lunedì 20 dicembre 2010

Angolo dei travestimenti

Dopo aver creato cappellini autunnali, grembiulini per pinguini, sacche per l'asilo, berrettino con pipistrello, costume da mago, berretta bianca e altre piccole cose sto prendendo confidenza con ago e filo. Stavo cucendo il vestito da angioletto per Topastro quando mi son detta: perchè non creare qualche vestito per i bimbi dell'asilo della mia cugi? Si, per l'angolo dei travestimenti!
Ho ancora molti ritagli di tessuto vario e ho deciso di fare un mantello, una gonnellina, una corona, un cappello da elfo e una borsetta.
Fare il cappello da elfo è stato facilissimo. L'ultima volta che sono andata da Ikea ho comprato due copertine di pile, una rossa e una bianca, da usare proprio per creare qualcosa. Ho ritagliato un triangolo di tessuto doppio rosso e una striscia bianca. Ho cucito a rovescio ed ho attaccato sulla punta una delle nostre palline-calzini e qualche bottone rosso sulla fascia bianca.
La corona l'ho realizzata con il solito modello che a me piace tanto. Qui trovate le istruzioni per farne una simile e anche altri link con altrettante splendide corone per re e regine! Questa arancione, a differenza di quella che avevo fatto per il compleanno, è di tessuto doppio e all'interno ho messo un pezzo di tappetino morbido, di quelli che si usano per fare yoga o ginnastica e che si possono arrotolare. Ne ho ritagliato un pezzo della forma della corona e poi ho ricoperto con pile arancione e decorato con ritagli di tessuto.
Il mantello invece è un semplice pezzo di tessuto color oro-bronzo cangiante a cui ho cucito un bordo rosso di tessuto pile su tutti i bordi e invece di lacci da legare ho creato una specie di colletto con coulisse all'interno della quale ho messo un elastico, (stessa tecnica che avevo usato per il costume da mago). Così il mantello può essere indossato come fosse una maglietta ma l'elastico evita che il bimbo si faccia male al collo se qualcuno dovesse tirare il mantello con forza.
La gonnellina forse è quella che mi è venuta peggio, ma sono sicura che i bimbi non guarderanno le cuciture e gli orli. Ho ritagliato un grande cerchio di tessuto e creato un buco all'interno. Ho ripiegato il tessuto attorno al buco per creare una coulisse in cui inserire un elastico. E' venuto malissimo ma non importa, è bruttino ma serve in maniera eccellente allo scopo. Attorno al bordo ho cucito dei nastrini di raso colorati, ne avevo alcuni bianchi, rossi, verdi, arancioni... Di altezza e lunghezze diverse. Ho dovuto fare un collage :-)
Topastro si è dovuto prestare a fare da modello e ha anche provato l'effetto svolazzante della gonna quando si gira su se stessi.  
Qui sopra, ultima cosa, una borsettina. Creata con un pezzetto di gamba di un vecchio pantalone jeans, una zip, un ritaglio di pigiamino di Topastro, (speriamo che Daniela Verde Salvia non legga questo post, altrimenti è la volta buona che mi denuncia per privazione di abiti a minore), un pezzo di cintura elasticizzata come cinghia.
Avrei voluto fare anche altri mantelli, cappellini, camici da lavoro... ma il tempo a mia disposizione era terminato!

12 commenti:

  1. Bellissimi!!! Prendo appunti e dopo Natale mi applico! Grazie...

    RispondiElimina
  2. Ecco ora la domanda sorge spontanea.Ma le altre mamme dell'asilo...non provano un po' invidia?

    RispondiElimina
  3. @Un'idea nella mani: scusa ma non ho capito cosa intendi dire... I costumi sono per la sezione primavera di un asilo brianzolo, in cui mia cugina fa l'educatrice. Tempo fa avevo fatto dei pesciolini di feltro, sempre per loro. Forse intendi le mamme dei bimbi delle altre sezioni?

    RispondiElimina
  4. Che fortunata la tua cugi e i suoi bimbi!!!
    ... Ma scusa ... ma te dove lo trovi il tempo per fare TUTTE STE' COSE??????^.^

    RispondiElimina
  5. @mammachegiochi: mi piace troppo fare queste cose. Giochini e oggetti per il mio bimbo e per i bimbi delle amiche, per i bimbi dell'asilo di mia cugi... Quindi pur di farli, rinuncio a fare altre cose. Magari non leggo un libro, non riordino casa alla perfezione... E settimana scorsa sono stata "fortunata" perchè la neve ci ha costretto a casa per diversi giorni così ho approfittato per cucire! Naturalmente cucio in fretta e le rifiniture non sono belle a vedersi.

    RispondiElimina
  6. Che meravigliosa idea: non solo riesci a fare tantissime cose per tuo figlio ma anche per altri bambini adesso! è un vero dono di spirito natalizio e sono sicura che l'angolo dei travestimenti (di solito fra i piú amati dai bambini se non sbaglio) con questi pezzi nuovi verrá apprezzato ancora di piú.
    La corona é il mio pezzo preferito... quasi quasi me ne faccio una cosí per il mio compleanno a maggio! :)

    RispondiElimina
  7. @Sybille: mia cugina è la "maestra" modello, secondo il mio ideale. E' allegra, disponibile, aperta a nuove idee o progetti, affettuosa, un po' bimba anche lei... E quindi per me è un piacere fare dei regalini ai "suoi" bimbi. So che li apprezza di cuore e quindi ogni tanto... Peccato che abitiamo parecchio lontano, altrimenti le farei qualche sorpresina più spesso!
    Anche a me piacciono molto le corone!
    Le chiederò in seguito se il regalo è piaciuto ai bimbi!

    RispondiElimina
  8. Come mi piacerebbe saper cucire... io non so nemmeno rammendare... il "sarto di casa" è il marito... Dici che mi applico imparo??? Tu usi la macchina da cucire??? L'altro giorno volevo rivestire la cesta di vimini che le gatte stanno devastando con un vecchio lenzuolino da culla... non ne ho ancora avuto il tempo ma ora mi ci sono incaponita prendo ago e filo e sperimento. Nella foto con il gonnellino che ruota Topastro sembra un saggio Sufi!!!

    RispondiElimina
  9. L'angolo dei travestimenti...il preferito di mio figlio quando era piccolo!
    Quella corona e quel mantello...fanno sognare fiabe anche a me!

    RispondiElimina
  10. e non hai davvero la macchina per cucire! sei davvero brava :-) io rammento i calzini e mi scoccio figurati...

    RispondiElimina
  11. @MissMeletta: non ho la macchina per cucire e non so usarla, ma chissà... magari prossimamente. Neppure io una volta sapevo fare nulla, giusto attaccare un bottone. Sperimenta! Se la tua cesta non viene benissimo, penso che le tue gatte si accontenteranno ugualmente :-) Topastro sufi, carino!
    @supermamma: se dovessi fare un orlo ai miei pantaloni o rammendare una maglietta... non credo lo farei! Ma creare cose per far divertire i bimbi è molto più piacevole e lo faccio volentieri.

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.