venerdì 15 marzo 2013

Venerdì del libro: Teo ha le orecchie curiose

Il fine settimana scorso io e Topastro siamo andati ad un laboratorio musicale che si teneva presso una delle biblioteche della zona, ...noi le conosciamo quasi tutte. Questa volta siamo andati alla biblioteca Panzini di Bellaria, (RN).
In particolare si trattava di un laboratorio musicale per bambini dai 2 ai 6 anni volto a incontrare il coniglietto Teo che ha accompagnato tutti alla scoperta delle sonorità degli oggetti, degli strumenti musicali e della voce. Durante il laboratorio sono stati fatti giochi esplorativi e invenzioni musicali. 
Non avevo particolari aspettative, pensavo a una delle classiche letture per bambini o costruzione di qualche strumento musicale e... Sono uscita molto soddisfatta dalla biblioteca comunale di Bellaria.
Arianna Sedioli è stata molto brava nel presentare Teo, un coniglietto  di peluche, ai bimbi. Uno di quei coniglietti che ricordano i vecchi tempi, non un coniglietto moderno! Teo dormiva nel suo lettino e siamo entrati nella stanza in penombra dove si teneva il laboratorio in silenzio. Teo ha aperto gli occhi dopo aver sentito il suono della sveglia. 
Arianna ha proseguito il laboratorio facendo ascoltare ai bambini i suoni che Teo sente durante la giornata: la pipì, il rumore del cucchiaino che gira nella tazza, biscotti sgranocchiati, gli uccellini, il treno... 
I bimbi hanno anche partecipato a un concertino utilizzando cucchiaini e piccoli contenitori di metallo mentre le mamme hanno usato le scatoline sonore. E' stato molto divertente fare fracasso e rumorini alternati guidati da Arianna!
Non abbiamo potuto fare a meno di comprare il libro con cd, a me quel coniglietto di peluche piaceva così tanto! Il libro è Teo ha le orecchie curiose ISBN: 9788861500198.
Il libro è il racconto di una giornata di suoni, scritto in italiano ed inglese e con foto di Teo in casa e all'aperto. Ci sono anche alcune pagine da colorare, foto da incollare, l'immagine di Teo da ritagliare e le istruzioni per costruire una scatolina sonora. A casa abbiamo costruito la nostra scatolina sonora con due coperchi per vasetti di vetro. Nel video il suono non è simile a quello reale, queste scatoline emettono una specie di clic clac, clic clac...  
Unica pecca, secondo me, il cd che poteva essere sfruttato al meglio aggiungendo il racconto dell'intero libro e non solo i rumori. 
Comunque è un libro davvero carino e indicato, secondo me, per i bimbi fino a 4 o 5 anni. In questo post di Marilena Benini: In viaggio con Teo potete ammirare alcune pagine del libro anche se manca la parte in inglese che è presente nella nostra copia.
Alcune informazioni su Arianna Sedioli sul sito Arte sonora per i bambini.
Naturalmente questo post partecipa al venerdì del libro di HomeMadeMamma.
Qui potete trovare informazioni e immagini del secondo libro che racconta l'avventura di Teo con il teatro: I libri di Teo: scoprire i suoni e la musica classica, (MILK BOOK)

14 commenti:

  1. Abbiamo preso in prestito dalla biblioteca altri libri di Arianna Sedioli. Credo sia proprio esperta di educazione musicale, o sbaglio?.
    In effetti si pensa spesso ai laboratori di lettura e si trascura l'ascolto della musica. Lo dirò in biblioteca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @il mio grande caos: si si hai ragione, credo segua progetti musicali, anzi, ora aggiungo il link al post, che avevo pensato di mettere ma poi non ho inserito :-)

      Elimina
  2. Il laboratorio è spettacolare, mi piacerebbe molto seguirne uno simile!Il libro che proponi ci interessa, lo segno!
    Buon weekend!Io parlo della tua città!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federicasole, ho letto proprio ora il tuo post!!! Il laboratorio è stato davvero molto carino e i bimbi tutti attenti a suonare il cucchiaino a tempo :-)

      Elimina
  3. ma che bello. Davvero interessante questo libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elegraf è davvero carino! E le immagini hanno un sapore antico per via di quel simpatico coniglietto di peluche che ricorda i vecchi giocattoli :-)

      Elimina
  4. Noi di Arianna abbiamo "suoni per giocare" e "suoni d'acqua" ma questo non lo conoscevo e lo cercherò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non conoscevo per niente Arianna, è stata una bella scoperta!

      Elimina
  5. Che bello avere in zona laboratori di questo tipo! Il libro mi è del tutto nuovo e mi sembra davvero carino... anche se la mia bimba è un po' più grandicella credo che potrebbe piacere anche a lei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Stefania, siamo fortunatissimi. So che in Italia la gente legge poco, le librerie chiudono... evidentemente la nostra zona è un'isola felice. Tante biblioteche e librerie, (anche dedicate ai soli libri per bimbi), e tanti tanti laboratori o letture di ogni tipo.
      Se ti capita di trovare questo libro in biblioteca prendilo in prestito! Adatto ai più piccini ma davvero carino!

      Elimina
  6. Carino questo libro, e fortunati voi per la possibilità di partecipare a questi laboratori. Ma lo sai che il gioco dei coperchi è stato il gioco preferito della mia bimba quando era più piccola? La nonna ha in cucina una scatola di coperchi accoppiati, e tutti i bimbi che vengono ci giocano...buttandoli a terra in cucina e cambiando le coppie di coperchi.

    RispondiElimina
  7. Che bello Graziana! Credo che suonare con i coperchi sia un gioco davvero divertente!

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia un'esperienza dolcissima, aspetto che la mia pupa cresca ancora un pò, d'altronde crescono così velocemente! :D Ile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è così: crescono tanto tanto in fretta!!!

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.