venerdì 16 settembre 2011

Venerdì

E' venerdì e il libro che ho ordinato non mi è ancora stato consegnato quindi niente venerdi del libro. Spero di potervi parlare di questo mio acquisto la settimana prossima perchè io non vedo l'ora di averlo tra le mani, sfogliarlo e ascoltare il cd con Topastro! Un libro scoperto grazie al Junior Club che sta frequentando Topastro.
A proposito di Topastro... anche ieri si è svegliato dal riposino e alla mia domanda: cosa vuoi fare? Ha risposto per la quarta volta: andiamo alla minatura. Va a finire che qualcuno penserà che mi pagano per far pubblicità al parco tematico ma non è così! E' che è a solo 5 minuti da casa nostra e a Topastro è piaciuto molto. I trenini, le canoe che scendono veloci sull'acqua, la gita a Venezia, la monorotaia, la zona giochi... Ieri ha scoperto Cannonacqua e dopo cinque minuti di gioco era tutto bagnato e gridava correndo avanti e indietro da un cannone all'altro.
Volete sapere la novità? Finalmente ho una macchina per cucire!!!! Attendevo con ansia da mesi quella del Lidl quando una mia amica mi ha detto che da Eurospin ce n'era una in offerta della Singer e non ho saputo resistere! Poi, incredibile, il giorno dopo Lidl ha pubblicato sul sito gli articoli in vendita dal 22/09/11 e indovinate... la macchina per cucire SilverCrest
Adesso però viene il bello... non ridete... ho impiegato un'ora, si un'ora intera per infilare il filo nell'ago dopo aver fatto passare il filo tra occhielli, fessure, da alto a basso, da basso a alto, avvolgi il filo nella bobina. E dopo un'ora ho pensato, ok, non avevo mai visto una macchina per cucire... la prossima volta che dovrò inserire il filo sarò più veloce.
Ho preso un pezzo di tessuto e ho fatto varie prove :-( disastro! Sono assolutamente incapace di usare una macchina per cucire. Mica si può saper far tutto nella vita ah ah! Ho fatto decide di prove ma una volta mi si inceppa il tessuto sotto il piedino, un'altra si rompe il filo e altre volte ancora le cuciture sono bruttissime! Con ciuffi di filo che spuntano sopra e sotto... 
Andiamo bene...

8 commenti:

  1. Insisti Claudia, hai le mani d'oro. Scommetto che fra un po' ci racconterai delle tue nuove e simpatiche creazioni con la nuova macchina.

    RispondiElimina
  2. Non me ne parlare!! Anche io ho un blocco da macchina da cucire! Quando la uso più spesso mi sento più a mio agio, ma se sto un po' di tempo senza usarla è un disastro! Tieni duro!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Si, insisti!! ce la puoi fare, anzi come dico sempre ce l'hai fatta già è solo che ancora non lo sai ;)

    RispondiElimina
  4. Auguri per il tuo nuovo acquisto! Anche io pochi mesi fa ne ho comprata una in offerta su Buyvip e sto ancora cercando di imparare ad usarla...
    tieni duro, sei talmente brava che adesso non ti fermerà più nessuno!

    RispondiElimina
  5. Che bello che poteet sfruttare l'abbonamento all'Italia in miniatura....beato Topastro!!

    Io col cucito sono negata e non ho mai usato una macchina da cucire: mia madre invece era bravissima e in realtà a casa sua è rimasta una vecchia macchina della Singer (un modello di cui non so il nome, ma comunque si chiude e "scompare" dentro al suo mobiletto) ma io non saprei neppure da doce cominciare a mettere mano....tra l'altro è ferma da anni e poi è vecchia, ripeto...chissà...
    Intanto....buon fine setimana Claudia e almeno tu non ti arrendere :-)

    RispondiElimina
  6. @mammozza: si, si, non vedo l'ora di poter trasformare tessuti in oggetti carini!
    @vogliounamelablu: altro che blocco, io sono proprio impedita eh eh. Pensavo che fosse molto più semplice. E invece lo trovo piuttosto complicato. Ma imparerò, si si!
    @Barba: beh insomma... mi sa che in questo caso ce la posso fare, si, ma dovrò impegnarmi davvero tanto! Ho già realizzato un grembiulino ma dovresti vederlo: cucicure che paiono le onde del mare in tempesta, ah ah!
    @MotoPerpetuo: anche tu? che bello! Mi consolo, nel senso che io pensavo che bastasse attaccarla alla corrente e via! E invece bisogna proprio imparare piano piano...
    @maris: non ci crederai ma pure ieri siamo andati a Italia in miniatura! Con la zia. Mai dire mai, giusto? Magari tra qualche anno ti viene voglia di imparare a cucire a macchina per fare un costumino di carnevale o un vestitino... e sai di avere la macchina che ha usato la tua mamma! Tra l'altro spesso so che i negozi che vendono macchine per cucire organizzano alcune lezioni gratuite e potresti andare ad una per vedere se ti ispira. Felice fine settimana anche a te e famiglia e non preoccuparti, non mi arrendo :-)

    RispondiElimina
  7. sono sicura che diventerai brava...sono difficoltà che hanno tutti all'inizio!
    anch'io la prima volta proprio non riuscivo a catturare il filo da sotto e mio marito che mi diceva ma dai lascia stare! e io ho insistito, ho telefonato a mio papà che è sarto ( eh, gioco in casa!!) e anche lui al telefono mi ha assicurato che stavo facendo tutto giusto, dovevo insistere e prima o poi sarei riuscita.
    Per ora ho la macchina vecchia di mia suocera ma vorrei tanto una più recente...
    ciao, buona domenica

    RispondiElimina
  8. @mammasorriso: io mi sento piuttosto impedita ma se mi dici che tutti all'inizio fanno un pochino fatica... Ah non credere, io ho preso una macchina che non ha nessun optional. Modello base :-) Buona domenica!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.