si stava avvicinando l'ora di cena, ho sentito un vicino salire sulle scale, e lì la luce c'era! Era saltato l'interruttore generale del contatore, quello nell'armadio fuori dal portone d'ingresso. Ma non voleva tornare a funzionare e il mio vicino di casa mi  ha detto che poteva essere un contatto creato da qualche lampada o elettrodomestico. Ho staccato lavastoviglie, asciugatrice e lavatrice dalle prese di corrente e finalmente il contatore ha deciso di restituirmi la luce. Peccato che poi la luce se n'è andata altre 3/4 volte, (e una di queste Topastro era sul wc, salviette finite... la solita fortuna). Scendi di sotto, aprim l'armadio, alza l'interruttore del contatore, torna su, la luce c'è, la luce non c'è più... Finalmente sono riuscita a capire che la colpa era della lavatrice!!!!! La lavatrice noooo :-(
E invece si, ogni volta che attaccavo il cavo alla presa della corrente si spegnevano tutte le luci. Speravo fosse il riduttore, la presa nel muro. E invece era proprio la lavatrice. Doppio uff
E che c'era dentro la lavatrice? Il giubbotto di Topastro. Appena rientrati a casa dalla scuola materna aveva pensato bene di pulirsi il nasino sulla manica e visto che era un po' che non lo lavavo, ho pensato di metterlo in lavatrice, insieme al mio giubbotto, pensando di mettere tutto in asciugatrice la sera.
Questa mattina mi sono svegliata, veramente ho dormito poco e male, con un mal di testa pazzesco. Avevo già preso una pastiglia la notte, una alle 5 e avevo spostato la sveglia, pensando di andare al lavoro più tardi. Invece alle 7.45 stavo ancora malissimo e non sono riuscita neppure a fare colazione. Così io e Topastro siamo rimasti a casa. Ho telefonato al centro assistenza e pare che domani venga un tecnico a visionare il guasto della lavatrice. Siamo rimasti in pigiama a oziare, io con il mio mal di testa e Topastro contento di non essere andato a scuola. La nostra vicina di casa è passata a salutarci, lo fa sempre quando vede la nostra auto in cortile la mattina, è molto gentile :-)
Per tenere occupato il Topastro mentre cercavo di farmi passare il mal di testa gli ho dato due rettangoli di tessuto pile e ritagli di pannolenci. Avevo visto la lavagna di feltro sul blog di Mammagiramondo, HomeMadeMamma, da MammaFelice e anche su qualche altro blog. Topastro ha costruito tre casette e ha messo tre "bimbi" sotto le copertine. Non mi sono impegnata a fare forme particolari, o figure. La maggior parte sono proprio ritagli, pezzetti di pannolenci da cui avevo ritagliato pesciolini, cibi e altro ancora.
Poi è stato il turno del gioco del treno. Topastro aveva occupato metà studio con la sua poltroncina Ikea, la sedia della scrivania, il tappeto... Così gli dato le sue seggioline e gli ho chiesto di spostarsi in salotto dove abbiamo disegnato anche i binari con del nastro isolante. Topastro ha messo a tutti i passeggeri le cinture di sicurezza usando le sue corde e ha dato ad ognuno un biglietto. A proposito di viaggi: vi segnalo questo "gioco-viaggio" sul blog di Mammagiramondo che sono sicura sarà molto divertente: Giochiamo a viaggiare. Chi viene con noi?
Dopo il viaggio in treno ho chiesto a Topastro se voleva vedere Shrek. Abbiamo il n.2 in dvd e ultimamente vediamo sempre la pubblicità dell'orco verde. Abbiamo preparato il cinema e pop corn e avviato il dvd. Mi sono allontanata dal salotto e Topastro mi è venuto a cercare piangendo, perchè il grande biscotto si era fatto bua alla pancia, c'era il fuoco ma non c'erano pompieri e ...forse un film non adatto al mio Topastro che tra l'altro era stanco! Ora di riposino. La mia testa sta un po' meglio ma non vedo l'ora di tornare normale, non mi sento in forma al 100% e soprattutto spero che domani il tecnico aggiusti la lavatrice! (meno male che in garage della zia c'è la vecchia lavatrice. Ora vado a prendere i giubbotti che dovrebbero essere pronti per essere asciugati.

25 commenti:

  1. mi dispiace per il mal di testa spero non sia influenza forse è solo l'arrabbiatura per gli elettrodomestici che fanno le bizze, anche noi stiamo sul divano a guardare la TV è una bella giornata ma fà freddo, second è raffreddato quindi tutti a casa

    RispondiElimina
  2. o cara, mi spiace tanto tanto! :-S
    Spero che tu stia già molto meglio!
    Tanti bacioni e un abbraccione forte

    Paola

    P.S.
    Spero si finita anche la "rivolta" degli elettrodomestici. Sembra che si mettano sempre d'accordo a rompersi. Non trovi?

    RispondiElimina
  3. mannaggia è successo pure a me mentre facevo il bagno al Picci ed ero sola...

    RispondiElimina
  4. Eh, a volte i guai capitano tutti insieme!Io comunque un problema simile al tuo ce l'ho quando accendo il forno: se non ho la lavatrice e tutte le luci spente, a parte quella della cucina ovviamente, salta la luce! Ho visto che Topastro ha fatto un bel viaggietto con il suo trenino (un gioco che diverte sempre quello!), ora vado anch'io a vedere il "gioco viaggio". Ciao, ti auguro che il mal di testa ti sparisca del tutto!

    RispondiElimina
  5. @supermamma: niente influenza, soffro di mal di testa e dolori cervicali :-( Spero che Second si riprenda presto.
    @Paola: grazie! si, si, è vero, gli elettrodomestici si mettono d'accordo per rompersi contemporaneamente.
    @Debbie: caspita! Peggio che a me... E come hai fatto?
    @Ninfa: purtroppo non si tratta di un problema si superamento della potenza, (talvolta capita anche a me, eh eh. Accendo tv, asciugatrice, forno, lavastoviglie...). Stasera sto meglio, speriamo che il mal di testa non torni domani o nei prossimi giorni!!!!

    RispondiElimina
  6. cara Claudia, a me il mal di testa viene quando cambia il tempo!mi dispiace,ti ci vorrebbe lo scaldacollo che ha appena confezionato Piccolalory!!!deve essere un toccasana per la cervicale!Adoro il topastro quando fa questi giochi!!!
    A proposito di giochi, certo che puoi copiare la mia frase...ma a me è venuta un'idea...beh ho bisogno della tua collaborazione, se ti piace! Perchè non uniamo quella frase al progetto " club mamme che seguono la via di mezzo" come parlavamo nel tuo post precedente e facciamo una specie di logo da condividere con altre mamme che la pensano come noi? sull'importanza del gioco, libero, creativo, low cost. sono stata un pò complicata? baci e buona guarigione

    RispondiElimina
  7. @mammasorriso: anche a me capita spesso quando cambia il tempo! In effetti il calore mi fa sentire un po' meglio. Ieri sono stata in casa tutto il pomeriggio con lo scialletto di Sandra e la sciarpa, eh eh. Io non sono capace di creare un logo, anche se ho capito cosa intendi dire. Però se hai qualche idea e se riesci a crearne uno tu, scrivimi una mail! Anche se io eliminerei la parola "club". L'ho usata, è vero, ma messa in un logo mi darebbe l'idea di qualcosa di esclusivo, di essere parte di un gruppo chiuso. Ed è proprio quello che non mi piace. Voglio rimanere libera di spaziare, guardarmi attorno, scoprire, imparare e fare "mie" altre cose che mi piace condividere. Però mi piace la tua idea. Metterei volentieri la frase che hai citato in un bannerino insieme ad un disegno di un bimbo che gioca, colori, fiorellini, giocattoli... Mmmhhh, al momento non mi viene in mente nulla di speciale ma ci penso!!!

    RispondiElimina
  8. Mia cara, vedrai che starai presto molto meglio! Anche io ho avuto mal di testa e un po' di malessere per un paio di giorni e sentendo in giro ho visto che lo hanno avuto in molti. Non avevo dubbi ma con questo post ancora una volta hai dimostrato quanto sarai prezioso per ilnostro gioco, con le tue idee meravigliose! penso proprio che per la prima tappa anche noi prenderemo il treno, l'idea dei binari è magnifica! L'anno scorso per il compleanno di Aj a tena Thomas ne avevo fatti anche io dall'ingresso al salotto con lo scotch di carta ma devo dire che non ci avevo pensato più. Come sempre bravissima e non vedo l'ora di vedere quello che combinerai. Entro questa settimana farò il nome della prima tappa!;-) Un abbraccio forte e guarisci presto!

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    sono una tua nuova fan.
    Complimenti per le tue idee! Anch'io sono mamma, ma la cosa che mi rattrista è che non sono più capace a giocare!!!
    Qui ho trovato davvero tante belle idee.
    Non sono molto pratica ancora con i blog, ma se ti va fai un giro per conoscermi sul mio.
    A presto!
    http://findinginsidedream.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. spero che ti passi presto il malditesta e che il tecnico ti dica che il problema della lavatrice non è un problemone soprattutto costoso.. ciao

    RispondiElimina
  11. ciao claudia,come ti capisco!!io come ti ho scritto in 1 commento su fb,quando accadono queste cose entro nel pallone piu totale...pero ora ho 1 tecnico che qualsiasi problema si precipita a casa...per fortuna.....
    mi spiace sentirti cosi,pero vedrai che presto si risolvera tutto...e tornerai al 100%....1 bacio a presto
    ciao manu

    RispondiElimina
  12. cara Claudia, sì,sì, la penso come te...temevo di essere fraintesa! anche a me non va l'idea di far parte di un gruppo chiuso, altrimenti sarebbe una contraddizione...anch'io non sono capace di fare i loghi ma ci voglio provare...aggiorniamoci se hai idee...io confido in te...non dico sempre che sei un vulcano di idee? baci e come stai oggi?

    RispondiElimina
  13. @Mammagiramondo: grazie di essere passata di qui, oggi la mia testa sta molto meglio ma è meglio dirlo sottovoce :-)
    Non vedo l'ora di partire per il tuo viaggio. Qua è tutto pronto: treno, binari, biglietti, valigie e FANTASIA!
    @Finding inside dream: ciao e benvenuta! Spero che il tuo bimbo ti insegni a giocare nuovamente :-) ora vengo a trovarti sul tuo blog.
    @Twins(bi)mamma: la mia testa sta molto meglio, la lavatrice no! E' il motore che va in dispersione o qualcosa di simile. Da cambiare, (il motore), poco meno di 200 euro. Per fortuna credo che mi rimborseranno, perchè ho l'estensione della garanzia a 5 anni. Speriamo, comunque i soldi li devo anticipare io. E il motore lo devono ordinare, domani mi fanno sapere quando arriverà... insomma: altro mal non venga!
    @manu: grazie, sei gentilissima :-)
    @mammasorriso: allora siamo in sintonia. Un bel bannerino ma niente loghi di club esclusivi :-) ci penserò!

    RispondiElimina
  14. No dico ... pure con il mal di testa riesci a creare???Cioè scusa...io quando ho mal di testa ... l'ultima cosa che penso è inventarmi qualcosa di nuovo, dove le trovi le energie?bho!
    Più gli elettrodomenstici in panne ... bhe sei davvero brava!

    p.s ho un pensierino per te nel mio blog
    ciao

    RispondiElimina
  15. guarda le sfighe vengono tutte insieme!
    però grazie mille ancora per tutte queste ideuzze...siamo in casa per varie influenze e queste sono belle idee per intrattenere i nani annoiati.
    ciaoooo

    RispondiElimina
  16. io per il mio mal di testa prendo ultimamente sempre le pastiche con il paracetamolo e la caffeina (sarebbero indicate per l'emicrania non vera...) mi capita una volta al mese di avere questo problemino :(
    una volta hai proposto di segnalarci dell offerte dei giochi etc., è molto interessante, io volevo descrivere meglio il mio materiale per creare un elenco di cose le quali bisogna avere a casa :)
    magari c'è qià qualche lista così da dare un'occhiata?
    tanti saluti
    ed

    RispondiElimina
  17. @mammachegiochi: non è che abbia creato chissà cosa. Topastro ha fatto quasi tutto da solo. Io ho attaccato il nastro sul pavimento e gli ho preparato il pop corn. Il problema, come sai, è che quando le mamme non stanno bene, non si possono mettere a letto :-(
    @wwm: mi dispiace, spero che torniate in forma al più presto!
    @Flawia: anche io prendo delle pastiglie a base di paracetamolo ma non sempre mi passa.
    E' vero, ho scritto spesso nei commenti si suggerire giochi che io non conosco. Però non ho liste o un post apposito. Se ti va di guardare nelle etichette, puoi trovare i giochi che facciamo io e Topastro in "disegnare", "giocare", "giocattoli fai da te". Potresti scriverlo tu un post. Con un bell'elenco di giochi da fare in casa e materiali semplici da avere a disposizione per creare giochi.

    RispondiElimina
  18. ok, ci penso ad un post cosi':) ah per il mal di testa: paracetamolo da solo non basta, causa la sonnolenza, ho trovato questo che mi ha aiutato per parecchi mesi caffeina e paracetamolo insieme (il mio si chiama Migrain Kranit, magari in Italia esiste una cosa simile, qui non e' costoso), hai provato il caffe' con lo zucchero e il limone? alcune volte passa (per il mal di testa del giorno dopo e del terzo giorno)

    RispondiElimina
  19. @Flawia: non so se in Italia c'è un medicinale simile. E non so se potrebbe farmi passare il mal di testa. Il mio dolore spesso deriva dalla cervicale, infatti oltre alla testa mi fa male il collo, gli occhi e ho la nausea. Caffè, zucchero e limone non l'ho mai provato ma me lo hanno detto in tanti! Dai, allora scriviamo tutte e due il post, un bell'elenco di giochi da fare in inverno, giochi semplici, per bimbi da 2 a 4 anni. Io posso elencare i giochi che ho fatto finora con il mio bimbo e tu quelli che hai fatto con Flavio!

    RispondiElimina
  20. si, ok, lo devo preparare, che ne dici da lunedì in poi? mi piace tanto l'idea :)

    RispondiElimina
  21. Si! Anche io lo devo scrivere, quindi sicuramente da lunedì in poi! Se mi scrivi una mail in cui mi comunichi quando lo pubblicherai sul tuo blog, lo metto on-line anche io lo stesso giorno!

    RispondiElimina
  22. ok, facciamo così! a presto :)

    RispondiElimina
  23. Ciao, ho scoperto oggi il tuo blog e ho scoperto anche che i nostri figli hanno una cosa in comune Pingu!!!!
    Posso chiederti dove hai trovato i pelouches di Pingu e PInga?!
    Grazie mille, mangiona

    RispondiElimina
  24. Ciao mangiona! I peluches li ho comprati on-line. Il primo, quello piccolino, su un sito inglese. Mentre Pingu e Pinga grandi su un sito italiano. Se digiti "Pingu Peluche" su google troverai diversi siti che vengono il mitico pinguino, la casetta e altri accessori. Purtroppo nei negozi della mia zona non l'ho mai visto!

    RispondiElimina
  25. Grazie mille!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.