venerdì 26 novembre 2010

Decorazioni natalizie con tappi di plastica

Questa idea l'ho "rubata" da questo post di Pane, Amore e Creatività. L'idea però arriva da "aspettando Natale" di Arteteca. Da quasi un anno conservo i tappi di plastica delle bottiglie, di tutti i tipi. Sono utilissimi per i lavoretti che faccio insieme a Topastro e si prestano a diventare ruote, occhi, piccoli contenitori. Ogni tanto Topastro li usa come fossero costruzioni. Li mette sul tavolo e crea torri o disegni usando i diversi colori.
La prima prova non è riuscita tanto bene. Ho voluto usare le perline per decorare l'alberello creato con tappi bianchi. Ma le perline non si sono sciolte con il calore del ferro da stiro ma hanno lasciato dei buchetti nei tappi e si sono staccate quasi tutte.
Di tappi bianchi ne avevo proprio pochi e così come seconda prova ho fatto dei fiorellini per l'albero di Natale, o per creare una ghirlanda. Queste sono venute carine, a me piacciono. Ho seguito le istruzioni riportate sul post originale, è molto facile. Ho liberato l'asse da stiro dal mucchio di panni che attendono di essere stirati, (e penso attenderanno ancora a lungo).
Ho messo sull'asse da stiro un vecchio strofinaccio e sopra di esso la carta da forno. Ho messo i tappi vicini creando accostamenti di colori piacevoli, altra carta da forno, doppia, e ho stirato. CON LA FINESTRA APERTA e mentre Topastro dormiva. Perchè odore non ne ho sentito, di nessun tipo, però come suggerito da Barbara, i fumi emessi dalla plastica possono essere pericolosi. Dopo i fiorellini ho creato un alberello con i tappi delle bottiglie del latte, più grandi di quelli delle bottiglie d'acqua.
Volevo provare nuovamente a mettere le palline all'albero e questa volta ho usato pezzettini di plastica a cui erano fissate le letterine magnetiche di Topastro, comprate tanto tempo fa e che naturalmente io ho conservato, mai buttare via nulla, (infatti la cameretta-studio-stireria sembra una discarica).
Questa volta la plastica, morbida e flessibile, si è sciolta insieme ai tappi e il mio alberello ha le palline colorate.
Se non volete sciogliere i tappi potete anche incollarli su un cartoncino con la colla a caldo, noi avevamo creato il gufo.
Qui sopra un altro alberello stirato dalla parte dei tappi con la filettatura per avvitarsi al collo della bottiglia. Le altre decorazioni invece le ho stirate dalla parte chiusa.

21 commenti:

  1. E' un'idea meravigliosa!!!!!!!!!!!!!!!!
    E ti sono venuti benissimo! Al ferro da stiro non ci avrei mai pensato! Bene a sapersi, ringrazio te e Pane amore e creatività!

    RispondiElimina
  2. ps... scaldando le vecchie formine per biscotti, quelle che han fatto un po' ruggine... puoi facilmente tagliare i vassoi -quelli bianchi- in cui mettono carne e frutta, noi avevamo fatto alberelli e stelle comete decorate poi con brillantini e perline... credo che nn abbiano resistito che un Natale... ma erano carini!

    RispondiElimina
  3. Bellissime! Quel post aveva colpito molto anche me, ho le scorte di tappi ma... il ferro da stiro fa la sua comparsa davvero troppo raramente in questa casa :-))!

    RispondiElimina
  4. il guestpost che hai visto era della mia amica rachele
    ( http://www.rachele-arteteca.blogspot.com/)le linkerò il tuo post per farle vedere cose hai creato con la sua idea! mi piacciono molto le ghirlande, io in genere i tappi li butto insieme alle bottiglie mi sà che devo iniziarli a conservare per l'anno prossimo :-)

    RispondiElimina
  5. @Sasha: con le vaschette di polistirolo ho fatto un altro lavoretto, lo vedrai in dicembre :-)
    Comunque bella idea, con le prossime vaschette ci provo!
    @Piccolalory: ah, anche tu non ami stirare, eh eh!
    @supermamma: grazie di avermi linkato il blog originale. Non ero riuscita a collegarmi dal post di Pane, Amore e Creatività. Ora lo aggiungo!

    RispondiElimina
  6. Devo essere sincera? Mi piacciono più questi di quelli visti su PaneAmore...:D

    RispondiElimina
  7. ciao Claudia
    ma sono una meraviglia queste decorazioni con i tappi!!! complimenti ... dai non vediamo l'ora di vedere il lavoretto con le vaschette di polistirolo!!!
    a presto Patrizia

    RispondiElimina
  8. Allora si deve davvero fare scorta di tappi!!!

    RispondiElimina
  9. ehi ma questo è fantastico!!! grazie

    RispondiElimina
  10. Bellissimi, ma come scrivi finestra sempre aperta! Alcuni tipi di plastica fondendo possono liberare gas irritanti ad elevate temperature (non quelle del ferro da stiro!) anche diossine.

    RispondiElimina
  11. Ma sono meravigliose queste decorazioni!

    RispondiElimina
  12. Bellissimi! Forse questa è la volta buona che mi appassiono all'arte di stirare :p

    RispondiElimina
  13. Ma chebbe idee che hai... Bravissima!

    RispondiElimina
  14. ...volevo dire che belle idee. scusa l'errore di battuta

    RispondiElimina
  15. per gli angeli che per i tappi "stirati" *_* ,.....very very very good!!
    Sono belli e semplici....bravissimi!!

    RispondiElimina
  16. ma sei mitica! questo post è stupendo e anche il precedente. la lanterna traforata è davvero d'atmosfera! te la copierò! ; )

    RispondiElimina
  17. Ancora grazie mille per i complimenti!

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. Olá,

    Amei o seu blog. Copiei algumas ideias e coloquei em meu blog. Estou seguindo você. Espero sua visita .
    Beijos,

    RispondiElimina
  20. @Eu sou a Marcia...: grazie per la tua visita!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.