domenica 4 gennaio 2015

Ospiti sul balcone

Finalmente il vento ha smesso di soffiare! Nei giorni scorsi Rimini è stata fredda e ventosa, un vento gelido che rendeva poco piacevole gli spostamenti fuori casa. Io e Topastro, viste le temperature che scendevano sempre più, ci siamo messi la calzamaglia sotto i pantaloni e siamo andati a comprare del mangime per uccellini per sfamare gli ospiti che vivono sugli alberi attorno a casa nostra.
Gli uccellini hanno gradito tantissimo e dopo pochi giorni hanno individuato la scatolina trasparente fissata sulla parte superiore del parapetto del nostro balcone. Arrivano uccellini di diverse specie: cinciallegra, pettirosso, fringuello. Qui attorno vivono anche tortore dal collare orientale, (che in estate mi svegliano con il loro verso), e tanti merli.  
Nelle foto potete vedere alcuni dei nostri ospiti. Arrivano guardigni, controllano in ogni direzione, ruotando il capo, se non vi siano movimenti sospetti, afferrano il cibo con il becco, tre o quattro beccate, e poi volano via. Alcuni, i più timidi, si posano sulla terra del vaso in cui c'è la passiflora, si nascondono tra i rami e colgono i pochi semini che altri uccellini hanno fatto cadere sulla terra nel vaso.
Io me ne sto sul letto, a un paio di metri dalla portafinestra e leggo un libro, (ultimamente questo: La strada di Jella. Prima fermata, Monaco - Jella Lepman). La tenda della portafinestra è leggermente aperta su un lato e appena colgo movimenti veloci con la coda dell'occhio afferro la fotocamera posata sul letto e scatto oppure avvio la registrazione video :-)
Son davvero carini questi timidi ospiti.

2 commenti:

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.