lunedì 11 ottobre 2010

Pipistrelli Halloween

Alcuni giorni fa io e Topastro siamo andati in cantina per prendere la scatola dove conserviamo le decorazioni per Halloween. Mancano poche settimane alla famosa notte dei mostri e delle streghe.
In Italia non è molto famosa e non fa parte della nostra tradizione ma si sta diffondendo parecchio. Nel paesino dove viviamo lo scorso anno hanno organizzato una festa in piazza per i bimbi con giochi, canti e balli.
Volevo realizzare delle decorazioni insieme al Topastro ed iniziare a preparare il tavolino che ogni anno posizioniamo fuori dalla porta di casa e su cui mettiamo caramelle, cioccolatini, zucche, fantasmini, pipistrelli e mostri!
Questo è il tavolino dello scorso anno:
Solitamente appendo decorazioni anche ai vetri delle finestre e qualcuna alle ringhiere dei balconi. Abbiamo cominciato con qualcosa di semplice: pipistrelli. Nella scatola c'erano dei pipistrelli di feltro comprati anni fa al Lidl e abbiamo usato quelli per disegnare e ritagliare nuovi pipistrelli da una scatola di cartone. Dopo aver finito di colorare il pipistrello, il Topastro ha preso un foglio bianco, l'ha arrotolato e se lo è messo in testa dichiarando che si trattava della corona del re.
Corona del re = corona-pipistrello! Gli ho chiesto se voleva una corona da pipistrello e lui naturalmente ha detto si. Ho usato del tessuto-plastica e la forma del pipistrello. Ho lasciato una striscia di plastica a fianco delle ali e ho cucito con ago e filo. Con lo stesso materiale ho fatto altri pipistrelli da attaccare alle ante degli armadi.
Dopo aver creato la corona-pipistrello mi sono ricordata del cappellino realizzato con una vecchia t-shirt e ho pensato di farne uno per Halloween. Inizialmente avevo pensato al colore bianco e di creare con i pennarelli per tessuto una ragnatela ma poi ho optato per il colore rosso e un pipistrello di feltro che era nella nostra scatola, fissato con pochi punti di filo. 
Così il pipistrello si può staccare e il cappellino si può usare anche prima o dopo Halloween. Il pipistrello in feltro non era brutto ma non mi convinceva del tutto e così la sera ho deciso di modificare il cappellino e attaccare un pipistrello di tessuto, ritagliato da un pezzo di t-shirt nera.
In fondo il pipistrello non si indossa solo per Halloween, vedi Batman :-)
Qui in basso invece i pipistrelli sull'armadio. Quelli a sinistra sono quelli dipinti sul tessuto-plastica e quelli a destra sono di carta, la carta che avevo utilizzato per evitare di sporcare la scrivania mentre dipingevo di nero i primi.
Il tessuto-plastica ha tanti buchini e la carta che era sotto si è colorata con uno strano effetto che mi è piaciuto, così invece di buttarla ho ritagliato altri pipistrelli.
Nei prossimi giorni fantasmini e zucche!

15 commenti:

  1. Carinissimo tutto... ma il Topastro con il cappellino rosso è davvero ganzo! ;-D
    Brava Claudia, una bellissima idea!!!

    RispondiElimina
  2. bravissima! è troppo bello topastro con quel cappellino! noi siamo un pò indietro con i preparativi di Halloween...uffa!

    RispondiElimina
  3. Il pipistrello con ragnetto ha una facciotta troppo carina ^ ^

    RispondiElimina
  4. Anche noi in questi giorni cominciamo con i lavoretti per Halloween :)

    RispondiElimina
  5. Caspita, sei già alla scatola di halloween! Noi abbiamo giusto la zucca che si accende, il resto l'anno scorso lo buttai via dal momento che era tutto fatto di carta. Che organizzazione invidiabile! Quest'anno non è l'anno giusto, coi miei dolori riesco a fare poco, ma seguirò con mooolta attenzione ogni preparativo! :-)

    RispondiElimina
  6. I miei bimbi non amano molto questa ricorrenza... Hanno preso un po' di paura lo scorso anno con un tipo che si è presentato alla porta con una maschera agghiacciante e quando ha tentato di rimediare per far capire loro che era uno scherzo era troppo tardi... Non so accetteranno di preparare decorazioni a tema... Vedremo!

    RispondiElimina
  7. Sono l'aiutante di fede e ti posso dire che da brava babysitter che faccio da anni adoro fare quste cose!!Mi diverto tanto con loro e facciamo tante cose carine!!
    Complimenti per il tuo blog!!Si vede che sei una mamma davvero brava!!!!

    RispondiElimina
  8. @Francy: noi è da parecchi anni che raccogliamo zucche che si illuminano, cappellini da strega e pipistrelli, portalumini a forma di fantasmi e zucche. Ma non si tratta di molta roba. Per fortuna abbiamo una cantina grande! Un grosso in bocca al lupo, spero che presto ti sentirai meglio.
    @Stefania: ma dai, invece Topastro per ora non ha paura, lo scorso anno siamo andati a una festa per bimbi, erano tutti mascherati da fantasmi, maghi, mostri, ma erano bimbi e quindi non si è spaventato.
    @federica: grazie fede, ed aiutante di fede :-) nei prossimi giorni metterò altri lavoretti che abbiamo finito: dei fantasmini originali e zucche con materiale di riciclo.

    RispondiElimina
  9. ma sei già avanti..mi piace tutto...aspetto con ansia fantasmini e zucche...

    RispondiElimina
  10. Che carina la decorazione di pipistrelli di cartone - cosí semplice e di grande effetto! Sandro invece ha fatto i pipistrelli con le mollette. Ora aspetto di vedere i vostri fantasmi e le zucche! Buon lavoro! :)

    RispondiElimina
  11. brr..che paura! Avevo un'amica canadese che ad Halloween si scatenava x i suoi bimbi: facevano una festina e lei si travestiva da strega e fingeva di spaventarli con spaghetti cotti che le uscivano dalla bocca tipo vermi. Si divertivano come matti!

    RispondiElimina
  12. @Sybille: carini i pipistrelli con le mollette, però non li hai postati sul blog, vero? Non li trovo...
    @vogliounamelablu: che bella la strega con i vermi che escono dalla boccca!!!

    RispondiElimina
  13. @Sybille: li ho trovati! Belli!

    RispondiElimina
  14. Il cappello col pipistrello in tessuto davvero sembra acquistato.Brava Brava!

    RispondiElimina
  15. Una meravigliosa invasione di pipistrelli! Il topastro in versione Halloween è davvero bellissimo, troppo dolce! :)

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.