venerdì 29 ottobre 2010

I venerdì del libro: A'isha, l'amata di Maometto

Sono tornata! Finalmente questa settimana ho un libro da consigliare. Partecipo anche io all'iniziativa di Paola con "A'isha, l'amata di Maometto".
Non ho ancora finito di leggerlo, ma ho già superato la prima metà del libro: carino, scorrevole, interessante.
"Almeno sarò libera da questa prigione". Mi consolai così il giorno che sposai Mohammad. Ero tesa al pensiero di dividere il letto con lui, ma il mio cuore gioiva all'idea di lasciare la casa dei miei genitori. Poi, sulla porta, lui si piegò a salutarmi, e mi sembrò che il mio cuore fosse diventato un uccellino e una mano gli si fosse chiusa intorno e avesse iniziato a stringere.
"Non puoi veinire con me Piccola Rossa, non ancora", disse. "Non sarebbe giusto. Devi restare con i tuoi genitori finchè non sarai grande abbastanza. Ma io ti farò visita ogni giorno".

"Avevo pregato, messo il broncio, protestato, ma Muhammad aveva insistito: non solo sarei dovuta entrare nella tenda con la sua timida sposa ma avrei anche dovuto passare la mattina con lei. "Imparerai cosa significa essere veramente poveri, e imparerai a rispettare la tua nuova sorella-moglie", aveva detto."

"La notizia si era echeggiava in tutto il deserto: il Profeta Muhammad aveva sconfitto un esercito di diecimila uomini senza un morto nel suo schieramento. I convertiti all'Islam si riversavano come miele in Medina."

A'isha, l'amata di Maometto ISBN: 9788854117723

Gli altri libri di questo venerdì:

6 commenti:

  1. Questo non l'ho ancora letto... Ora sono alle prese con una lettura che proprio non mi piace... Faccio fatica ad andare avanti!

    RispondiElimina
  2. Bentornata!si sentiva la tua mancanza!!
    Bello questo libro, sembra interessante...grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  3. ciao Claudia
    bentornata!!! da quello che scrivi deve essere un libro interessante ... ultimamente ho due libri iniziati che non mi prendono ... sarà il periodo!!!
    buon fine settimana Patrizia

    RispondiElimina
  4. @Stefania: sono venuta a sbirciare cosa stai leggendo... mai sentito nominare, nè il titolo nè l'autore!
    @maris: grazie! Non è un capolavoro, (in tutta la mia vita ho letto una ventina di libri straordinari e unici, secondo il mio parere), ma è davvero carino.
    @Patrizia: anche io recentemente ne ho letti parecchi che, mah... non erano brutti, ma non mi hanno lasciato proprio nulla. Felice week end anche a te!!

    RispondiElimina
  5. E' un libro che non conosco. Già segnato nella mia luuuunga lista :-D
    In queste settimane mi sto dando a libri "leggeri": ho bisogno di storie allegre e non troppo impegnative. Diciamo che mi sono messa "a dieta" ;-)
    Un bacione, bun fine settimana e buon halloween

    RispondiElimina
  6. @Paola: anche io sono nel periodo in cui prediligo libri leggeri. Però questo era in lista per essere letto, e comunque non è angosciante o troppo triste. E' piuttosto soft

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.