giovedì 28 ottobre 2010

Pinguino calzino

Terminata la zucca mania mi è venuta voglia di dare nuova vita a calzini spaiati, calzini rovinati o piccoli, (i piedini di Topastro crescono in fretta). Non potevo non realizzare un simpatico pinguino per il mio Topastro. Ne avevo già realizzato uno, copiando un'idea di HomeMadeMamma, utilizzando un barattolino di yogurt liquido e un calzino, se volete vederlo, andate qui, Questo pinquino invece è realizzato solamente con un calzino corto, tipo fantasmino, ago, filo, imbottitura, due bottoni e qualche ritaglio di tessuto.
1. Prendere un calzino nero
2. Riempire il calzino con imbottitura.
3. Con ago e filo dare dei punti attorno all'apertura del calzino e poi tirare il filo come fosse un laccio in una coulisse.
4. Sigillare bene la chiusura, che diventerà la testa del pinguino. 
5. Dare forma alla testa e al corpo con le mani.
6. Con ago e filo formare il collo del pinguino. E' sufficiente qualche giro di filo proprio sotto la testa.
7. Con ago e filo cucire una linea per delimitare il corpo dalle braccia.
8. Cucire un ritaglio di tessuto bianco per la pancia.
9. Cucire due bottoni per gli occhi e un ritaglio ovale per il becco.
10. Tagliare sotto la cucitura creata per separare braccia e corpo, (la parte delle braccia deve rimanere sigillata)
11. Ricucire la parte del corpo scoperta per creare le braccia.
Manca la sciarpa rossa, perchè dove vivono i pinguini fa tanto freddo!
Eccola qui, ora il pinguino non rischia di prendere il mal di gola :-)

13 commenti:

  1. è uguale a pingu! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Oh ma che tenero!!!!sei bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ciao Claudia!
    Sei veramente bravissima e hai molta fantasia!
    Ti volevo passare questa staffetta dell'amicizia:
    http://lecreazionidaimillecoloridimammapaola.blogspot.com/2010/10/staffetta-dellamicizia.html
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  4. Meraviglioso! Potrei donarti tutti i miei calzini spaiati creeresti delle meraviglie :-D

    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Calzini spaiati....calzini spaiati....ho letto bene?? Aaaah ma allora anche a casa tua. Mi consola. Quasi ad ogni bucato qualcuno si volatilizza. Tempo fa , quando ancora non avevo il blog, ho perfino scritto una nota su FB : dove andranno a finire i calzini perduti?
    Adesso abbiamo un dignitoso destino per i superstiti. GRAZIE!!!

    RispondiElimina
  6. bellissimo immagino il topastro che ha la passione dei pinguini che felicità quando l'ha visto :-)

    RispondiElimina
  7. Ma quanto è tenero... Mi stai contagiando con la passione per i pinguini! :)

    RispondiElimina
  8. che carino!!!
    sempre al lavoro eh claudia:)!!!

    RispondiElimina
  9. sì, mi immagino la gioia di topastro nel vedere il suo personaggio preferito! e pure a costo zero...brava come sempre.

    RispondiElimina
  10. Ma che spettacolo!
    Sei bravissima!

    RispondiElimina
  11. Grazie, grazie, grazie!
    Si, mandatemi i vostri calzini spaiati, (anche se io ne ho già un bel po'), mi inventerò sicuramente un altro pupazzetto per riciclarli eh eh :-)

    RispondiElimina
  12. Brava ora il mio cucciolo vuole provare a farlo. Poi ti faremo sapere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere se mi fai sapere come viene :-)
      Ciao!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.