sabato 30 giugno 2012

Cosa portare al centro estivo

Da lunedì Topastro frequenterà il centro estivo. La cooperativa che lo gestisce è la stessa della scorsa estate e ci è piaciuto molto. Una volta a settimana i bimbi vanno al mare, fanno qualche breve gita e giocano tanto nel grande giardino. Qualche lavoretto, (mi hanno riferito che il tema sono i mostri: wow!), e un riposino dopo pranzo per chi esce alle 15:30 o più tardi.
Il giorno in cui i bimbi vanno al mare bisogna indossare il costumino, arrivare al centro estivo con la protezione solare già spalmata sul corpo e portare un ricambio completo di vestiti e uno o due teli da bagno. Oppure un accappatoio o il poncho. Ho pensato che il pocho era la cosa meno ingombrante e più pratica da usare ma ormail Topastro ha cinque anni e di solito il poncho ha un'apertura per la testa per bimbi di 2/3/4 anni. Infatti un paio li abbiamo regalati a bimbi piccoli. 
Abbiamo conservato solo quello di Ben10 e uno con un pinguino sopra una tavola da surf. Così ho preso le forbici e ho allargato l'apertura in cui si infila la testa creando un taglio sul davanti, la parte dove si trova il collo. Per evitare che il tessuto si sfilacciasse ho rifinito con un pezzetto di sbieco e naturalmente ho applicato sul fondo un pezzetto di tessuto con il nome e cognome.
Ho anche cucito un sacchetto nuovo in cui mettere magliette, mutandine e pantaloni di ricambio. In casa abbiamo un sacco di sacche e sacchettini e useremo alcuni di questi per i bavaglini e le cose per la nanna, (lenzuola, cuscino, federa e pupazzetto). Ho anche pensato di dare una piccola mano alle maestre che lunedì si troveranno di fronte a circa 80 bimbi mai visti: una magliettina con il nome. 
Niente di speciale... mi dispiaceva rovinare una maglietta di Topastro e così ho preso quella più bruttina che aveva, (che per il centro estivo va benissimo visto che Topastro torna a casa quasi irriconoscibile: ricoperto di colore, erba e sabbia), e ho scritto il nome con il pennarello per tessuto.
Che altro dire? Buon inizio centro estivo a tutti i bimbi!
...ieri sera: idea! Avevo un vecchio telo da doccia e con le forbici ho praticato un taglio nella parte centrale. Ho asportato una piccolissima parte di tessuto a forma di elissi e dopo aver verificato che l'apertura fosse abbastanza larga per infilarsi nella testa del Topastro ho rifinito con dello sbieco blu.
Ora Topastro ha un comodissimo poncho, (più pratico del telo), da usare in casa dopo le tante docce rinfrescanti che facciamo in questi giorni :-)

6 commenti:

  1. hahahaahahh Bravissima! almeno all'inizio,finchè le maestre non imparano i nomi, non verrà chiamato nei modi più assurdi!!!
    Bravissima per le idee che hai sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie BiancaneveRossa. Ma sai che una delle maestre si ricordava il nome di Samu?!

      Elimina
  2. Davvero belle idee e un buonissimo inizio di cuore a tutti i bimbi!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.