lunedì 21 ottobre 2013

Medaglie, gufi ed anelli

Il week end è terminato e nonostante io abbia fatto tante cose, come solito, avrei voluto farne tante altre! Perchè il tempo per fare quello che ho in mente non basta mai? Sono riuscita a fare una parte di cambio dell'armadio: spostato le magliette a maniche corte e tirato fuori quelle a maniche lunghe, archiviato calzini corti e fantasmini e riempito il cassetto con calze lunghe. Anche i pigiami estivi sono stati riposti nell'ultimo cassetto in basso per far spazio a foulard e sciarpine. 
Ho preparato un pentolone di minestrone di verdure, frullato e distribuito in tanti barattoli che ho sistemato nel congelatore. La sera mi piace mangiare qualcosa di caldo e leggero e se è solo da scaldare è molto meglio. La lavatrice ha lavorato per due giorni in coppia con l'asciugatrice: lava, asciuga, piega, lava, tingi, asciuga, piega, riponi... 
Chiaramente sono riuscita a rimanere senza elettricità, (avevo acceso solamente forno, lavatrice, asciugatrice e lavastoviglie!). Però questo è stato anche il mio week end libero, Samuele era dal suo papà, e quindi sono riuscita a dedicarmi anche ad alcune creazioni che serviranno per una festa di compleanno: medaglie, e ai gufi: banchetto solidale. 
Naturalmente sono anche andata al centro commerciale a far spesa, (ho trovato articoli di cancelleria in offerta e non ho potuto fare a meno di metterli nel carrello), e a trovare Giorgio al Museo del BottoneAl Museo del bottone una signora molto gentile era stata in visita alcuni giorni prima per portare un dono a Giorgio, un bellissimo quadro realizzato con i bottoni, ed ha lasciato per me una scatola piena di meravigliosi anelli destinati a diventare offerte per Famiglie SMA. 
Quadro esposto al Museo del Bottone
Ringrazio pubblicamente Carla perchè ha fatto un gesto davvero bello! Io e lei non ci conosciamo personalmente, è stata la rete a farci incontrare, se volete vedere alcune delle sue creazioni potete cliccare Mi Piace sulla sua pagina facebook: Bottoni e Pennelli
Tornando alle creazioni: le medaglie o dobloni sono state create per una festa di compleanno a tema pirati. Ne avevo già realizzate in passato: dobloni dei pirati. E' molto facile e divertente.  Occorre solo un pochino di pazienza perchè la pasta di sale va creata, impastata, stesa... Si ritagliano delle forme circolari e si possono imprimere degli stampi sopra le medaglie. 
Questa volta, avevo poco tempo, ho usato dei bottoni per imprimere cerchi, righe e piccoli soli. Ho cotto in forno per poter subito dipingere con della vernice dorata. I buchi li ho creati con uno stuzzicadenti prima di cuocere. Tra una lavatrice, verniciatura dobloni e cottura del minestrone sono riuscita a cucire anche un gufo gigante che devo terminare anche se è a buon punto. 
Quelli piccini sono ancora posati sulla scrivania, appena ho un'oretta libera li riempio di ovatta o imbottitura che ho ricavato da un vecchio cuscino che avevo riposto in cantina. Un giro in lavatrice e l'imbottitura è pulita e pronta per riempire i gufetti, anche loro destinati al banchetto solidale. Buona settimana!

10 commenti:

  1. Oh ma che bello!!!! SUper creativa!! Il mio weekend invece è stato semplicemente come la prima parte di quello che hai raccontato tu: cambio armadi, minestrone, lava, stendi, stira, pulisci. BLEAHHHH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lu v purtroppo i lavori di casa sono sempre tanti, troppi!

      Elimina
  2. Ma quante mani hai tu?? Sei un tornado, ne hai fatte talmente tante in un weekend che ho perso il conto...ottimo! Detesto perdere tempo, ti capisco bene. Sia i gufi che i dobloni sono una meraviglia! I bottoni/anelli sono davvero originali! Grazie per la presentazione di Carla (chissà come mai, mi è già simpatica ^_^).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla è davvero brava a creare con gli anelli e io sto cercando di fare magie: trasformare i giorni da 24 ore in almeno 30 :-)

      Elimina
  3. Aiuto!! Che uragano!!!
    Ma che meraviglia le tue creazioni e complimenti anche a Carla!

    RispondiElimina
  4. Grazie mille a Claudia ed alle sue amiche e...incrociamo le dita affinché gli anelli abbiano successo...sarei felicissima di dare un piccolo aiuto alle famiglie SMA. I vostri complimenti mi aiutano a continuare con entusiasmo questo mio strano hobby che da alcuni mesi mi rallegra le giornate... Ciaoooo e grazie ancora a tutte Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Carla per il gentile pensiero a Famiglie SMA. Due anelli sono già stati scambiati con offerte in denaro che ho già versato sul cc dell'Associazione .-)

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.