venerdì 14 gennaio 2011

Venerdì del libro: Il crea giochi

Evviva, ho di nuovo un libro da consigliare per partecipare all'iniziativa di Paola:  venerdì del libro. Un'amica mi ha regalato, veramete lo ha regalato al Top, questo libro con un titolo che è davvero un bel programma! Il crea giochi. Creare giochi... Per poi giocarci!
Il libro contiene le istruzioni per creare poco più di 50 giochi di tutti i tipi. Giochi semplici, alcuni li conoscevo già. Tutti realizzati con materiali poveri: cartoncino, rotoli di cartone, cannucce, tappi di plastica, barattoli di yogurt, flaconi di detersivo, ritagli di stoffa... il libro per me! Per questo ho scritto che la mia amica l'ha regalato a me anche se in realtà è per Topastro.
Qui sopra potete vedere alcune pagine e il ditino del Topastro che indica i giochi. Si tratta di giochi per bambini dai 6 anni in su ma credo che l'età stabilisca la possibilità di costruire da sè il gioco, perchè alcuni giochi possono essere adatti anche a bimbi più piccoli se le mamme li costruiscono :-)
Qui sopra invece un libro "fai da te" per bimbi piccoli. Non so perchè mi è venuta voglia di farne uno, visto che Topastro ormai è grandicello per un libro di stoffa. Una volta finito, troverò un bimbo a cui regalarlo.
Ho creato una pagina scricchiolante inserendo all'interno di due ritagli di tessuto bianco a pois neri un sacchetto di nylon, di quelli che fanno tanto rumore quando li si stropiccia. 
La pagina blu invece, al cui interno c'è un ritaglio di pile per darle più spessore, ha un sole con raggi colorati e la pagina verde ha una taschina blu in cui inserire un dischetto arancione al cui interno c'è un grosso bottone. Credo che cucirò altre due pagine e poi rilegherò con ago e filo il mio libro di stoffa.
Il crea giochi... per poi giocarci ISBN: 9788884573216
Gli altri libri di questo venerdì:
Bryce's House
HomeMadeMamma
Iaia in cucina con semplicità
Lavoretti e non solo
La favola della botte
MadreCreativa
Mammachetesta
Mammadifretta
Mamma in verde
MammaMoglieDonna
Nati per Delinquere
un non.blog con il minimo sforzo
Un viaggio qui, ... Un viaggio là...
Voglio una mela blu

16 commenti:

  1. lo avevo visto nella tua bacheca e infatti ti volevo chiedere notizie...grazie del suggerimento. buona giornata

    RispondiElimina
  2. Bello questo libro! Nel mio blog c'è un premio per te:-)

    RispondiElimina
  3. Bello questo libro! Il libro in stoffa è bellissimo anche perchè in questo periodo volevo realizzarne uno per il mio piccolo di 15 mesi :)

    RispondiElimina
  4. Ce l'ho!!! E' mooolto bello!!

    RispondiElimina
  5. Che bello il crea giochi ... mi hai dato proprio un suggerimento per un regalo :)
    grazie
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Ooooo caspita , tra feste e impegni vari....è da un po' che non costruisco libri. DEVO RIMEDIARE!:O)

    RispondiElimina
  7. anche io l'avevo già visto sulla abcheca avevo cercato ma avevo trovato per bambini di 12 anni si vede che ce ne sono diversi se tu dici che è valido lo compro così faremo i lavoretti insieme...ops per ii nostri child ;-) un abbraccio

    RispondiElimina
  8. @Twins(bi)mamma: secondo me è davvero carino!
    @geng: grazie!!! sono venuta a vedere :-)
    @MadreCreativa: allora puoi darmi suggerimenti sulle prossime pagine del mio libro di stoffa!
    @Sandra: subito al lavoro!! Sandra...oggi sono andata in posta ma il pacco non lo avevano. Uff! Forse domani o lunedì. Io non vedo l'ora di indossare la mia sciarpa!
    @supermamma: in fondo al libro c'è indicata l'eta per ogni gioco. Alcuni da 6 anni in su, altri da 8 e altri ancora da 10. Però molti sono davvero cose carine anche per bimbi più piccoli. Se vuoi posso inviarti qualche altra foto via mail

    RispondiElimina
  9. Che bello il tuo libro di stoffa. Potresti aggingerci qualche effetto sensoriale: canapa o lino un po' ruvidi e del velluto, un tessuto spesso e del tulle (magari ricliclato dalle bomboniere). E poi magari qualcosa con del velcro da staccare e riattacare, e un piccolo oggetto imbottito con dentro un campanellino.
    Non vedo l'ora di vedere il risultato finale, fortunato la/il destinataria/o

    RispondiElimina
  10. @mammozza: grazie per i suggerimenti! Mi piace l'idea di tessuti diversi al tatto, magari messi vicini... uno ruvido e uno liscio, uno peloso e uno a rete. E il velcro, hai ragione: ai bimbi piace attaccare e staccare... :-)

    RispondiElimina
  11. il libro stupendo...l'abbiamo regalato ai bimbi..i più grandi così se ne fanno un po' da soli!!hanno iniziato con aerei e cannucce e calcetto...e uomo proiettile!!ma quello è pericoloso!!hihh!!
    il tuo librino invece..carinnissimo..vorrei farne uno anche io ...ma come sai..ne vorrei fare di cose...
    a presto!!!

    RispondiElimina
  12. @manumanie: prima o poi troverai il tempo, magari dopo aver sistemato la casa-cantiere :-)

    RispondiElimina
  13. alzo la mano, alzo la mano!!!!! :-)
    quasi quasi te lo ordino anch'io un librino cosi'! tra le mille cose di riciclo della prima, non abbiamo neanche un librino in stoffa! meraviglioso, se sapessi perlomeno tenere in mano un ago... :(

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. :D Ringrazio te che allieti tanti momenti con i tuoi post, a volte leggere voi mamme blogger aiuta non poco, a staccare dalla routine e trovare idee e punti di vista diversi
    I tuoi SONO capolavori, altrochè, invidio questa tua capacità con ago e filo poi, che permette tanti lavori a 360 gradi, con il tuo spirito di inventiva!
    No, in effetti non abbiamo mai avuto un librino in stoffa, ne ha un paio di cartone con i vari inserti touch... i vari materiali da piccina glieli facevo toccare come gioco, col cestino dei tesori, con singoli oggetti, ma libri così non sono in grado di costruirne, va bene ti scrivo al più presto :-)
    Grazieeeee :-)

    ps la cosa che più si avvicina, te lo dò come spunto per altri, è stato il riciclo del cuscino della carrozzina (che poi non si usa): siccome andava matta per i bottoni, ho chiesto alla suocera che me attaccasse tanti colorati e di diverse forme e dimensione al cuscinetto, cuciti molto bene a prova di strappo, cui poi ha messo una tracollina stile borsetta, ci ha giocato moltissimo!

    RispondiElimina
  16. @Francy: Topastro invece aveva un libro di stoffa comprato, anzi, preso con dei punti. Era carino, sicuramente più accattivante di quello che sto creando io perchè c'era un bambolotto piatto di tessuto e in ogni pagina un ambiente della casa dove si poteva posarlo: lettino, vasca da bagno, cucina. Che idea carina quella del cuscino riciclato come borsetta con bottini colorati, me lo segno!! Aspetto la tua mail :-)

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.