lunedì 21 febbraio 2011

Sagoma di bimbo, anzi di Topastro!

Siamo a casa con l'influenza, sigh! Topastro ha la febbre da sabato pomeriggio e io domenica mattina sono stata malissimo. Per fortuna ora mi sento meglio ma il Topastro ha ancora la febbre, raffreddore e un po' di tosse. Sabato e domenica non abbiamo fatto assolutamente nulla. Abbiamo anche quasi digiunato, perchè the e biscotti e poco altro non si possono definire pasti veri e propri... Per fortuna nei giorni precedenti avevo scaricato diverse favole in MP3 e Topastro le ha ascoltate all'infinito con il suo telefono cellulare appeso al collo.
La settimana scorsa però abbiamo fatto diversi lavoretti e ve li mosterò uno alla volta. Un pomeriggio, ispirata dai post di Maestra Laura che ha disegnato le sagome dei bimbi e poi quelle delle maestre, abbiamo fatto anche noi un ritratto in scala 1:1. Non avevo un foglio di carta grande così ho unico con il nastro adesivo 10 fogli A4.
Invece che stendere il foglio per terra lo abbiamo fissato alla porta e Topastro si è prestato come modello per la sagoma.
Io non sono tanto brava a disegnare e il disegno non è bellissimo ma Topastro si accontenta di poco per fortuna! Ho disegnato prima con una matita e poi ripassato con un pennarello indelebile. Topastro in questo periodo ama molto gli acquerelli, quei dischetti di colore solido che si usano con un pennello bagnato e ha voluto dipingere il suo ritratto con quelli. Mi ha divertito molto osservarlo dipingere perchè era molto concentrato e parlava da solo.  
Diceva che stava facendo un lavoro e nominava i colori che usava.
Sollevava la maglietta per controllare il colore della pancia e diceva: è rosa, mi serve colore rosa. Ho chiesto a Topastro cosa fosse quella specie di mascherina rossa sopra gli occhi e lui mi ha spiegato che sono occhiali, come i miei :-)

18 commenti:

  1. Che bella idea....magari si può utilizzare anche per imparare i nomi delle varie parti del corpo, dalle piu comuni come mani, piedi a quelle meno nominate, ma sempre utili come caviglia, polpaccio, gomito, tallone.....
    Magari ci provo.
    Grazie per l'idea

    RispondiElimina
  2. che brava..si l'avevo visto sul post maestralaura e mi sono ripromessa di creare delle sagome divertenti...quando ne avrò il tempo....intanto tanti auguri per una veloce guarigione ad entrambi..

    RispondiElimina
  3. Buona guarigione!!
    Anche noi al momento abbiamo l'influenza come ospite, al momento ha colpito il 50 % della famiglia, vediamo un po' come va avanti...
    Molto carina l'idea della sagoma e anche l'averla messa sulla porta. Forse ti ricordi, noi avevamo usato la sagoma per poi disegnarci/inserire gli organi:
    http://buntglas.wordpress.com/2009/11/23/der-menschliche-korper-il-corpo-umano/
    e poi qui ecc:
    http://buntglas.wordpress.com/2009/11/23/hey-wirf-doch-mal-die-leber-heruber-dai-lanciami-il-fegato-per-cortesia/
    forse é un'idea per voi (o per la sagoma) piú avanti.
    ciao ciao!

    RispondiElimina
  4. Ciao cara,
    Meno male che state meglio! Come immaginavo vi siete dati ai lavoretti... e che lavoretti! :-D
    Bellissimi come sempre.
    Un bacione ed un abbraccione forte

    RispondiElimina
  5. Bellissima idea questa della sagoma! dovrò farla anche io per mia figlia :-)
    E il tuo topastro è fortissimo: gli occhiali come i tuoi....troppo bello!!

    RispondiElimina
  6. sono felicissima di averti ispirata!!! anche noi stiamo proprio utilizzando le sagome per imparare le varie parti del corpo! faremo qualcosa di simile agli omini di Haring...insomma...ci proviamo, staremo a vedere i risultati!! per ora coloriamo con grandi pennelli e ci divertiamo!!

    RispondiElimina
  7. Accidenti l'influenza anche quest'anno non risparmia nessuno. La canaglia è tornato a scuola giovedì dopo una settimana, io ho una tosse così forte che mi fa male anche la testa. Ma passerà. Bella la sagoma. Appesa così fa un effetto maggiore. Mi è venuta un'idea: si potrebbe ritagliare e creare insieme dei vestiti da appoggiarci sopra (cara coetanea, le avevi anche tu le sagomine di carta con i vestitini tradizionali, i costumi di carnevale e le divise dei mestieri?). Purtroppo io sono una buona teorica con tante idee che non metto in pratica (troppo pigra!)

    RispondiElimina
  8. anche noi facciamo spesso il contorno del corpo li aiuta a capire se stessi gli occhiali sono bellissimi! si vede che ti vuole somigliare :-)

    RispondiElimina
  9. cara Claudia, anche il mio piccolo ha la febbre da Venerdì!!! oggi la pediatra ha detto di aspettare fino Mercoledì e poi se non passa antibiotico...speriamo che guariscano in fretta!
    bellissima la sagoma...topastro come sempre è bravissimo a farsi coninvolgere! un bacione a tutti e due

    RispondiElimina
  10. tanto tanti auguri di buona guarigione a tutti e due!!

    RispondiElimina
  11. @MammaGiochiamo?: si, non ci avevo pensato. Noi ci siamo semplicemente divertiti a colorarla.
    @Twins(bi)mamma: grazie, speriamo di tornare presto in perfetta salute!
    @Sybille: ma il vosto è stato un lavoro davvero preciso! Magari in futuro... Non mi ricordavo di quel post. Buona guarigione anche a voi!
    @Paola: grazie! Però non vedo l'ora di stare bene al 100% e fare una passeggiata sotto il sole! I lavoretti sono divertenti ma una passeggiatina all'aria aperta...
    @MaestraLaura: buon divertimento!
    @mammozza: ma certo che me le ricordo le bamboline di cartoncino con i vestitini da ritagliare!!! Buona guarigione anche a te.
    @mammasorriso: beh vedo che siamo in compagnia, sono tutti mezzo malati sui blog?!
    @Maggie: grazie e in bocca al lupo per il tuo lavoro!

    RispondiElimina
  12. che idea carina! come sempre mi siete di ispirazione!

    RispondiElimina
  13. Bellissima idea!! La replicherò senz'altro durante qualche pomeriggio uggioso... in attesa della primavera!! :-)

    RispondiElimina
  14. Ciao, anch'io ho in mente questa idea da un pò, ma me la sto tenendo quando i tempi saranno più maturi...Giuseppe non ama molto colorare e si stanca presto, non mi voglio bruciare un'attività che può essere molto divertente e costruttiva :-)

    RispondiElimina
  15. @grilloperlatesta: anche Topastro si stanca in fretta di colorare come puoi vedere dal risultato :-)
    però gli piace molto pasticciare con i colori, specie gli acquerelli!

    RispondiElimina
  16. bellissima idea!
    piacere di averti incontrata :)

    RispondiElimina
  17. @camilla parolin: grazie a te di essere passata di qui!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.