lunedì 16 settembre 2013

Trento

Per mancanza di tempo non sono ancora riuscita a scrivere il post sulla nostra piccola vacanza a Trento. Vi ho già parlato del MuSe dove io e Topastro abbiamo trascorso la maggior parte del nostro tempo ma non siamo stati solamente al Museo delle Scienze. 
Abbiamo visitato il piccolo centro di Trento che è veramente carino. Ricco di monumenti, torri, castelli, chiese e palazzi. Io e Topastro abbiamo alloggiato in una piccola frazione di Trento, Vela, a una manciata di minuti dal centro città e dal MuSe, (se qualcuno fosse interessato noi abbiamo dormito qui: Hotel Vela). 
Non mi piace far pubblicità ma ci siamo trovati bene per cui non credo ci sia nulla di male nel mettere un link). Il primo giorno abbiamo fatto un breve giro in centro utilizzando i mezzi pubblici visto che io avevo guidato per tre ore e mezza e non avevo voglia di prendere nuovamente l'auto, seguire le indicazioni per Trento centro, trovare parcheggio... Avendo scelto mezza pensione abbiamo sempre pranzato in giro: pizzette o panini da consumare in fretta.
In realtà il centro era veramente vicinissimo ma utilizzare l'autobus è stata una buona idea perchè non c'erano tanti parcheggi vicino alla piazza principale. Dopo un breve giretto nelle vie principali abbiamo seguito le indicazioni per il Castello del Buonconsiglio che volevo visitare con Topastro. Pensavo che il fatto che ci fosse una mostra riguardante i draghi, (SANGUE DI DRAGO SQUAME DI SERPENTE), potesse interessare mio figlio ma mi sbagliavo.
Forse era stanco dal viaggio, forse si aspettava qualcosa di diverso, (prima di entrare era entusiasta e ne avevamo parlato anche a casa prima di partire). Insomma il giro è stato piuttosto breve e gli unici oggetti in mostra che lo hanno interessato sono stati l'enorme drago all'ingresso, (i bimbi possono entrare nella bocca del drago), e qualche altra statua o riproduzione di animale fantastico. 
Libri, dipinti, tappeti, statuine e tutto il resto non lo hanno per nulla colpito. Neppure le tantissime stanze, a volte pareva di essere in un labirinto, le scale, il giardino interno.. niente, lui non vedeva l'ora di uscire. A me invece il castello è piaciuto molto e sarei rimasta all'interno per una visita più lunga ma quando si è in compagnia bisogna trovare un compromesso :-) 
Il secondo giorno e la mattina del terzo siamo stati al MuSe e se Topastro avesse potuto scegliere ci avrebbe trascorso anche il pomeriggio del secondo giorno. Ancora oggi mi dice: quando torniamo al Museo? Il pomeriggio abbiamo fatto un giretto in funivia fino Sardagna e poi di nuovo in centro per visitare l'interno di qualche chiesa e vedere i preparativi del palio delle contrade. 
La festa era molto carina ma noi non siamo rimasti fino sera. C'erano bancarelle che riproducevano i mestieri di una volta, (artigiani di ogni tipo), e anche oggetti in vendita, Samuele non ha potuto fare a meno di comprarsi un pugnale di legno molto carino. 
Il quarto giorno abbiamo deciso di fare un giretto al Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni prima di partire. Pensavo si trattasse di un museo piuttosto grande e invece è piccolino ma molto carino. A Samuele sono piaciuti gli aerei esposti, il piccolo velivolo in legno su cui i bimbi possono salire e provare i comandi, il simulatore di deltaplano e i modelli di aerei in vendita. 
È stata una vacanza breve ma ci siamo divertiti, anche se il mal di testa non mi ha quasi mai abbandonato. La cosa più bella, il motivo per cui abbiamo scelto Trento, naturalmente è stato il Muse!

7 commenti:

  1. ahahah, c'era anche il Pingu, con voi!!!
    belle queste giornate, grazie per le dritte: la visita al Mu.Se. deve essere ancora programmata, ma adesso so cosa altro vedere in zona!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che c'era anche Pingu! E' venuto anche al MuSe. Non potevamo lasciarlo a casa da solo! :-)

      Elimina
  2. Bellissima vacanza soprattutto perchè entrambi avete trovato qualcosa che attirava la vostra attenzione e così siete tornati a casa con bei ricordi e la voglia di tornare a viaggiare. Ottimo direi..un po' meno per il mal di testa. Un abbraccio
    Con affetto
    Claudia

    RispondiElimina
  3. Penso anche io che questa vacanza sarà un gran bel ricordo per entrambi. Bravi ottima scelta dei luoghi. Un abbraccio, Tullia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bellissimo ricordo Tullia, grazie di essere passata di qui :-)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.