venerdì 31 dicembre 2010

Brianza: andata e ritorno

Il Topastro sapeva che presto saremmo partiti per andare a trovare il cuginetto e spesso mi chiedeva: andiamo adesso? partiamo domani? Finalmente il 26 dicembre è arrivato e la mattina mi sono svegliata presto. Il cielo era grigio e non prometteva nulla di buono, infatti appena scesa in cortile per caricare le valigie in auto ha iniziato a piovere. Prima piano, poi forte e poi: diluvio! Ho messo tutto in auto in fretta e furia e alle 8.10 io, Topastro e Pingu eravamo in auto con le cinture allacciate. Abbiamo viaggiato per quattro ore sotto la pioggia, con una brevissima interruzione di circa 5 minuti tra Modena e Reggio Emilia. Topastro è stato bravissimo. Abbiamo ascoltato 15/20 volte "Il casalingo", (scoperta da poco e piaciuta tanto al Top), e almeno un paio di volte tutte le altre canzoni del cd. Topastro ha scattato fotografie con un pacco di fazzoletti di carta e a metà viaggio ha preso Pingu dal suo seggiolino dicendo che aveva voglia di coccole e voleva stare in braccio e insieme si sono fatti un pisolino. Alle 12.15 finalmente siamo giunti a destinazione e per fortuna ci hanno aiutato a scaricare valigie, sacchetti, pacchi, passatelli, tagliere e mattarello :-)
Sono stati giorni frenetici, Topastro più di una volta mi ha domandato: ma questa casa di chi è? Abbiamo dormito a casa del cuginetto ma abbiamo pranzato in diverse case e ne abbiamo visitate altre per salutare amici e parenti.
Topastro ha ricevuto tanti regali: libri, attrezzi, sciarpa, berretta, giochi in scatola, un treno per il bastone delle tende... Ma la cosa più bella credo sia stata giocare tutto il giorno con il cuginetto che ha un anno in meno di lui. Secondo me sono stati bravissimi. C'è stato qualche piccolo bisticcio, qualche piccolo incidente, ma tra bimbi è normale. Soprattutto perchè il gioco preferito è stato entrare e uscire dalla casetta sbattendo forte la porta.
Il 26 dicembre abbiamo mangiato, chiaccherato e riposato, Topastro ha giocato con i bimbi. Il 27 mattina siamo andati a fare un giretto in un centro commerciale dove i bimbi hanno fatto tanti giri sul bruco mela e poi a pranzo dallo zio Roberto. Subito dopo aver mangiato ho caricato Topastro in auto e sono andata ad incontrare una persona che speravo davvero di poter conoscere di persona: Paola! Che bello :-) Siamo riuscite a vederci per un'oretta e mezzo o poco più, ma è stato davvero un bel regalo di Natale. Paola è proprio come me la immaginavo! E non mi riferisco all'aspetto fisico, anche se l'ho riconosciuta immediatamente. Il tempo è volato e credo che avremmo potuto parlare per altre due ore senza sosta. Spero di poterla incontrare nuovamente in futuro. La sera è venuta a casa del cuginetto anche mia cugina a cui ho consegnato i costumi per l'angolino dei travestimenti. Abbiamo fatto la piadina e ce la siamo mangiata in compagnia. Il 28 dicembre siamo andati a Milano. Topastro e Pingu hanno preso il treno per la prima volta!
Che freddo! Era davvero freddino, però ho rivisto il Duomo che non vedevo da tanti anni e le luci che illuminavano le vie principali. Peccato che non siamo riusciti a bere la cioccolata calda, ma la sera abbiamo mangiato la buonissima pizza fatta da mia cugina.
Il 29 mattina siamo andati a fare un salto veloce in una fattoria con mucche, caprette e asineli a cui i bimbi possono dare il fieno. Nella fattoria vendono latte crudo, mozzarelle, yogurt e altri prodotti. Nel pomeriggio siamo stati a casa di altri parenti per un saluto e scambio di doni e la sera ancora piadina.
Il 30 dicembre ci siamo svegliati e preparati con calma per ripartire verso Rimini. Per fortuna il viaggio di ritorno è stato migliore, niente pioggia, niente traffico, Topastro ha dormito da Melegnano a Forlì e siamo arrivati a casa nel primissimo pomeriggio. Un freddo polare! Avevo abbassato la temperatura, perchè a casa erano rimasti solo Mucca e Pollo. 13 gradi... Abbiamo acceso i termosifoni ma alle 22.00 c'erano solo 17 gradi. Per fortuna questa mattina la temperatura è normale :-)
E' stata una bella vacanza! Ci hanno coccolato, portato a spasso, riempito di regali. GRAZIE GRAZIE GRAZIE !

12 commenti:

  1. topastro e pingu sono proprio inseparabili! buon anno :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudia, ti mando i miei auguri per un bellissimo anno nuovo, a te e ovviamente al Topastro!!!
    Bacini bacioni
    Fede

    RispondiElimina
  3. @supermamma: hai detto bene: inseparabili! Ha voluto portare Pingu ovunque. Nella casetta per giocare, a nanna, a Milano, a casa di parenti, in treno... Buon anno!
    @Federica: ricambio gli auguri, abbracci e baci! Felice anno!

    RispondiElimina
  4. Felice anno! che bello sentire parlare delle piadine, come cambiano le tradizioni in base alla regione, pensavo che non c'era niente di più nobile che pasta al forno mangiata e rimangiata dal giorno di Natale fino alla Befana (ricordi lucani), e come difficile ritornare alla vita normale dopo le feste...i viaggi...

    RispondiElimina
  5. @Flawia: Felice 2011 anche a te! Hai ragione, ogni regione italiana ha le proprie tradizioni sui piatti delle feste. La piadina non è un cibo che si mangia durante le festa natalizie ma visto che piace a tutti... noi l'abbiamo fatta! Qua in Romagna, dove vivo, ad esempio si mangia tanta pasta fatta in casa. Cappelletti, passatelli, ravioli, tagliatelle. Per le feste di solito brodo ma anche lasagne al forno. Hai ragione, tornare alla solita vita è così faticoso dopo un viaggio o una vacanza..

    RispondiElimina
  6. Tanti auguri di Buon Anno anche da noi!
    Il nostro incontro è stato per me davvero un bel regalo di Natale :-D
    Un bacione dalla fredda Zurigo

    A prestissimo :-D

    Paola e PF

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri a te al Topo e a tutti quelli che ami.
    Buon anno, Claudia!

    RispondiElimina
  8. @Paola: auguri di cuore anche a voi e salutami Zurigo!
    @Sandra: grazie Sandra! Sereno 2011 anche a te e famiglia!

    RispondiElimina
  9. che meraviglioso modo di passare le feste con i parenti che non si vedono da tanto e un incontro davvero speciale!!! Buon Anno Nuovo a tutta la vostra famiglia

    RispondiElimina
  10. Grazie mammasorriso! Ricambio gli auguri!

    RispondiElimina
  11. Brianza... ma ci abito io!!! Anche se a volte preferirei vivere dalle vostre parti... Auguri per un 2011 pieno di gioia!

    RispondiElimina
  12. @nora: ci sono tanti posti belli in Brianza, ma in effetti io non riuscirei mai a vivere lontano dal mare, si sta così bene qua!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.