lunedì 4 giugno 2012

Compleanno

Maggio finalmente è finito. E' stato uno dei mesi più impegnativi: fitto di impegni di ogni tipo e non vedevo l'ora arrivasse il 31 del mese! E' passato anche il compleanno del Topastro che dopo i festeggiamenti a scuola ha avuto la sua festicciola in spiaggia. I simpatici ragazzi del Bagno Egisto 38 ci hanno gentilmente messo a disposizione tavoli e il frigorifero per le bibite. Topastro ha sempre festeggiato il compleanno insieme a tre o quattro bambini quindi quest'anno per lui è stata davvero una grande festa visto che erano presenti ben nove sue amichetti. Ne avevamo invitati altri due ma non sono venuti, forse avevano altri impegni. 
Naturalmente Topastro si è divertito tantissimo ed era doppiamente felice perchè alla festa è venuto pure il suo amichetto del cuore che Topastro ha conosciuto alla scuola infanzia a settembre 2010. Mi piace osservare questa amicizia così tenera e reciproca. I due bimbi si cercano, domandano spesso quando giocheranno insieme a casa dell'uno o dell'altro e poi si menano.  A settembre Topastro cambierà scuola e non vedrà più il suo amico P ma sono sicura che troverà un nuovo amico del cuore. Secondo me è stata una bella festa. Con un giusto numero di bimbi, (non amo le feste con tantissimi invitati, preferisco quelle più contenute), persone simpatiche, palloncini, pizzette, dolcetti, bibite e una grande torta per il mio Topastro. Una torta enorme... devo aver esagerato quando ho prenotato ma anche il pasticcere ha fatto la sua parte pensando che fossimo dei mangioni :-) 
Durante la festa ho chiaccherato, aperto bibite, gonfiato palloncini e fatto pochissime foto. Avevo preparato dei portabicchieri con i vasetti dello yogurt ma non ho neppure un'immagine! Ho avvolto attorno ai vasetti dello yogurt dei fogli colorati con dei disegni e adesivi in modo che ogni bimbo  avesse il suo portabicchiere personalizzato e lo potesse riconoscere in mezzo agli altri. Inoltre il vasetto dello yogurt ha evitato che i bicchieri volassero via perchè in spiaggia di pomeriggio c'è sempre un pochino di vento. Alla fine della festa ho regalato un aeroplanino ad ogni bimbo. Nessuna foto neppure dei tredici aerei fatti con mollette e bastoncini... Gli ultimi 30 giorni ho litigato con la macchina fotografica. Ho scattato poco e a fine maggio ho pure cancellato per errore le foto della maratonina! Per fortuna recuperate con un programmino apposito. 
Il Topastro ha ricevuto tanissimi regali durante tutta la settimana. A partire da diverse confezioni di Geomag che desiderava a buste sorpresa lasciate da un uccellino al Museo del Bottone. Un libro sui pirati in una bellissima busta di carta decorata da due simpatiche bimbe. Un meraviglioso "schiacciagrano", (mietitrebbia), dalla nostra amica. Il Topastro è un bimbo dolcissimo perchè  ha gradito tutti i doni, (va beh... forse l'unico che ha snobbato è stato il completino canotta e pantaloni che però è utilissimo), e ha commentato con frasi buffe. La mietitrebbia ad esempio l'aveva vista diverso tempo prima nel negozio della nostra amica e mentre ci giocava mi ha detto: adesso ho capito perchè la G ha pulito la scatola dello schiacciagrano: voleva darlo a me! L'ha messo nella carta senza dirmelo perchè era una sorpresa. 
E poi mi ha domandato almeno tre volte chi gli ha portato l'auto telecomandata che si illumina perchè non ha assolutamente associato il contenuto ai pacchi e ai bimbi che glieli hanno portati. Insieme ai tanti giochi è arrivata una BATTERIA!!! Devo ringraziare pubblicamente C, D e i loro due bimbi E e G. Siete stati davvero gentili a regalare al Topastro un giochino così piccolo e così silenzioso... Non solo: per il compleanno di E e G non sarete più in Italia e non potrò neppure vendicarmi. Attenzione ai pacchi in viaggio dall'Italia all'Argentina! Ah ah... Naturalmente scherzo, Topastro ha gradito molto la batteria e io mi comprerò dei tappi per le orecchie fino a quando non si stancherà di suonare. Mi dispiace davvero tantissimo che torniate in Argentina perchè ci conosciamo da tanto tempo e penso siate delle bravissime, semplici e simpatiche persone. Però sono anche felice perchè là avrete tanti parenti e amici a darvi una mano ora che è nato il fratellino di E  e so che desiderate tornare nel Paese dove siete nati. In bocca al lupo!!!

13 commenti:

  1. Auguri al Topastro...e a te perché con la batteria in casa ti vedo maluccio :-D Ahahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mammachetesta :-)
      A Topastro piace e io sopporto volentieri...

      Elimina
  2. Che bella la festa in spiaggia! Mi piace l'idea dei portabicchieri con i vasetti dello yogurt, anche senza foto.
    Le nostre feste sono un po' più numerose ma sia con i familiari che con gli amichetti dell'asilo, guai se non inviti tutti!
    Dacci dentro Topastro con la batteria!! Va bè dai, magari non troppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso ne creo qualcuno così posso mettere una foto... erano così carini. Anche qui quasi tutti i bimbi che fanno il compleanno invitano tutta la classe ma io preferisco così. :-)

      Elimina
  3. AUGURI!!!!!!!!!!!!!!!!!! VIVA LA FESTA IN SPIAGGIA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello festeggiare in spiaggia!

      Elimina
  4. Che bello festeggiare in spiaggia in costume ... ancora in primavera!!! Quasi vi invidio ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nora noi viviamo al mare e qui è già estate da un pezzo. Le spiagge sono già tutte attrezzate con lettini, ombrelloni, animazione...

      Elimina
  5. Una festa sulla spiaggia, che bello! Quanto alla batteria...ih...ih...ih...davvero una grande idea: lo metto in coppia con Fillo e la sua grancassa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra... dobbiamo farli incontrare! Magari creano una band e diventano famosi eh eh

      Elimina
  6. Una festa sulla spiaggia, che bello! Io ne ho appena organizzata una e ora mi ritocca per la seconda, poi ancora in agosto e settembre e poi basta fino al prossimo anno, evviva i compleanni :-) Quello che ho notato che più diventano grandi più bambini invitano :-) Ma dal prossimo anno ho già detto loro che bisogna tirare un po' ridurre perché se no diventa un lavoro veramente troppo impegnativo :-)

    RispondiElimina
  7. il tirare un po' non centra niente...vabbé son un po' di corsa...ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta... in effetti pure noi siamo andando in crescendo... ogni anno qualche bimbo in più. Io però preferisco preparare da sola dolci, pizza e quindi se i bimbi sono tanti, come dici tu, diventa un lavoro!!! Quest'anno infatti alcune cose le ho comprate e mi sono risparmiata il lavoro.

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.