lunedì 28 marzo 2011

Frittata e uovo al tegamino

Come ha scritto Mariaelena in questo post curare una piantina di ortaggi o frutta può aiutare i bimbi ad assaggiare alimenti che altrimenti rifiuterebbero. Topastro, l'ho scritto altre volte, ha un rapporto molto particolare con il cibo e non assaggia quasi mai nulla di nuovo. Guarda la pietanza, decide e pronuncia il verdetto: si o no. La scorsa estate sul balcone avevamo tante piantine, soprattutto cetrioli. Ero convinta li avesse mangiati visto che li aveva innnaffiati e visti crescere.
Ha voluto scegliere il cetriolo da mangiare, lo abbiamo tagliato e sbucciato. Non ricordo se gli ha dato un piccolo morsino ma non lo ha mangiato :-(
E mi ha "fregato" diverse volte annunciando che avrebbe mangiato proprio quello piccolo, quello grande, quello in alto... staccavamo il cetriolo dalla pianta e poi... lo mangiavo io! Con la frittata è andata diversamente. L'avevo proposta a Topastro in passato diverse volte e lui non aveva mai voluto assaggiarla.
Ora che è diventato grande mi aiuta parecchio quando cucino: taglia la mozzarella, stende la sua piadina con il mattarello, mescola l'impasto dei muffin... Alcune settimane fa gli ho proposto di prepararsi da solo la frittata. Io ho aperto le uova e le ho messe in una tazza. Lui ha sbattuto le uova con la forchetta, aggiunto sale e pepe e ha messo anche la sottiletta sulla frittata. Io ho messo la frittata nel piatto e Topastro lo ha portato in tavola. Ultimamente vuole fare il cavaliere, (cameriere), perchè i bimbi mezzani della sua scuola lo fanno mentre lui non può ancora perchè è piccolo. Topastro si è seduto a tavola e ha mangiato la frittata! Non so se si tratta di un caso, perchè altre volte ho provato a coinvolgerlo nella preparazione dei cibi, senza risultati.
Se avete un bimbo che non mangia volentieri, provate a proporgli di preparare da solo un piatto semplice. Questa sera Topastro ha addirittura rotto l'uovo. Metà è finito sul piano della cucina e tra le sue dita, ma ci vuole pratica per imparare bene :-)
I wurstel sono nel piatto di Topastro perchè li ha visti al supermercato e ha voluto comprarli. Lo so che non sono un cibo molto sano ma io non posso dire NO se il mio bimbo vuole assaggiare un cibo nuovo! Comunque non gli sono piaciuti. Ne ha messo in bocca un pezzettino e ha dichiarato che non erano buoni. I gatti sono stati felici.
Visto che parliamo di uova, ultimamente ho realizzato altre uova al tegamino da regalare. Si realizzano in pochissimo tempo e mi piacciono come accessori per le cucine giocattolo.
Qui sopra Topastro gioca con i mitici chiodini! Non sono belli? Anche io ci giocavo da piccola. Abbiamo preso quelli della Quercetti. Non è pubblicità, ve lo segnalo solamente perchè a me questa marca di giocattoli piace moltissimo. Abbiamo diversi giochi: Georello, Migoga, Tubation... a Topastro piacciono molto. Sono tutti giochi educativi con si può creare con la fantasia e non ci si stanca di giocare.

15 commenti:

  1. A parte che questo bimbo è sempre più una bellezza, trovo che tu stia adottando il metodo più sano e divertente per non trasformare il rapporto con il cibo in altro... continua così!!!

    RispondiElimina
  2. i chiodini sono stupendi...purtroppo per ora li ho fatti sparire perchè Cimpri li sparpaglia per tutta la casa!!!!

    RispondiElimina
  3. Anche Tia si diverte molto con i cari vecchi chiodini!

    RispondiElimina
  4. ecco, i chiodini ci mancano! in effetti credo che piacerebbero molto al piccolo. ciao

    RispondiElimina
  5. il modo migliore per fargli apprezzare il cibo è farglielo cucinare

    RispondiElimina
  6. Uh i chiodini...me li ero proprio dimenticati!
    Credo sia un giochino che non passerà mai!

    RispondiElimina
  7. Fortunatamente i miei bimbi mangiano di tutto ... wusterl compresi :)
    Le verdure non sono tanto amate, ma qualcosa si mangia .. quindi non devo lamentarmi.

    Voglio piantare anch'io i cetrioli, spero di riuscire a fare un mini orto nel terrazzo,in alcune vasche ... credo che a Lucia piacerà :)

    Anch'io ho fatto l'uovo fritto di feltro per Lucia, spero di trovare il tempo per creare altre belle cosette .. al momento mi sono accontentata di quelle dell'ikea, che comunque sono bellissime :)

    ciao ciao
    Maè

    RispondiElimina
  8. stesse forbici e stessi pentolini (ikea?) :-)
    e stessi chiodini... le piacciono moltissimo!
    noi abbiam preso però quelli quercetti scatola formato più piccolo, ovvero coi chiodini più grossi e in soli 4 colori
    penso andrò a prenderle gli altri, perchè la metà son andati persi (ma dove?!) e ho visto ci sono le "ricariche" delle tre misure (ci son piccini, medi e grandi)

    RispondiElimina
  9. @Stima Di Danno: grazie mille!!
    @wwm: qui per ora ne cade uno ogni tanto...
    @mae: che fortuna, qui invece abbiamo menù fisso perchè Topastro non ama le novità. Ad esempio negli ultimi due mesi, per cena, ha mangiato pasta con olio e parmigiano. In bocca al lupo per l'orticello!
    @Francy: esatto, tutto ikea! Tranne il pentolino bianco smaltato che era della mia cucina. Ho visto che ci sono tantissime versioni di chiodini. Con la base bucherellata rettangolare o a fiore e con chiodini di tre dimensioni diverse. Anche i tubi con solamente i chiodini c'erano di diversi tipi, almeno nel negozio dove siamo andati noi. Spero che stiate meglio, passati raffreddori, tossi e febbri? Qui oggi c'è il sole!!!!

    RispondiElimina
  10. ....'nzomma.... la febbre si, mentre tutte e tre le donne di famiglia siam messe con tosse e catarro, la sera andare a dormire è un concertino, è il primo malanno anche della piccina :( farle l'aerosol è una impresa! da una settimana sto iniziando a darle la frutta, che golosona! piange perchè a metà barattolo mi fermo! bisogna consolarla che ne avrà anche il giorno dopo eh eh
    tra un mesetto passiamo alle vere pappe, non mi par vero, la mia bambolotta bis sta crescendo, presto doppie attività per tutti, ora sto leggendo Munari, quanti spunti per tanti giochi!
    la grande ho ricominciato a mandarla almeno la mattina all'asilo, per tirare il respiro noi ma soprattutto per lei, tenerla a casa con le crisi di gelosia che ha non è facile, ha bisogno in assoluto di giocare con gli altri, e più che mai in questo periodo, pazienza se non sta benissimo... ora cerco di curare anche la parte psicologica, coi bimbi riveste un ruolo altrettanto importante
    poi mi spiace molto che si è saltata metà anno, è una scuola dove hanno mille progetti, fan tantissimi laboratori, lavoretti, musica, le maestre sono in gambissima ed è una vera opportunità
    il pomeriggio ogni tanto le cerco su youtube le canzoncine che impara all'asilo... dopo settimane ho capito che non eran parole casuali eh eh, anche la baby dance si è rivoluzionata...

    RispondiElimina
  11. @Francy: accipicchia, spero che con l'arrivo del caldo se ne vadano tutti i malanni! Ma dai...la tua bimba piccola mangia già la frutta... il tempo passa troppo velocemente. Se penso che Topastro fra due mesi compie 4 anni!!! Mi dici cosa stai leggendo di Munari??? Sto cercando di scegliere uno dei suoi libri da leggere ma sono super indecisa. Anche io non capisco quasi mai cosa canta Topastro. Nella scuola che frequenta cantano da mattina a pomeriggio inoltrato e ogni giorno arriva a casa e conosce una canzone nuova, io non gli sto dietro. Anche io spesso provo a cercare le canzoni su youtube per capire quali sono le parole! Secondo me fai benissimo a mandare la bimba grande a scuola, si distrae, si diverte, si sfoga, gioca con bimbi della sua età. Un grande in bocca al lupo, spero che con l'arrivo della primavera la situazione migliori e che possiate trascrorrere tanti pomeriggi rilassanti al parco!

    RispondiElimina
  12. te pareva!!! non ho fatto a tempo a scriverti che m'han chiamato dall'asilo, aveva 38,5... neanche la tachi ha potuto, quindi nurofen e via
    e anche sta settimana ce la siam giocata, proprio oggi che mi ha detto che stavano iniziando i lavoretti di pasqua! credo stessero creando un uovo di cartapesta dai suoi racconti
    speriamo riesca a riprendere la prossima... sono avvilita, sto primo anno di asilo è stato un fallimento totale come sua partecipazione :(

    son due ore che tossisce ininterrottamente, temo sia all'alba del 3 antibiotico stagionale, domani sento la pediatra, la nonna è arrivata in soccorso a farmi tirare il fiato
    l'aerosol tra qualche giorno si metterà a sventolare bandiera bianca!

    il libro che sto "leggendo" o più che altro sbirciando quando ho testa e tempo x farlo, è uno che aveva consigliato una mamma nei venerdì del libro, GIOCARE CON TATTO, di beba restelli, è zeppo di idee davvero, devo riguardarlo con calma e segnarmi tutti gli spunti, ormai son mesi che devo riempirle le giornate, non è facile resistere alla tentazione del telecomando! avrei tanto bisogno di riposo anch'io... mi consola sentire che altre mamme son messe uguali, tra bimbi con le cadute delle ricadute e stanchezza, quindi se mi leggete non fatevi prendere dallo sconforto, più che sulla stessa barca, pare sia una nave da crociera quella dove siam salite in tante!!!!

    RispondiElimina
  13. @Francy: nooo, non ci posso credere :-( mi dispiace tanto. Ma non mollare, resisti! Purtroppo i bimbi si ammalano spesso, specialmente il primo anno che frequentano l'asilo. Anche nella scuola di Topastro ci sono bimbi che hanno frequentato pochissimo. Se poi ci aggiungi il fatto che fino pochi giorni fa è stato freddo. Vedrai che con l'arrivo della bella stagione e del sole caldo la febbre andrà in letargo! Grazie per il titolo del libro! Meno male che la nonna è venuta a darvi una mano, deve essere davvero stancante accudire una bimba che non si sente tanto bene. Hai provato a farle ascoltare le favole? Io ne ho scaricate parecchie, le classiche favole, ma lette in maniera perfetta! L'ultima volta che Topastro ha avuto la febbre alta ha trascorso un pomeriggio ad ascoltare Biancaneve, Barbablù... Lui le ascolta in un vecchio cellulare ma puoi metterle su un cd, un lettore MP3. Se vuoi ti mando i link per mail, dei siti da cui le ho scaricate. Ti auguro che la tua bimba guarisca davvero presto e che possa riposarti un po' anche tu!

    RispondiElimina
  14. Il tuo topastro è proprio un bel tipetto!!
    Credo che il tuo metodo sia davvero giusto, riguardo all'approccio con il cibo.
    E...l'uovo giocattolo è una forza!

    RispondiElimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.