martedì 21 maggio 2013

Di tutto un po'

Non so se ce la farò a scrivere un post che abbia un solo argomento, un post accurato e pensato con calma. Fino al 2 giugno ho così tanti impegni che il mio telefono cellulare suona almeno un paio di volte al giorno per ricordarmi qualche appuntamentamento, cosa da fare o da preparare...
Il tempo continua ad essere nuvoloso e piovoso. Ogni tanto appare il sole ma di sicuro il giorno successivo piove. Per fortuna il week end, tranne un breve acquazzone domenica mattina, è stato bello e io e Topastro ci siamo goduti  la festa a scuola e poi balconi fioriti anche se sabato in piazzetta Pedretti c'era ombra e vento e abbiamo patito un bel freddino... ora ho il raffreddore e mal di gola.
La festa di fine anno a scuola è stata meravigliosa! I bambini delle tre sezioni hanno interpretato "L'omino della pioggia" di Rodari. Le maestre sono state bravissime e hanno realizzato tutti i costumi con sacchetti per rifiuti: sacchetti azzurri, gialli, marroni, verdi... Naturalmente i sacchetti sono stati decorati con nuvole, gocce d'acqua, fulmini... Vedere quelle piccole macchie di colore entrare in scena tenendosi per mano è stato molto molto commovente.
La musica molto coinvolgente e mentre una delle maestre leggeva la favola i bimbi facevano girotondi, le gocce di pioggia andavano a bagnare la terra, i fulmini battevano i coperchi di pentole uno contro l'altro.... Una rappresentazione semplice ma di grande effetto e io so che l'impegno per realizzare lo spettacolo è stato grande perchè queste maestre amano i loro bimbi. Confesso che ho rischiato di piangere almeno un paio di volte. I più simpatici erano i rubinetti che avevano in testa una coroncina con un rubinetto fatto, credo con rotoli di cartone e carta argentata. E dal rubinetto uscivano tante piccole goccioline di carta azzurra.
Topastro era una goccia di pioggia mentre altri bimbi interpretavano le nuvole, il mare, i rubinetti, tuoni e fulmini, la terra... Penso che il girotondo finale rimarrà per sempre impresso nel mio cuore. Grazie maestre siete delle persone speciali. Non posso raccontare altro della festa perchè i lacrimoni scenderebbero sulle mie guance.
Settimana prossima ci sarà la consegna dei diplomi con tanto di cappellino e, coincidenza, proprio il giorno del compleanno di Topastro! Non vedo l'ora di ammirare il mio ometto con il cappellino anche se è un momento bello ma un pochino triste perchè significa che la scuola infanzia è agli sgoccioli. A fine giugno usciremo dal cancello e a settembre si comincia una nuova avventura. E poi c'è da organizzare la festa di compleanno in spiaggia, tempo permettendo, al nostro bagnino preferito.
Grazie al mio amico Giorgio ho scoperto una rivista, SENSI magazine, che viene distribuita gratuitamente presso alcuni esercizi commerciali. Il motivo della scoperta? Sul numero di maggio c'è Giorgio Gallavotti. Io ormai non mi stupisco più. Giorgio è internazionale e capita di vederlo o di sentire parlare di lui in televisione, radio, sui quotidiani in qualche città italiana o straniera. Potete sfogliare la rivista qui: SENSI magazine maggio 2013
 
Ultima segnalazione, ma non meno importante, a cui avrei voluto dedicare un post a parte ma per mancanza di tempo lo inserisco qui: in coro per la SMA
Il primo giugno presso il Teatro Aperto di Poggio Berni si svolgerà un bel viaggio tra danza, musica, ginnastica e poesia. Non penso di dovervi presentare Famiglie SMA, ormai lo sapete tutti che è la mia associazione del cuore e naturalmente sarò presente all'evento insieme a Topastro.
Se ci fosse qualcuno che ancora non sa nulla di Famiglie SMA vi invito a visitare il loro sito linkato sopra o a leggere i miei vecchi post su questa associazione di genitori che io stimo immensamente e che sostengo con piacere. Li trovate tutti, partendo da questo qui: Famiglie SMA. Naturalmente siete tutti invitati alla serata che sarà ad ingresso con offerta libera. Il ricavato sarà interamente devoluto per la ricerca di una cura per la SMA. 

7 commenti:

  1. Grazie Claudia per le tante descrizioni sempre precise ed ad effetto. Dalla festa dell' asilo con le bellissime foto, come sai fare tu, e il bellissimo racconto, facendoci partecipe dell' evento, a Giorgio che appare sui media come i funghi dopo la piaggio ed all' incontro del 1 Giugno a Poggio Berni per la SMA. Quando ci incontramio ricordati che ti do il mio contributo per quel giorno. Grazie per tutto questo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgio, grazie per il tuo contributo per Famiglie SMA, grazie perchè tu sai quanto io abbia a cuore questa associazione e quanto sia seria e impegnata per cercare di far stare meglio tanti bambini. Forse ci vediamo fine settimana.

      Elimina
  2. che bella recita..noi cominciano questa settimana...1 musica, 1 teatro , 1 recita scolastica moltiplicato 2 gemelli...a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Twins, tutto doppio... aiuto! Però son belle cose, vero? Io mi emoziono sempre tantissimo.

      Elimina
  3. Mi piacciono i tuoi post con di tutto un pò :-)
    Non parlarmi dei lacrimoni...io già sto commuovendomi adesso al pensiero della festa che faranno alla scuola dell'infanzia della monella tra un pò! E quando esce al mattino in questi giorni per andare a scuola mi prende un pò di commozione proprio perchè so che questo è l'ultimo periodo veramente spensierato, poi comincerà il nuovo cammino un bel pò in salita della scuola primaria...una bella scommessa per la monella, una scelta fatta in accordo con il gruppo H dopo qualche tentennamento iniziale (si considerava anche la possibilità di farla restare alla scuola dell'infanzia un altro anno).
    Magari ne parlerò sul mio blog, anche se non è facile mettere per iscritto tanti pensieri, emozioni, decisioni prese, motivazioni...c'è tutto un percorso fatto che dal di fuori non è facile forse comprendere.. Vedremo. Scusa la divagazione!

    Intanto: che meraviglia le gocce i pioggia, le nuvolette e i ruinetti :-) Topastro era delizioso!!! Avrà bellissimi ricordi...e anche tu, vero? ;-)

    bacioni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maris tu sul mio blog puoi divagare quando ti pare :-)
      Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti e gli aggiornamenti sulla Monella. Immagino l'emozione perchè anche io so che con la scuola infanzia si chiude il periodo spensierato al 100%. Con la scuola primaria iniziano i doveri e immagino che all'inizio non sarà facile. Sicuramente per te l'emozione è doppia e sono sicura che hai valutato attentamente, insieme ad altre persone, la situazione e quindi avrete sicuramente preso la decisione giusta. Un abbraccio a te e soprattutto alla Monella e un grande in bocca al lupo per settembre!

      Elimina
    2. Grazie, Claudia. E spero proprio che la decisione presa sia quella giusta. :-)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.