venerdì 14 giugno 2013

Venerdì del libro: l'omino della pioggia

Io e Topastro abbiamo conosciuto L'omino della pioggia grazie alla festa di fine anno. I bambini hanno messo in scena questa dolce storia trasformandosi in nuvole, tuoni, gocce d'acqua, rubinetti... Alcune foto in questo post: di tutto un po'
L'omino della pioggia è un libro di Gianni Rodari e io e Topastro abbiamo la versione magicamente illustrata da Nicoletta Costa. ISBN: 9788847722460
In questo libretto si racconta la storia dell'omino che vive sulle nuvole e si occupa di far scendere la pioggia sulla terra. L'omino della pioggia talvolta è stanco e si addormenta dimenticando i rubinetti aperti...
video
Un racconto breve e molto semplice ma allo stesso tempo molto molto carino. Adatto sia ai grandicelli che ai  bimbi piccini.
Con questo post partecipo al venerdi del libro di HomeMadeMamma.
Vi ricordo, per chi volesse partecipare, la campagna sicurezza bimbi in auto di Appuntamenti CreAttivi su cui oggi è online il post con la terza tappa: ci racconti la tua storia preferita da viaggio?
E per chi abita in Romagna buon fine settimana ricco di appuntamenti tra cui burattini, trampolieri, feste e tanto altro. 

10 commenti:

  1. E' una delle nostre storie preferite! Non sapevo che esistesse una versione illustrata da Nicoletta Costa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io invece che non lo conoscevo questo libro!!! La versione di Nicoletta Costa è molto tenera!

      Elimina
  2. Come sempre grazie dei tuoi suggerimenti!!! :) Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao MissMeletta, felice fine settimana anche a voi

      Elimina
  3. Adoro Gianni Rodari!
    Non altrettanto Nicoletta Costa...comunque mi sembra un bel libro,a anche se forse è troppo presto per il nano, me ne ricorderò.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace Gianni Rodari, mi ricorda le filastrocche che mi leggevano da piccola e molte credo di averle lette anche a scuola. Come mai non ti piace Nicoletta Costa? A me e Topastro piacciono molto i suoi disegni, così semplici e dai colori tenui.

      Elimina
  4. Che carino, soprattutto il piccolo presentatore del libro ;)
    Mi suona familiare, credo di aver letto questa storia in una raccolta di libri di Rodari :) ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Topastro ha spalancato la bocca quando ha visto che nel pacco di libri c'era questo regalo per lui. Non sapevo se fosse la stessa versione che avevano letto ai bimbi a scuola ma sono stata fortunata, è proprio la stessa. Ha preso il libro e ha iniziato a "leggermelo" :-)

      Elimina
  5. ma è delizioso! bel suggerimento, anche perché... risponde ai tanti perché dei bambini nella fase in cui tutto è una scoperta e sono "affamati" di novità:) brava p.s. ora la varicella l'ha pure la figlia:( senza fine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che non ci avevo pensato? E' vero, è un modo "semplice" e poco razionale per spiegare ai bambini perchè a volte piove per tanti giorni eh eh. E' un dialogo che ho avuto proprio con Cì riguardo il modo per rispondere ai "perchè" dei bambini o per spiegare loro qualcosa di troppo astratto e difficile.
      Mi spiace per la varicella, caspiterina fritta!!!!
      Spero che sia una forma lieve e che passi velocemente.

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.