mercoledì 9 ottobre 2013

Gufetto

Domenica al banchetto di Famiglie SMA si parlava di gufetti e la sera sono andata immediatamente alla ricerca di tutorial. Mi sono ispirata a questo: il fatto a mano di Maria Luisa e questo: artigiane per caso
Altri gufetti li potete trovare in questa bacheca Pinterest: gufi-owls. Il mio invece lo potete vedere qui sopra. Non è molto difficile da realizzare, potete seguire il tutorial del secondo link di questo post. La parte più divertente è abbinare le stoffe: tinta unita per il retro e fantasia per la pancina. 
La parte più difficile è stata cucire i bottoni che, naturalmente, sono stati gentilmente offerti dal Museo del Bottone di Santarcangelo di Romagna. Il Topastro ha dato nome al gufo: Gianmarco e ha voluto disegnare la sua casa su un foglio. Casa, albero, negozio, stradine... 
Un disegno segreto, non vuole che ve lo mostri. Però posso dirvi che Giancamarco vive con la sua famiglia e in questo momento  è al telefono con Topastro. Gli sta raccontando che anche lui frequenta la prima classe della scuola primaria!
Dimenticavo: la casa dei loro vicini è andata a fuoco e sono arrivati i pompieri a spegnere l'incendio. Per fortuna i vicini si sono salvati. Un saluto da Claudia, Topastro e Gianmarco!

10 commenti:

  1. Bellissimo come la storia, adesso la mostro e racconto a eSSe anche se temo le conseguenze ;) (anche se adoro i gufi....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia era molto più lunga ma Samuele mi ha detto che non potevo raccontarla a tutti :-)
      Baci a eSSe

      Elimina
  2. Grandioso Gianmarco, naturalmente fotogenico! Sono sicura che sarà il primo di una lunga serie e la storia .... meravigliosamente bella! Grazie mille! Un salutone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Luisa! Spero anche io sia il primo di una lunga serie. Naturalmente i tuoi gufetti sono molto più belli!

      Elimina
  3. Viva Topastro! Che fantasia il ragazzo... d'altronde per un Gianma così ci vuole proprio una storia super!! Bellissimo!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo il gufetto, ma ancor di più è bella la storia di Topastro: i bimbi hanno una fantasia che mi intenerisce il cuore :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Maris, i bimbi hanno storie meravigliose da raccontare.

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.