lunedì 12 novembre 2012

Di tutto un po'...

Il week end appena terminato Topastro lo ha trascorso con il papà e io avevo la possibilità di riposare, cucire, fare un giro, pulire casa...
Sabato sono andata dal parrucchiere a farmi bella. Ho cucito, fatto spesa e cucinato. Domenica mattina mi son svegliata con il mal di testa ma sono uscita ugualmente per andare a fare un giro alla Fiera dei becchi. Poi il mal di testa è aumentato e mi ha impedito di fare ogni cosa che avevo programmato. Pazienza! 
E' da un po' che non scrivo un post-riassunto su ciò che facciamo io e Topastro. Questo blog è nato come diario personale e vorrei raccogliesse ricordi belli e brutti delle avventure con il mio bimbo quindi...
Si è conclusa la campagna raccolta fondi di Famiglie SMA e voglio ringraziare ancora una volta tutte le persone che hanno condiviso post e banner, chi ha donato, chi ha chiesto informazioni, chi si è fermato al banchetto informativo. Io conservo un bellissimo ricordo di queste due settimane speciali e spero che anche  Topastro ricorderà la campagna per lungo tempo visto che pure lui è stato protagonista attivo e ha imparato tanto. Come mi ha fatto notare un'amica non si è scomposto nel vedere bimbi che non potevano camminare, parlare, muoversi... Ha fatto domande, con naturalezza, e ha interagito giocando. 
Io sono contenta di essere riuscita a trasmettergli il messaggio che tutte le persone sono uguali anche se diverse. Siamo tutti diversi ma uguali. Nei giorni successivi alla campagna ci è capitato di incontrare persone che non potevano camminare e Topastro mi ha chiesto se avevano pure loro la SMA. Ha imparato che esistono delle malattie che ti limitano e di alcune ha imparato il nome. Per chi si domandasse se è giusto o meno far partecipare un bimbo a qualcosa che alcuni ritengono sia da grandi: si è giusto. Topastro ha capito e agito di conseguenza, senza alcuna costrizione. Ha visto, toccato, fatto domande, imparato e agito di conseguenza. Pochi giorni fa invece ha dimostrato, come sempre, di essere capace di sfruttare le conoscenze acquisite a suo favore. 
Lui succhia il pollice da quando aveva tre mesi e ancora non ha smesso. Lo fa quando è stanco, quando ha fame, quando vuole farsi una coccola. Ultimamente cerco di spiegargli che è grandino, che continuare a succhiare il pollice gli farà crescere i dentini storti ma non c'è niente da fare. Alla mia ennesima richiesta di togliere il dito dalla bocca mi ha risposto: mamma: io ho la malattia che ti fa ciucciare il dito. Sono nato con questa malattia e devo ciucciare il dito! :-D
Ultima cosa su Famiglie SMA. La mamma di Christian, potete leggere un suo racconto qui: Quando si ama davvero la vita, ha creato una pagina facebook. Se vi fa piacere potete cliccare Mi Piace: Lottiamo Per Christian.
Io e Topastro abbiamo festeggiato Halloween in biblioteca e a Italia in Miniatura dove un pipistrello si è divertito tanto. Io e Topastro ogni anno acquistiamo il pass annuale ma volevo ringraziare Italia in Miniatura perchè in luglio mi ha permesso di far entrare due amici gratis e mi ha regalato YOUmini. Io e Topastro ci siamo fatti scansionare in agosto e la nostra statuina è arrivata a casa pochi giorni prima di Halloween. E' davvero simpaticissima e molto somigliante ai soggetti in carne e ossa!
Che altro è successo? Ah si: l'uovo di drago. Per chi non avesse ancora letto cosa hanno trovato Topastro e suoi compagni di scuola in giardino: Avvistato drago nei cieli di Rimini. Devo dire che sono contenta della nuova scuola? Si, lo dico: sono contentissima della nuova scuola e delle maestre!!!
Naturalmente a casa nostra, a causa dell'uovo, si parla spesso di draghi e ho cercato libri, film e lavoretti per Topastro. Se vi interessano i draghi potete dare un'occhiata alla mia board Pinterest: drago-dragon.
E poi ancora una notizia che riguarda un amico. Giorgio Gallavotti ha partecipato al III Convegno Nazionale dei Piccoli Musei e il suo intervento è stato molto apprezzato! Congratulazioni Giorgio! Qui potete leggere un breve post dedicato al convegno: I bottoni al Museo.
Non avevo ancora avuto occasione di mostrarvelo e lo faccio ora. Guardate che bellissimo regalo ha fatto a me e Topastro. Un quadro blu, (il mio colore preferito), con tanti bottoni dorati che formano due quadrati che contengono due fiori.
Qui sopra invece alcuni recenti lavoretti di cucito. Gli astucci arrotolati mi piacciono un sacco e sto perdendo il conto di quanti ne ho fatti. Uno per me, due per Topastro e alcuni da regalare. Scarpine per imparare ad allacciare invece siamo a quota sette. E' veramente bellissimo creare così come condividere. A proposito di condivisione vi ricordo che recentemente ho creato due pagine in questo blog. Una dedicata agli eventi, quasi tutti per bambini, della zona in cui vivo: letture, spettacoli e mostre a Rimini, Viserba, Santarcangelo di Romagna, San Mauro Pascoli, Bellaria, Riccione, Cesenatico.
In particolare vi segnalo due racconti interattivi che si svolgeranno sabato e domenica a cura di Ute Zimmermann
L'altra pagina è dedicata ai post che meritano perchè a me piace linkare. La cosa che mi piace di più dei blog è la condivisione, le belle idee che si possono trovare gratuitamente grazie a chi ha pensato di metterle in rete. Per questo motivo ho pensato di creare un elenco di post che ho letto con piacere e che mi hanno fatto riflettere. E' un piccolo elenco, altri post li segnalo spesso all'interno dei miei post. E visto che parliamo di link ve ne lascio uno, un post appena letto che voglio condividere con voi perchè sono sicura che a tutti piace la crema spalmabile di nocciole! La mia amica Cì ha pubblicato  ben due ricette per realizzarla in casa: Crema spalmabile al cioccolato e nocciole (la non nutella homemade!)
Che altro dire? Buon lunedì e buona giornata piovosa!

12 commenti:

  1. Quante cose hai qui riunito...mi piacciono i tuoi post riassuntivi! Allora...intanto ho capito chi ha fatto quelle statuine somiglianti a te e Topastro: simpaticissime. Poi, saltando di qua e di là, dico che il regalo che vi ha fatto Giorgio è molto bello: bottoni splendidi sistemati in modo davvero piacevole. Sui tuoi lavori mi ero già espressa, ma ripeto che sei bravissima. Per quanto riguarda la "non nutella" grazie per la ricetta, io ne ho già sperimentata una di un amico di blog, ma se ne può provare anche qualcun altra...Ho lasciato per ultimo, ma non perchè meriti questo posto, l'argomento "SMA". Il racconto della mamma di Christian, un bimbo bellissimo, mi ha emozionato e tu sei stata davvero brava a trasmettere a Topastro il concetto "diversi ma uguali": mi sembra che l'abbia recepito perfettamente! Ciao, buon...martedì, spero non piovoso visto che vado al lavoro in bici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa, grazie per il tuo lungo commento. Io non ho ancora provato nessuna ricetta di crema alla nocciole e devo per forza mettermi di impegno, magari in un week end piovoso, e provare perchè sembra squisita e pure sana :-)
      Incrocio le dita per un martedì senza pioggia. Non so lì ma qui penso che abbia piovuto fin troppo, oggi sono passata sopra il Marecchia e l'acqua era altissima...

      Elimina
  2. Ed ecco che la Claudia ha fatto la lista della spesa, ma l' ha fatta così meravigliosamente bene che attira tantissimo nel leggerla e ti porta anche involontariamente a clicccare i link come se avesse una bachetta magica. Ed allora le tue magie e le tue creazioni sono meravigliose.La statuina vi assomiglia, ma non rispecchia il vostro spirito ed allegria che avete sempre nelle foto. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgio, sei sempre gentilissimo!

      Elimina
  3. Quegli astucci arrotolati potrebbero essere anche meravigliosi porta pennelli ( o porta matite make up per chi ne ha molte ).
    Natale si avvicina!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letizia che bella idea! E' vero, questi astucci sono perfetti anche per i trucchi!

      Elimina
  4. Quanti regali nel tuo post! Il più bello per me è la tua amicizia :) che cara che sei! Grazie!!!
    Grazie anche per la testimonianza della condivisione con Topastro di una cosa importante come la campagna SMA, il renderlo partecipe delle malattie di bimbi come lui, dell'impegno per gli altri, della naturalezza con cui si possono affrontare certi temi e non creare barriere dove altri ne pongono, certi che i bimbi non capiscano ed è così che alcuni bimbi per loro diventano "diversi", perchè non hanno avuto modo di conoscerli.

    Grazie davvero (e complimenti a Giorgio!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono contenta di aver trovato un'amica come te Cì!
      Penso che alcuni genitori non lo facciano con cattiveria, magari vogliono solo proteggere i loro bimbi e li tengono lontani dalla malattia o situazioni spiacevoli. Ma i bimbi vogliono solo vedere, fare domande e toccare. Hanno tante cose da insegnarci i nostri bimbi

      Elimina
  5. Che bel post pieno di belle cose, Claudia!
    Ho letto il racconto della mamma di Christian, mi sono commossa e sono ritornata indietro di due anni quando mia sorella aspettava la terza bimba. Gravidanza difficile, ogni momento sembrava non riuscisse ad arrivare al termine. Persino l'amniocentesi non ha dato nessun esito (liquido illeggibile). Anita ha voluto nascere a tutti i costi. E' down e secondo noi ha fatto in modo di non farcelo sapere fino alla sua nascita!
    Questi bimbi hanno una grinta!!

    Hai fatto benissimo a consentire a Topastro di condividere quest'esperienza. Spesso si ha paura di avvicinare i bambini alle situazioni difficili (mi ricordo quanti commenti alla nostra scelta di avere una ragazza in affido....), invece loro mostrano di voler sapere e alle volte sono più fatalisti di noi "grandi"!!

    alessandra

    p.s. grazie per il tuo commento al mio post "la ferita di una mamma"!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, che bella storia quella di tua sorella e della sua terza bimba. Grazie per averla raccontata. Nadia e Christian sono due tipi combattivi :-)
      Hai proprio ragione sui bimbi: loro vogliono solo conoscere e fare domande ma accettano tutto. Siamo noi adulti ad essere più selettivi...
      Un abbraccio e grazie per essere passata.

      Elimina
  6. brava mamma Claudia e Topastro...quante cose avete fatto in questi ultimi tempi! sono molto felice che la nuova scuola e le nuove maestre vi piacciano...sai sono di parte su questo argomento!!! :D
    bellissima la vostra statuina, la somiglianza c'è e si vede! un abbraccio, commento poco (sono in fase studia studia studia per il concorso docenti!) ma vi leggo sempre! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maestra Laura! Sono contentissima della nuova scuola. Verissimo che la scuola la fanno le maestre e quando incontri quelle che riescono a far credere ai bimbi di aver trovato un uovo di drago ti si apre il cuore! Non importa se non ci sono fondi per comprare giochi o libri :-)Buono studio e in bocca al lupo!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.