sabato 24 aprile 2010

Come si vive in ITALIA-Toscana e USA-Maryland

Oggi faccio pubblicità! Per chi non lo avesse ancora scoperto, amo i Paesi dell'Est Europa. Ho viaggiato un pochino, prima che nascesse il mio Topastro, e ho visitato diversi posti stupendi. In questo ultimo anno invece sono diventata molto curiosa riguardo la vita negli Stati Uniti d'America. Forse per via dei tanti telefilm e vari programmi televisivi che vedo in tv da quando ho Sky, sicuramente dopo aver letto i magnifici post di Paola su San Francisco ed anche per i tanti blog che ci sono in rete. Forse pure perchè l'Europa è qua vicino ed è facile ed economico partire per l'Ungheria, Slovacchia o Repubblica Ceca, anche solo per un week end. Non è altrettanto facile organizzare un viaggio in America, sia per la lontananza che per il costo. Comunque ripeto, sarei davvero curiosa di visitare gli Stati Uniti e vedere come vivono gli americani. Il mio inglese però è pessimo, l'ho studiato a scuola e rispolverato tanti anni fa per motivi di lavoro ma poi non l'ho usato per tanto tempo e si è arrugginito. Al momento non ho in programma nessuna vacanza. E cosa scopro pochi giorni fa??? Il nuovo blog di Daniela VerdeSalvia e Karen The Graphics fairy. Queste due donne hanno un loro blog personale ma hanno deciso di aprirne uno insieme per raccontare la vita quotidiana che si svolge in due Paesi piuttosto lontani. Il nuovo blog si chiama **Ciao From Tuscany**, (Hello From Small Town, USA).
E' un blog appena nato ma a me piace già tanto perchè è bello leggere racconti di cose semplici che accadono ogni giorno in Toscana e in una cittadina del Maryland. Inoltre  post di Karen e Daniela sono scritti entrambi sia in italiano che in inglese e trovo che questa sia un'ottima idea perchè non tutti conoscono la lingua inglese abbastanza bene a poter leggere un lungo post.
Pubblicità terminata :-)
Se siete curiosi come me di scoprire come si vive in un posto tanto lontano, seguite anche voi il nuovo blog Ciao From Tuscany... Hello From Small Town, USA.

4 commenti:

  1. Consiglio seguito ;-)! Che idea originale :-))!

    RispondiElimina
  2. Claudia, prova a guardare qui (http://buntglas.wordpress.com/2010/04/24/area-51-e-dintorni/), in una delle ultime foto del post... non sono i fiori di cui chiedevi?

    RispondiElimina
  3. @Piccolalory: si, si, i fiori sono proprio quelli! Beta mi aveva trovato un link con alcune informazioni e mi aveva detto come si chiamano dalle sue parti. Che coincidenza trovarli anche sul blog che mi hai segnalato :-)

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.